Pocket

Randolph incredibile forza Gara7 !

THUNDER 83, GRIZZLIES 95 (Series tied 3-3)
Si va a gara 7, la prima di questi playoff con i Grizzlies che non mollano e si giocano tutta la loro fantastica stagione ad Oklahoma City fra meno di 48 ore. Memphis rispetta il fattore campo ma soffre nel primo tempo dove dopo un inizio abbastanza equilibrato, viene trafitta dalle scorribande fulminee di Russell Westbrook e subendo la tripla di Harden si ritrova sotto di 13 lunghezze. Sulla sirena del 2° quarto, Battier segna una importantissima tripla che riporta i suoi a -10 per un tiro da 3 che vale moltissimo psicologicamente visto che la rimonta dei Grizzlies si attua puntualmente nelle prime fasi del 3° periodo trasformandola la contesa in una gara punto a punto. Nel 4° periodo viene steso il tappeto rosso per Zach Randolph che a suon di jumper trascina i suoi e li spedisce verso una vittoria facendosi beffe delle difese di Collison ed Ibaka. Per Zach c’è una perfomance da 30 punti e 13 rimbalzi con 12/22 dal campo coadiuvato dall’ottimo OJ Mayo che parte in quintetto e risponde con una prova da 16 punti e 6/12 al tiro, il tutto sotto la sapiente e paziente regia di Conley che smista 12 dei 20 assist di squadra. Per i Thunder c’è il 41% dal campo con Durant che sbaglia 11 dei 14 tiri tentati e chiudendo la sua gara 6 a soli 11 punti segnati. Il trascinatore è Westbrook che ne infila 27 con 11 canestri ma più TO (5) che assist (4).

 

prossime gare: DOMENICA 15 MAGGIO 2011
ore 21.30 – Memphis Grizzlies @ Oklahoma City Thunder (Gara 7)
ore 02.00 – Miami Heat @ Chicago Bulls (Gara 1)

Post By Kevin Di Felice (156 Posts)

Connect

162 thoughts on “NBA – Randolph trascina Memphis a Gara 7

  1. bella sfida tra orsi e thunder ma sta di fatto che nonostante siano due squadre combattive e talentuose nn hanno secondo me esperienza per sfide ad alti livelli,forse mi sbaglierò,nn so…ma vedo dallas cmq al 60% favorita cn chiunque delle due.

    cominciamo a postare i pronostici delle finali? già domani c’è gara1 @ chicago.

  2. Mhmmm
    quindi Sport Italia trasmetterà G7 in diretta domenica?

    Dai il Buonbagatta come seconda voce commentante ultimamente lo trovo accettabile, non è Buffa daccondo (non lo serebbe mai), spara ogni tanto una cassata però dai chi si accontenta…

    Quando faceva coppia con Dan Petterson era intollerabile, anzi mi sà che il coach è tornato nei ranghi e ci tocca

    buona G7 a tutti:
    vedo i Thunder vincenti con Durant stratosferico da 30 e passa e Westbrook in doppia doppia stile Rose in G6 contro gli Hawks

  3. A proposito di sommerso Nba che emerge prepotente (e nei PO!!!)
    Il Sig. Re Arthur doppio zero dei Grizzl mi sembra buono ma buono davvero
    non solo un’atletone (alla Warrick) come ce ne sono altri

    I Grizz dovranno rifirmare Gasol e Re Arthur e Battier, blindare Majo, recuperare Gay
    insomma futuro roseo comunque anche se dovessere essere sconfitti in G7 hanno fatto oltre ogni più aspettativa
    li rivedremo ad alti livelli, non sono una meteora

  4. ottimi gli orsetti del Tennessee (se rimangono lì devono cambiare nome…non c’azzecca nulla) e Zibbone domina. bella serie

    cmq Durant ha avuto immensi lampi di immarcabilità assoluta nell 3 ot ma nel resto ha sofferto molto e le percentuali lo dimostrano… a me non mi fa impazzire in senso assoluto come altre superstars mentre Harden mi piace assai

  5. Io credo che la diatriba (per modo di dire) Westbrook-Durant vada letta anche sotto altri punti di vista…se da una parte è vero che nn sempre le scelte di Russell sono condivisibili, e che spesso e volentieri si dimentica di avere 4 compagni attorno, è anche vero che in questo momento la palla a Durant è una opzione spesso dannosa

    Si può criticare KD, dire che nn sta incidendo come dovrebbe e potrebbe, ma la verità è che la difesa in single coverage di Battier, unita ai continui aiuti di Allen e dei lunghi, avrebbero messo in croce chiunque…lo vedevo anche stanotte, ormai gli hanno tolto completamente la dimensione interna, Battier gli sta appiccicato come un francobollo, e se poco poco gli va via, arrivano gli Sturmtruppen a chiudergli l’area.
    Tanti tiri in questa serie sono stati messi solo in virtù del suo talento, ma con un equilibrio precario, o pochi secondi sul cronometro, chiunque sarebbe andato fuori ritmo con certa gente alle calcagna

    Comunque, se dovessero perdere la serie, i Thunders dovranno davvero mangiarsi le mani, troppe le occasioni in cui sono andati in doppia cifra di vantaggio, e si sono lasciati ripprendere. O forse sono solo i Grizzlies che giocano al gatto col topo. Serie forse non bellissima da un punto di vista tecnico, ma superba come emozioni, fisicità ed intensità

  6. In qualsiasi modo vada a finire….applausi a Z-Bo….nel mio cuore posso dire ke abbia preso il posto di Sheed….e attenti x il futuro….questi Grizzlies nn saranno un fuoco di paglia….e non scordiamo ke manca un signore chiamato Rudy Gay…..ke non è un buco nero in attacco….e ke in difesa il fatto suo lo sa pure…..chapeau x Memphis…!!!

