Il poderoso defensive tackle Albert Haynesworth è stato liberato dai Patriots che lo avevano ingaggiato durante la pre season in cambio della 5°scelta nel draft 2013. Il giocatore nel corso dell’ultima partita persa contro New York ha avuto un accesa discussione in panchina con il coach dei defensive linemen Pepper Johnson dopo il touchdown realizzato da Brandon Jacobs dei Giants.

Le sue migliori stagioni le ha disputate con la maglia dei Tennessee Titans dove ha giocato fino al 2008 emergendo sempre come uno dei migliori uomini di linea difensiva della lega. Dopo 2 campionati giocati nella capitale dove ha prodotto pochissimo nonostante il faraonico contratto di 7 anni per 100 milioni di dollari, è passato appunto ai Patriots ma il suo rendimento è ulteriormente calato.

In questa stagione ha avuto appena 3 tackles e 0 sacks in 6 partite giocate di cui nessuna da titolare. Haynesworth paga anche per il suo carattere difficile che durante la carriera gli ha procurato spesso incidenti e accuse pesanti sia in campo che fuori come nel caso di una partita del 2006 contro Dallas quando “calpestò ” la testa dell’allora centro dei Cowboys Andre Gurode.

 

Post By Alberico Russo (231 Posts)

Connect

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

4 thoughts on “NFL – I Patriots tagliano Albert Haynesworth

  1. E ora chi gli darà ancora fiducia? In teoria dovrebbe farsi avanti qualche franchigia che va molto male sulle corse, così male da rischiare di prendere un giocatore che ultimamente ha fatto solo danni.
    E pensare che solo un paio di anni fa era il difensore di linea centrale più forte della lega………….mà!

    • Solo che Ocho non conosce gli schemi. Vedere Brady fargli la paternale durante la gara è stato divertente.

Commenta