Shares

La NL Central è una Division molto equilibrata economicamente: a parte i Pirates, gli altri quattro team sono divisi da meno di 50 milioni, tra il dodicesimo ed il ventunesimo posto.

Chicago Cubs

I Cubs dopo due anni di riduzioni salariali, hanno sostanzialmente lo stesso payroll del 2021. Nessun giocatore di rilievo è stato perso via free agency (i vari Rizzo, Bryant, Kimbrel e Baez erano stati ceduti a luglio), mentre sono stati firmati diversi giocatori liberi da contratto: Yan Gomes con un biennale da 13 milioni, il rilievo Robertson a 3,5 milioni, Andrelton Simmons a 4 milioni, Smyly a 5,75 milioni, Villar a 6 milioni e Stroman con un triennale da 71 milioni. Oltre al rilievo Givens ed all’esterno giapponese Seiya Suzuki, con un quinquennale da 85 milioni.

La dirigenza crede sia venuto il momento di cambiare rotta, dopo un paio di stagioni di rebuilding, e punta ai playoff, grazie a questo lineup: Contreras catcher, Schwindel in prima, Madrigal in seconda, Villar e Simmons a sinistra del monte, con Hoerner che giocherà durante l’infortunio di quest’ultimo, Suzuki, Happ, Ortega e Heyward negli esterni. Wisdom DH.

La rotazione vede Stroman, Hendricks, Mills, Smyly e Steele che prenderà temporaneamente il quinto slot, in attesa che Miley e Alzolay rientrino dai rispettivi infortuni. Nel bullpen Wick closer, poi Robertson, Givens, Norris, Chavez…

Una squadra non stellare, ma che in questa Division può assolutamente dire la sua, anche se il primo posto pare complicato.

Cincinnati Reds

I Reds invece, per il terzo anno di fila, riducono le spese, con un altro -15% al payroll. La scalata improvvisa alla Division non è andata a buon fine, e pertanto vogliono ripartire dal farm system. Persi via free agency Castellanos e Lorenzen, sono stati firmati solo il seconda base Solano per 4,5 milioni ed il rilievo Strickland a poco meno di 2 milioni, oltre a Colin Mora ed Almora jr. All’ultimo tuffo è arrivato anche Tommy Pham, con un annuale da 7,5 milioni. Via trade sono stati ceduti Tucker Barnhart ai Tigers, Jesse Winker ed Eugenio Suarez ai Mariners e Sonny Gray ai Twins, acquisendo dai Royals Mike Minor.

La news è che Akiyama, detentore di un contratto da 8 milioni, non sarà inserito nel roster iniziale, e se non accetterà l’assegnazione in triplo A facilmente verrà designato e poi tagliato. Ulteriore indicazione che oltre alla riduzione delle spese si sta cercando di far posto ai giovani virgulti.

Stephenson catcher, Votto in prima, India in seconda, Moustakas in terza, Farmer shortstop, Pham, Senzel e Naquin esterni. DH sarà Colin Moran. La rotazione è ancora una incognita, dato che Luis Castillo e Mike Minor inizieranno la stagione in lista infortunati. Oltre a Mahle e Gutierrez, il resto della rotazione salirà dal triplo A, o in versione veterani scartati (tipo Godley) o in versione giovani in rampa di lancio (Santillan, Sanmartin). Il bullpen vede Cessa, Sims, Justin Wilson e Strickland come protagonisti principali.

Il quarto posto sembra il finale più probabile, con un occhio da tenere sempre sullo specchietto retrovisore più che su chi precede…

Milwaukee Brewers

I Brewers sono reduci dall’ennesima grande annata, ed hanno deciso, sempre consci dei propri limiti, di aggiungere un 10% al payroll per tentare di vincere nuovamente la Division. I talenti, specie sul monte, non mancano e lo skipper è tra i migliori. Hanno cambiato squadra Escobar, Pina, Avisail Garcia e Strickland, mentre sono stati aggiunti McCutchen, con un annuale da 8,5 milioni, e Severino, con un annuale da 2 milioni. Via trade è giunto dai Rays il terza base Brosseau. Il lineup vede Narvaez catcher, Tellez in prima, Wong in seconda e Jace Peterson in terza, Willy Adames shortstop. Negli esterni Cain, Yelich e Renfroe, McCutchen DH.

La rotazione è invariata, con Burnes, Woodruff, Peralta, Houser e Lauer, mentre nel bullpen Hader è il closer, con Williams, Boxberger, Suter come principali rilievi.

La scelta della dirigenza è stata molto conservativa, e con Cubs e Cardinals in ascesa ci sarà da lottare più dello scorso anno per aggiudicarsi la Division, ma i playoff non sembrano in pericolo.

Pittsburgh Pirates

I Pirates sono una delle poche formazioni MLB che inizia la stagione senza alcuna velleità. Il payroll è sceso al ventinovesimo posto, pur con una riduzione appena del 10%, e senza perdite rilevanti. Via free agency sono arrivati Quintana (2 milioni) e Roberto Perez (5 milioni), mentre via trade è stato perso solo Stallings.

Perez pertanto sarà il catcher titolare, con Tsutsugo in prima, Tucker in seconda, Hayes in terza, Newman interbase, Gamel, Alford e Reynolds esterni, Vogelbach DH. La rotazione vede Quintana, Thompson, Brubaker, Wilson e Keller. Il bullpen sarà diretto da Bednar, seguito da Stratton, Hembree, Banda. La speranza è che i giovani al secondo o terzo anno di MLB possano continuare a migliorare e che si possano evitare le 100 sconfitte.

St. Louis Cardinals

I Cardinals proseguono nell’operazione legacy che li contraddistingue ormai da anni, con i continui rinnovi di Wainwright (17,5 milioni) e Molina (10 milioni), a cui hanno aggiunto il ritorno per la sua ultima stagione da professionista di Albert Pujols, (2,5 milioni) che potrà coprire il ruolo di DH prima di spostarsi nella Hall of Fame. Persi via free agency solo anziani ormai improduttivi, come Matt Carpenter e Carlos Martinez, che infatti sono ancora senza squadra, ed il partente Kim, che ha deciso di ritornare a giocare in Corea, sono arrivati McFarland per 2,5 milioni, Dickerson per 5 milioni e Matz con un quadriennale da 44 milioni.

Il lineup vede pertanto Molina catcher, Goldschmidt in prima, Edman in seconda, Arenado in terza e DeJong shortstop, esterni O’Neill, Bader e Carlson. DH Albert o Corey Dickerson. Nella rotazione, dopo Waino, Matz, Hudson, Mikolas e VerHagen, in attesa che Flaherty guarisca dall’infortunio, mentre nel bullpen Gallegos sarà il closer, con Helsley, Wittgren, McFarland e Hicks, in attesa che Reyes esca dalla IL.

Sulla carta il lineup è superiore a tutti, mentre è il reparto lanciatori che necessiterebbe di qualche miglioria per competere con i Brewers. Comunque i playoff sono alla portata.

Post By piersilvioc (305 Posts)

Connect

Commenta

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.