  7. rimango dell’idea che Westbrook tira troppo…ferma il gioco e x questi Thunder e in particolare x Durant è un male..è un atleta pazzesco ma se imparerebbe a passarla meglio..sarebbe difficile x tutti marcarlo! o almeno s ricordasse dei compagni!!..preferisco la gestione di Harden (m piace anche molto d + come giocatore)
    all’inizio dei PO pensavo ke i Thunder erano da finale..ma adesso vedo molto meglio Dallas..gioca da squadra!!

  8. Quanta intensità ci mettono i grizzlies, io pensavo non ne avessero più da un punto di vista fisico e mentale! occhio perchè sarà la prima gara 7 della vita per durant e westbrook, e la pressione sarà tutta su di loro! memphis andrà in campo leggera, anche con un’eliminazione arriveranno gli applausi perchè hanno buttato fuori gli spurs e sono arrivati alla settima con i thunder, il tutto senza il migior giocatore! con rudy questi potevano arrivare in finale nba…

  9. Se c’è una squadra che non vorrei mai incontrare in una gara 7 sono i Grizzlies di quest’anno.

    OKC dovrà stare molto attenta.

  10. appena finito di vedere la prestazione dei grizz: a me piacciono da morire. ZR quando si scatena è un piacere da vedere: segna in ogni modo e contro chiunque. Un leone. Sinceramente non mi ricordo tanto strapotere offensivo nel ruolo di 4 da un bel po’. Concordo con chi a segnalato Arthur: forte forte. La schiacciata che hanno fischiato come fallo offensivo – per me sbagliando – era pazzesca.

    Ora serve un miracolo a Okl. Mi pare molto difficile. Due partite di seguito di KD così mi sembrano improbabili

  11. R.

    dai su, ti prego, se imparerebbe a passarla, Dante si starà scappottando nella tomba…

  12. OKC-Mem

    sara una grande gara 7 ma i thunder la porteranno a casa sicuramente.

    RESTIAMO UMANI

    quoto è da tanto che esprimo questo concetto per quanto westbrook abbia poca propensione Mentale per il passaggio e per la circolazione di palla e tenda spesso a voler caricarsi per forza la squadra sulle spalle anche quando non c’è bisogno,è evidente ed innegabile che il lavoro difensivo di memphis su KDurant è perfetto e inizia gia dal creare difficolta gia nella ricezione della palla .
    con questo voglio dire che i demeriti di westbrook sono anche frutto dei meriti della difesa dei GRizzlies .
    Harden veramente un gran bel giocatore …

    PS.
    cioe si parla di adelman per sostituire PJax è nessun tifoso lakers dice nulla?
    ma sopratutto i Knicks intendono veramente rimanere con D’antoni? un R:adelman non capitera tutte le stagioni…..

  13. bella vittoria dei grizzlies, la sparo grossa ma questi il prossimo anno se arrivano in queste condizioni ai playoff con gay a pieno regime sono da titolo hanno una batteria di lunghi molto buona 3 grandi difensori(battier-mayo-allen) una superstar(gay) un buon play qualche aggiustamento in panchina e sono apposto , in un ipotetica finale nba gia quest anno se fanno il miracolo ad okc e poi fanno fuori dallas li vedo il peggior avversari possibile per gli heat che do gia scontati in finale.

  14. per me se passa Okl, la finale è Dallas Miami. Se passano gli orsi, invece, vanno loro in finale

    • Xk Gay nn dovrebbe essere considerato una superstar?Guarda le cifre di quest’anno….guarda le giocate negli ultimi minuti….guarda la carta d’identità….e soprattutto guarda il modo in cui si pone verso i compagni…..ok,non sarà Kobe,LBJ,Wade etc….ma certo non è neanche l’ultimo della strada…..

  15. Gay è la migliore star che si potrebbe mettere in questi Grizzlis

    lo è tecnicamente e “talentuosamente”, non ha un’attitudine da superstar e proprio per questo sarebbe perfetto
    peccato non ci sia
    quindi non sarà “super”, laddove per super si intendono i 4/5 migliori della lega (e non sto certo a citarli)
    ma di sicuro è una star Nba fatta a finita

    aggiungo che la sua presenza non farebbe l’effetto Nelson buttato li nelle finals di due anni fa, perchè il ragazzo non è un play ne un’accentratore

  16. va dove ti porta il cuore!
    dal punto di vista thunder: lottiamo, impariamo e vinceremo se non oggi domani. memphis combatte sul nostro terreno e ciò velocizza la nostra crescita.siamo i + forti e non abbiamo paura di nulla.
    dal punto di vista memphis: ci hanno presi tutti per il culo. chi era un ciccione, chi un imbecille minorato, chi lo specchietto delle allodole in una trade semi-illegale con los angeles, ognuno di noi non hai avuto il rispetto che meritavamo. ma ora non ci basta il rispetto vogliamo vincere.

