Era nell’aria, ma adesso è arrivata l’ufficializzazione: sarà Ryan Briscoe a prendere il posto di James Hinchcliffe sulla vettura n.5 Honda alla 500 Miglia di Indianapolis. Lo Schmidt Peterson Motorsports ha programmato una conferenza stampa stamattina per annunciare l’ingaggio del pilota australiano. Secondo il regolamento di Indianapolis, Briscoe dovrà partire dall’ultima fila in quanto la vettura è stata qualificata da un altro pilota. Per il resto della stagione, essendo Briscoe impegnato con la Corvette nelle gare endurance, tra cui la 24 Ore di Le Mans, bisognerà comunque trovare un altro pilota. Non è da escludere che durante l’anno potrebbero essere ingaggiati Justin Wilson, che ad Indianapolis correrà con l’Andretti Autosport, o Conor Daly, che corre già ad Indy con la terza vettura dello Schmidt Peterson Motorsports. Per Briscoe la IndyCar ha disposto una sessione personale di prove libere oggi dalle 12:15 all’1:15, in mezzo alle prove della Indy Lights, per permettere al pilota australiano di abituarsi al nuovo kit aerodinamico 2015 in versione da assetto speedway.

Post By Marco Strazzulla (155 Posts)

Sono un grande appassionato di sport americani, in special modo di basket NBA e football NFL, ma soprattutto di automobilismo. Considero la IndyCar la migliore categoria al mondo per spettacolo, sportività e completezza dei piloti. Ho assistito di persona alla 500 Miglia di Indianapolis 2008, uno spettacolo indescrivibile.

Website: → Indycar Italy

Connect

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Commenta