    così sintetizzo gli stati d’animo di una serie tra le + dure e combattute della storia dei playoff.
    l’intensità, la grinta, l’orgoglio e la cattiveria agonistica copre i tantissimi errori e i limiti tecnici e di esperienza.
    nessuna delle 2 meritava di vincere la serie prima di gara 7 e nessuno delle 2 meritava di perderla prima di gara7.
    spero in una gara 7 ad immagine e somiglianza dell’intera serie: tiratissima.
    tra queste 2, data la povertà tecnica di questa annata, non è tanto azzardato pensare che ci sia la vincitrice del titolo. questo lo sanno anche memphis e thunder e ciò porta ancora maggiore pressione che spiega oltre l’inesperienza l’intensità e i moltissimi errori.
    concludo con un impressione: è la prima volta che penso vinca chi sa frenare e non chi sa accellerare, che ne pensate?

  17. Provo a ripostare, gia che oggi mi ha gia cancellato 2 commenti! bene, finalmente una Gara 7 in questi playoff caratterizzati da serie abbastanza conrte…
    Non so davvero chi potrebbe vincere tra le 2… Adelman per i Lakers sarebbe la soluzione di gran lunga migliore…

  18. Cosa devo sentire.
    Gay è un discreto realizzatore,niente di fantastico (flirta col ventello di media),passatore non eccezionale,discreto jumpshot anche sotto pressione ma nulla più.
    La superstar di Mem,per quanto ancora lo si voglia sottovalutare,è Zach Randolph,sia per cifre,per carisma e soprattutto per caratura tecnica.
    Ripeto,Gay deve ancora dimostrare di essere un primo violino in una squadra come i Grizzlies,figuratevi se può esser considerato una star.
    Suvvia,siate realistici,e occhio a dare gli status a pera.

  19. ZBo è un giocatore più esperto,quindi anche secondo me è lui la star dei Griz,quest’anno sta facendo cose egregie! Ciò non toglie che quest’anno Gay ha dimostrato di aver migliorato ulteriormente come concentrazione e intensità,il fatto che non arrivi a 20 pt di media o sia giù di li non c’entra nulla,gioca in una squadra competitiva ad ovest…l’unica incognita è che non sappiamo come avrebbe performato in questi poff…comunque se tengono la squadra intatta possono togliersi tante soddisfazioni!

  20. Wade la tua è solo omofobia

    scherzo

    Daccordo su Zach ma ho realizzato che Gay sia una star quando ha messo (non il primo) quel clunch shot in faccia a Lebron in questa Rs
    Schema chiamato per lui, isolamento e jump in faccia al “più forte giocatore del mondo”

    o quando ha stoppano Kobe due volte di fila ed era sempre in single cov contro di lui

    Ovvio che poi lo status lo debbe guadagnare anche nei PO

    In stagione contro i thunder 23,5 pt di media

  21. Ora non ricominciamo su chi sia più importante tra gay e zbo, già è stata una rottura la storia di lebron e wade. La domanda è: gay poteva incidere positivamente in un contesto che sta andando a mille? a mio avviso si, perchè non è un accentratore, perchè portava altro talento ad una squadra che già ne ha. Sarebbe stata un’altra arma offensiva (e difensivamente non è un telepass), e non avrebbe tolto chissà quanti possessi agli altri non essendo il westbrook della situazione! non capisco perchè se agli spurs manca gino sia un dramma, se ai lakers manca bynum idem, se ai celtics manca perkins crolla il mondo ma se invece manca un giocatore ad una squadra che non ha tifosi allora è un affare! hanno assorbito bene la sua assenza, e questo è un dato, ma non si può mai dire con certezza che aggiungendo altro talento memphis non sarebbe andata ancora meglio…

    • quoto, e aggiungo che a mio avvsio l’assenza di Gay dal punto di vsta offensivo è pesante perchè a volte quello che viene a mancare ai Grizzlies è proprio la continuità offensiva nell’arco dei 48 minuti (anche stanotte, ad esempio, primo tempo chiuso sotto di 10 lunghezze). Gay avrebbe fatto molto comodo sul perimetro,e considerati i radoppi che questo stratosferico Randolph chiama per forza di cose, avrebbe avuto lo spazio per far molto male.
      Poi come già sottolineato da qualcuno contro i Thunder in RS 23.5 di media, in una serie cosi equlibrata e decisa quasi sempre nei quarti quarti di cosa ancora si stà parlando a fare?

  22. ma voi nn pensate che la vincente di questa gara7 come si giochi piu che altro il posto di vittima dei mavs? boh,mi sembrano superiori i mavs…mi sbaglierò eh…

  23. Ho visto la gara in diretta non pentendomi. Gara 7 legittima che premia entrambe. Chi vincerà darà molti grattacapi ai Mavs.

    Zibo-Mayo

    Protagonisti di un gara fantastica. Zibo ha messo una sequenza di canestri nel 4 quarto da antologia il tutto marcato da tre giocatori diversi, Ibaka-Perkins-Collison. Mayo ha difeso alla grande e prodotto in attacco come non mai risultando decisivo con un paio di canestri nel momento topico.

    Russell ha giocato bene evitando di fare l’uno contro il mondo ma senza KD (mandato fuori giri da Battier) non sono andati da nessuna parte. Senza il 35 l’attacco si affidava alle scorribande di Russell e al talento di Harden poco sfruttato nel miss-match che lo vedeva contro Conley.

    Purtroppo per i Thunder l’astinenza di KD non è stata parzialmente compensata dalla FL che non porta punti se non tramite rimbalzi offensivi o qualche jumper di Ibaka.

    Hollins
    Questo allenatore ci sa fare. Ha messo Mayo in quintetto e ha utilizzato al meglio il trio di mastini riservando Shane per il finale di gara su Durant. Mossa azzeccata che ha pagato dividendi altissimi.

    Futuro
    37 mln è il salary cap a fine stagione. Devono rifirmare Marc (restricted) se le due parti lo vorranno e capire se hanno intenzione di firmare Shane come FA. Il denaro ci sarebbe. C’è la “grana” Mayo che è sotto contratto fino al 2012 + una qualifying offer per il 2013. Se proprio se ne volessero sbarazzare (cazzata immane) potrebbero ottenere qualcosa di buono da una trade.

    Il ritorno di Gay limiterà i minuti di Allen e forse Mayo ma in nell’ottica di una squadra che vuole puntare a traguardi altissimi 8-9 uomini di livello servono. Se poi hai questo indubbio vantaggio di avere 3 difensori spaventosi i Grizzlies devono fare di tutto per tenersi e blindare il giocattolo.

    Con 37 mln hanno firmato Zibo (201), Conley (2016), Gay (2014), Henry (2014), Arthu e Mayo (2012) + Vasquez. Volendo potranno rinnovare a Mayo senza svenarsi.

    Wadewade

    Hai mai visto giocare Gay? Non è una stella di prima grandezza ma il ragazzo gioca benissimo. Non è un mangiapalloni e ha la sinistra capacità di segnare quando conta. Nel sistema Grizzlies ci stà benissimo perchè non è uno che ferma il gioco o cerca milioni di isolamenti. Inoltrre non fa la superstar ma divide il ruolo con Ciccio Randolph il che è perfetto. Poi i numeri non dicono tutto ma conticchiano 19.6 punti, 6 rimbalzi, 3 assist, 2 rubate, 1 stoppata il tutto col 47% dal campo e con soli 16 tiri.

  24. blocksteal

    bella prosa!

    Nel PO si parla di gioco a metà campo e di attacco a difese schierate (e a grandi difese vedi Grizz)

    quindi di solito si rallenta, gli highlight tendono a far vedere schiacciate steal e frenesia, a volte sono fatti un pò alla cazzo

    l’impressione è che se Westbrook ogni tanto rallentasse sarebbe meglio… ma quando chi hai davanti difente da paura tendi ad accelerare, non dovendo aspettare tipi alla Shaq o alla Duncan, non avendo quasi nulla dai tuoi lunghi a difesa schierata ed essendo la velocità una delle tue armi migliori…

    In conclusione non è rallentando che i Thunder faranno loro G7 e l’interesse a farlo è tutto dei Grizzl

  25. Mavs

    Attenzione a giudicare i Mavs. Hanno imptressionbato contro i Lakers ma i gialloviola erano la brutta copia di se stessi. Indubbiamente i meriti e i demeriti vanno ponderati ma non credo che la vincente tra Thunder e Grizzlies sarà uno sparring partner.

    Grizzlies

    A differenza dei Lakers difenderanno il perimetro limitando i km di spazio che hanno avuto nella serie precedente, Barea non entrerà nel pitturato col telepass e in aggiunta i Mavs dovranno mettere la museruola a Zibo. C’è Dirk come giocatore rognoso ma i Grizzlies hanno materiale umani per mettere una pezza. Serie che vedo equilibrata.

    Thunder

    Difendono bene, sempre meglio dei Lakers di questi PO, non hanno una FL pazzesca come del resto i Mavs ed hanno quel duo che fa male. Non ci sarebbe Fisher ma Westbrook e non vedo molti uomini da metter alle calcagna di Durant. Non tutti hanno Battier-Mayo-Allen nel roster.

    Quindi qualunque sia l’avversario i Mavs avranno enormi grattacapi. Poi dal punto di vista psicologico loro hanno tutto da perdere mentre gli altri no.

  26. Più che di Adelman stamattina ho letto di Dunleavy contattato dai Lakers, notizia che mi ha guastato la giornata…;)))

  27. Chicca della Gazzetta

    “I Grizzlies possono continuare a sognare di diventare la prima numero 8 di sempre ad arrivare in finale di Conference dopo aver costretto Oklahoma City alla decisiva gara-7….”

    Adelman

    Non sarebbe male un suo ritorno ai Kings. Certo Dunleavy non mi sembra sto fenomeno. Non capisco ma Brian Show?

  28. Grande Randolph tutti i canestri decisivi ha messo. Fossi in Memphis visto che sugli esterni il reparto è fin troppo affollato proverei a prendere CP3 per Conley, Mayo, Young cosi sarebbero veramente da titolo. Grande squadra che non molla niente cmq onore a loro e alla difesa di Battier che non faceva ricevere KD. Westbrook sempre troppo egoista, ma quando parte non lo ferma più nessuno. Harden molto solido, mi piace parecchio come giocatore

  29. Ai Lakers comandano i Buss, chupachups è soltanto un fantoccio, per me Shaw non convince primo perchè non ha esperienza (anche se quest’anno secondo me ha allenato più lui di PJ…), secondo perchè è troppo amico dei giocatori non a caso Kobe e Fisher si sono già esposti in suo favore e dopo un tonfo del genere con tutte le voci di implosione all’interno dello spogliatoio secondo me ci vorrebbe una sterzata con un coach “esterno”, poi voi mi direte, l’ultima volta che hanno affidato la panchina ad un coach esterno non siamo andati ai playoff (Tomjanovich 2005) ma quello fu un anno particolare e il roster era quello che era, poi Shaw potrebbe prima fare esperienza da qualche altra parte infatti pare sia in contatto coi Warriors (certo la TPO con Ellis e Curry:D).Secondo me se non è Shaw sarà o Adelman o il grande ritorno di JVG.

  30. col mio commento non intendevo dire che i Grizz non soffrono l’assenza di Gay,però loro hanno risentito molto meno della sua assenza di altre squadre,questo è un dato di fatto!…hanno battuto la n1 San Antonio senza la prima o la seconda opzione offensiva,adesso vanno a g7 contro una squadra più blasonata di loro…comunque il giocatore che più volte si è preso i tiri importanti nei finali tirati in RS…lungi da me dire che son contenti senza di lui,ma scambiando per Battier e dando più minuti a Mayo,Allen e Young hanno sopperito splendidamente alla sua mancanza…è chiaro che la sua produzione offensiva avrebbe fatto comodo…

  31. fossi in Memphis scambierei anche Gay per avere Paul, visto che di esterni ne hanno già in abbondanza con 2 grandi difensori più un Mayo solidissimo in questi PO

    • è una situazione complicata quella degli Hornets perchè ora come ora il proprietario è la NBA,perciò non vogliono far scendere di valore la società per trovare un acquirente…è una situazione un pò strana…un mini conflitto di interessi và! =)

  32. Ma io uno scambio che vedrei perfetto sarebbe Westbrook per Paul. Secco, senza altre contropartite. Ne gioverebbero entrambe: i Thunder che prenderebbero un vero play (IMHO il migliore di tutti) e Nola che avrebbe una star giovane da cui ripartire. dubito che arriverebbe loro una proposta migliore

  33. Paul

    E’ sfigato! Unica franchigia commissariata che ha un bisogno ossessivo di un proprietario. Proprietario che fatica a trovarsi in un’area in cui il basket c’entra poco. Per cui Paul sarà un Hornets, al momento.

    La soluzione sarebbe una relocation ma Stern non ci sente. Vuole dare una mano ad una realtà in difficoltà economica pur sapendo che altre città sarebbero ben disposte ad accoglierli.

    Gay
    Il record Grizzlies con Gay non era strepitoso anche considerando le beghe interne. Inoltre Battier ha portato difesa ma soprattutto leadership. La chiave è lì. Poi sono sempre del parere che averlo ai PO sarebbe stato un vantaggio. Il talento se ben utilizzato porta sempre dei vantaggi. E mi pare che Hollins sappia il fatto suo.

    Una annotazione: in alcuni timeout Hollins ha lasciato parlare Shane. Pensare che un giocatore possa “permettersi” di parlare al gruppo dopo soli tre mesi fa capire che:
    1- Hollins la sa lunga;
    2- il gruppo aveva bisogno di una guida;
    3- se ci fosse stato dall’inizio della stagione molti problemi in spogliatoio non ci sarebbero stati.

    Fossi nella dirigenza farei di tutto per tenerlo. In fin dei conti il buon Shane parte della carriera l’ha trascorsa li per cui le basi per un dialogo costruttivo ci sarebbero. Ovvio che riceverà molte attenzioni/offerte quest’estate.

  34. zotal

    Concordo.

    Il solo scambio tra Thornton e Landry ha mandato su tutte le furie Cuban. Immaginiamo uno che coinvolga Paul. Impossibile. Le franchigie NBA si incazzerebbero di brutto. La questione la devono risolvere in fretta. In soccorso arriva il lock-out, ahimé.

    • si mi ricordo anche io che ci furono polemiche per quello scambio… il lockout aiuterà,fatto stà sembra che a NO non sia proprio un affare una squadra NBA….credo che anche Phil Jackson ebbe qualcosa da ridire ma il suo fu un “vabbè non hanno più David West ma tanto hanno preso Landry”…come se fosse uguale….@Alert aspettando la lottery??

  35. Io cmq alla storia di Stern che non vuole trasferire la franchigia per fare beneficienza alla città ci credo meno di zero. Ci deve essere qualcos altro sotto. L’NBA è un business, e non si fà la carità a nessuno, men che meno a una città dove faticano a riempire l’impianto per metà

    • La storia è piu o meno questa. Gli Hornets hanno superato il numero minimo di spettatori presenti nell’arena che era fissato sui 13 mila di media (se non ricordo male). Questo ha dato alla città l’opportunità di guadagnare tempo per trovare un nuovo proprietario. La campagna di salvataggio della franchigia si riassumeva nelle magliette con su scritto “I’m in” + giornali, media locali e biglietti in offerta.

      Se invece avessero fallito l’NBA avrebbe di fatto aperte le porte al miglior offerente.

      Quindi Stern ha in parte le mani legate. Da un lato vuole dare la chance alla città dall’altro avrebbe preferito altre realtà più ricettive e con più mercato, su tutte Seattle.

  36. A maggior ragione in un momento in cui si dice che la Lega stia perdendo decine di milioni di dollari l’anno (ma io ci credo poco…). Figurati se aumenta le perdite “per dare una mano” a qualcuno, non scherziamo…

    • attualmente la campagna abbonamenti degli Hornets sta andando molto bene,ho letto che già da ora hanno venduto più posti rispetto allo scorso anno..e alla prossima stagione manca molto,quella famosa regola che cita Alert è importante,perchè lega la squadra di fatto alla struttura(dove giocano anche i Saints se non erro)…diciamo che qualche segnale positivo lo stanno avendo ma devono comunque vendere,perchè anche chi gestisce le operazioni dal lato sportivo resta con le mani legate altrimenti…

  37. Non e’ solo una questione di fare beneficenza, e’ che NO e’ una citta’ che sta morendo, tradizione o non tradizione, se la NBA se ne va in un momento del genere ci sarebbe una perdita di immagine della Lega non da poco negli states.

  38. Alert

    Forse il mio nickname ti confonde,se mi chiedi “hai mai ecc ecc.” non solo sei un provocatore,ma anche un filino analfabeta quando ti si toccano gli idoli.
    Riprendi la ragione.
    Ho detto che Gay non è una superstar,è ben lungi da esserlo,non ho detto che sia una pippa.
    E’ un discreto realizzatore e difensore,ha dimostrato di avere (in un paio di occasioni,si contano sulle dita di una mano) le palline al posto giusto,ma questo non lo rende una superstar di questa lega,non è nemmeno la prima opzione dei Grizz.
    Comunque,per esser chiari,sono dw32008,non far domande del piffero.
    Se tu dici che Gay è una superstar,bè,non so cosa dirti,vorrà dire che in questa lega ci sono 20/30 superstar.
    E per favore nei commenti,vola basso.

  39. Wade

    Sarei un provocatore e un filino analfabeta quanto mi toccano i miei idoli????????
    Chi sono i miei idoli? Non ho idoli al momento ma gente che mi piace come Bargnani che peraltro massacro definendolo Olowowiztki pensa te.

    Sarà ma dissento (provocatore!!!!). Ho solo detto se hai visto le gare dei Grizzlies. Inoltre non ricordo di aver definito Gay una superstar e per non smentirmi ti riporto parte del post.

    “Non è una stella di prima grandezza ma il ragazzo gioca benissimo. Non è un mangiapalloni e ha la sinistra capacità di segnare quando conta. Nel sistema Grizzlies ci stà benissimo perchè non è uno che ferma il gioco o cerca milioni di isolamenti. Inoltre non fa la superstar ma divide il ruolo con Ciccio Randolph il che è perfetto.”

    Per superstar intendevo come atteggiamento.

    Ora se vuoi che voli in basso figurati, se vuoi che non faccia commenti del piffero pure (ci proverò) ma potresti anche tu limitarti a rispondere in maniera civile o ti riesce difficile?

    Per la cronaca: ho il league pass per cui ho la possibilità di vedere le gare in differita senza farmi le nottatacce. Quando commento le gare faccio sempre una premessa se non le ho viste.

    Alla prossima.

  40. Memphis davvero tenaci, non mollano mai. Randolph, boh? In questo momento è dominante come le migliori PF dei 2000’s, non difende benissimo, ma in attacco pur avendo dei macroscopici limiti atletici riesce a dominare.
    Mayo che per me rimane un potenziale campione, e qualcosa di buono aveva fatto vedere nella sua stagione da rookie, poi si è un pò perso. Si sta rivelando però un buonissimo difensore.

    Per i thunders, beh, oggi si è salvato westbrook, mentre durant ci sta che una la toppi con allen e battier attaccati al culo.

    Gara 7 imperdibile.

  41. Memphis batte gli spurs, dallas i lakers, miami i celtics, rimangono i bulls e i thunders che non hanno dovuto battere una vera contender. Questa cosa di rivelerà un bene o un male?

  42. Ragazzi svelato il mistero! era shannon brown a bombarsi la tipa di gasol! ahahah

  43. GAY puo essere quello che volete per una cosa è certa qualche altro punto in piu dagli esterni,ed un ‘altra opzione offensiva (oltre a creare problemi alle difese avversarie ) male non avrebbe fatto ai grizzlies……
    Questi sono una squadra senza il super trascinatore ma con tante opzioni da cavalcare in base alla situazione , Z-Bo sta facendo dei p.o. eccezionali ma avere anche l’opzione Gay avrebbe sicuramente giovato a quasta squadra.

    lakers

    secondo me visto il 4-0 e la situazione tesa nel gruppo B.Shaw non poteva essere l’uomo adatto ,meglio uno con esperienza e che faccia tabularasa.
    cmq sono curioso di capire chi sono le mele marce da mandar via…

  44. grizzlies
    secondo me vista l’assenza di Gay non cambierei nulla per la prossima stagione cercherei di ripropormi ma con un Gay in piu non credo sia poco..

  45. Grizzlies

    L’ossatura ce l’hanno e in più rispetto allo scorso anno hanno la panca che fu il tallone d’achille nel 2010 quando arrivarono stanchi nel finale di stagione.

    Devono rifirmare Gasol e Battier. Il secondo è l’uomo faro della squadra che non può essere ricoperto da Zibo e forse nemmeno da Gay.

    Così come sono, con la crescita degli Henry, Vasquez e Young sono in carrozza perchè oltretutto hanno un’età media non elevata. I soli tre che hanno 30 o più anni sono Battier (32), Zibo (31) e Allen (30).

  46. big “o”

    se dovessi tradare westbrook preferirei prendere un lungo tra Howard o Bynum semplicemente perche la squadra avrebbe la possibilita di fare punti in maniera diversa e quindi essere piu imprevedibbile
    voglio dire ha ila fortuna di avere Durant ed harden che ti danno i punti dagli esterni avere punti anche dal pitturato ti renderebbe ingicabile è non perderesti nulla in difesa.
    Maynor è secondo me un buonissimo play che sa far girare la palla ma sa fare anche punti senza manie di protagonismo .

  47. cominciamo cn i pronostici???? o li dobbiamo postare dopo gara7 di domani sera quindi tra la mezzanotte e l’una e mezza praticam,perchè già domani notte c’è gara1 @ chicago

  48. heat-bulls 4-2

    mavs- ? 2-4

    spero che Z-Bo noto per non essere un genio non scelga i soldi facili che gli pioveranno magari sponda nets e che continui a credere nel progetto grizzlies che secondo me potrebbe diventare veramente sorprendente. sembrano veramente costruiti per creare dei grossi ,grossissimi problemi agli heat

    • x zbo puoi stare tranquillo. se nn sbaglio prima dell’inizio dei po aveva rinnovato il contratto con memphis (a cifre cmq ragguardevoli)

  49. Bulls – Heat 2-4

    Per il West aspetto di vedere l’avversario, c’è tempo…

  50. ma cazzo! non ho preso un pronostico che fosse uno!
    allora vado al rischia tutto

    Miami-Chicago 4-0
    OKC-Dallas 4-2
    Memphis-Dallas non la giocheranno….ma dovesse essere 1-4

  51. Bulls-Miami 4-3 (piu’ una speranza che il vero pensiero)
    Mavs-? 2-4 (troppo riposo per i Mavs potrebbe essere dannoso)

  52. Michael Philips

    “Memphis batte gli spurs, dallas i lakers, miami i celtics, rimangono i bulls e i thunders che non hanno dovuto battere una vera contender. Questa cosa di rivelerà un bene o un male?”

    Ma che minchia vuol dì? Ti giuro che non ho capito…

  53. ammiraglio

    vor di che secondo me, il fatto di aver affrontare i lakers e batterli, in quel modo poi, è decisamente un test più attendibile che battere i denver. Così come battere i celtics, è una prova di forza molto più importante rispetto ad una vittoria contro i pur buoni hawks. Dallas e miami hanno già affrontato una avversaria da titolo. Chicago e oklahoma hanno avuto un percorso più agevole, per quanto affrontare memphis non sia cosa facile. Questo percorso più semplice, potrebbe rivelarsi un problema quando di colpo il livello del tuo avversario sarirà enormemente.

  54. a proposito di nostalgia:

    http://www.youtube.com/watch?v=_v9XE7BijJA

    Boh, io non so, questo era 198cm(scarsi) e pesava 115-120 KG eppure aveva una elevazione assurda, correva come pochi palleggiava da dio, il tutto condito con una forza fisica assurda. Sinceramente, di fronte ad alcune di queste schiacciate, anche quelle di lebron, wade lemp stat ecc…fanno meno impressione…pazzesco!

    Charles l’ho sempre considerato uno di quei freaks tipo shaq, james, rondo, ecc…
    198cm che però ingannano perchè lui con le braccia che si ritrovava, arrivava a toccare senza saltare le stesse altezze di gente di 206cm…
    Un pò come wade.

  55. La stoppata sul tentativo di schiacciata di david robinson e la stoppata ad altezze siderali sul gancio di ewing fanno davvero paura!!

  56. Io la Aguilera me la sono fatta un paio di volte, poi ha iniziato a diventare appiccicosa, a chiamarmi di continuo, e l’ho dovuta sfanculare

  57. Per chi piace il tennis consiglio vivamente di vedere la finale di Roma fra Rafa-Nole…

    A chi non piace consiglio altresì la visione, per capire cosa sti sta perdendo…

  58. Restiamo Umani

    Ah, ma allora lo fa con tutti? Meno male, inziavo a preoccuparmi. Temevo volesse una relazione seria.

  59. Per dire a coloro che pensano che gli atleti spagnoli siano tutti solo dopati,ma visto in che condizioni fisiche è Nole negli ultimi mesi? Anche superiori a quelle del majorchino…Impressionante…

    Charles purtroppo non ha mai vinto un titolo,mentre “scarpari” si trovano ad indossare uno o più anelli spacciandosi per vincenti…peccato!

    La Aguilera,mamma mia! Me la farei quasi più di tutte in singola serata! Ah,Weis,se da parte hai ancora contatti,falle il mio nome,a me non dispiacerebbe tenermela !appiccicata” per qualche tempo…alla fine ha i suoi pro…

  60. Io con una che è arrivata a farsi denunciare per il casino che faceva mentre trombava col marito, perdonate la superficialità, ma ci passerei più di mezza esistenza…

  61. hanzo90

    Il salto di qualità Nole lo ha fatto a livello mentale… dal punto di vista fisico c’è sempre stato..

    Che dietro gli atleti spagnoli aleggi sempre qualche nube dubbiosa penso sia doveroso visto la qualità della “lotta” al doping in Spagna…

  62. Showstopper

    Difatti,ne parlavo appunto prima,adesso Nole si sente imbattibile e gioca divinamente ogni colpo anche quando in difficoltà…Nole,appunto,c’è sempre stato,mentre altri parlavano (prima di questo momento storico) di dominio majorchino solo grazie agli steroidi…mi sembra abbastanza superficiale…Poi,che il problema in Spagna esista ok,ma non è possibile neanche minimizzare le vittorie dei più forti solo attraverso queste deduzioni…

  63. Quelli che parlano di dominio maiorchino solo grazie agli steroidi non sono amanti del tennis.. easy.

    Anche perchè, se fosse stato davvero così, Rafa avrebbe fatto la fine dei Coria, dei Puerta o dei Gaudio…

    End OT Tennis

  64. beh al momento,il serbo e senza alcun dubbio il miglior tennista al mondo,e in uno stato di grazia.

  65. “La sicurezza con cui tratta il pallone”

    Bagatta su Tony Allen…

    WHAT?

    Se avesse anche quello il buon Allen sarebbe un all star caro Guidone..

  66. Che canestro di Conley!! Un reverse layup strepitoso…

    Tony Allen ha fatto 28 passi e gli han pure concesso il fallo…mah…

  67. ok io dico

    chi 2 mia 4
    l’altro solo dopo che sara’ deciso il vincitore se no non ha senso

  68. vabbene che i titoli si vincano con la difesa pero questa finora e una bruttissima partita,abbiamo 2 attachi che a meta campo fanno fatica a giocare a pallacanestro.

  69. chicago-miami 4-3 (anche se la ragione mi direbbe 2-4)
    dallas – oklahoma 4-2
    dallas – memphis 4-3 (ma non credo che si giocherà)

  70. bagatta ha toccato il fondo associando i trojans di south california ad una marca famosa di preservativi.
    E’ veramente un uomo inutile che fa battute che fanno piangere.
    Mi fa pena quel poveruomo di trigari che se lo deve sorbire durante le telecronache

  71. uhm…vediamo…chi possono mettere i mavs contro durant? e un kidd che corre dietro a westbrook come lo vedete? Certo, poi bisogna vedere come fermi dirk. Questo, sempre che passino i thunders. Però se durant si abitua a giocare contro allen e battier, contro un marion…boh !

  72. Certo che se Memphis segnasse un! contropiede 2/3 contro 1 magari il distacco non sarebbe abissale,adesso…

  73. OKC ormai segna pure se tira con i peli del culo…Memphis vicina al crollo, che sarebbe comunque onorevolissimo…

  74. Ancora comunque non è finita. Per ora durant sta giocando benissimo in una durissima gara 7, e una serie in generale in cui ha dovuto affrontare un duo difensivo pari solo a quello degli heat. Per ora bene. Tutto ora passa dalla mano sinistra di zack…vedremo…

  75. per una volta che westbrook gioca per durant e i compagni,la squadra gira e i risultati sono sotto gli occhi di tutti.giocasse sempre cosi…

  76. Certo che in questo momento segnerei pure io,se vestissi la casacca bianca e mi trovassi per caso in campo…

  77. Che roba, da una parte c’ho gara 7, ed in TV un bel film porno ungherese..serata perfetta…

  78. vogliamo parlare della difesa di collison su zach? e meno atletico e fisico del congolese pero e nettamente il migliore difensore in post basso della squadra.

  79. é la finale di conference più giusta…Memphis è stata grande, ma a parte gara 1, OKC ha condotto tecnicamente la serie, salvo scavarsi un paio di volte la fossa da sola con dei secondi tempi da censura…ora due giorni di riposo, poi i Mavs…

    il mio pronostico sulla finale di Conference domani che mo’ c’ho sonno, comunque onore ai Grizzlies, spero rifirmino il catalano, e ripartano da qui la prox stagione

  80. Credo che possa andare bene postare i pronostici proprio adesso…
    Confermi Big Shot Rob?
    Io comunque li scrivo lo stesso…

    I pronostici di

    GiangioTheGlide

    Chicago – Miami 2-4

    Dallas – OKC 4-2

  81. Bravi i thunders. Non sono un estimatore di durant, ma questo oggi, nella gara più importante della sua carriera(fino ad ora) ha messo 39+9. Westbrook come sempre sa incidere anche se non segna con una bella tripla doppia.

  82. Gara vinta meritatamente dai Thunder a cui sono entrati almeno 4/5 buzzer. Due di Harden da tre tanto per gradire. Durant dopo un 2/9 si è scatenato mostrando il talento cristallino che ha. Westbrook se gioca così è devastante. Fa contenti tutti e soprattutto ne giova la squadra. Harden è il perfetto terzo violino che era quasi sulla via di Boston salvo poi spedire Green. Scelta molto saggia.

    Grizzlies a cui vanno fatti i complimenti perchè hanno disputato dei PO fantastici. Stasera la mancanza di Gay si è sentita eccome. Se non fanno cappellate e rifirmano Gasol-Battier hanno uno squadrone che ha margini di miglioramento. Sono tutti giovani, sani e guidati da un ottimo maestro (Hollins). Mi piace vedere le due squadre abbracciarsi a fine gara.

    Non so se lo conoscete ma in prima fila c’era un signore col cappello, capelli lunghi bianchi vestito di pelle: è un ricco di nome Goldstein che si vede tutte le gare di basket PO inclusi in prima fila. Particolarità è che non tifa nessuno ma odia una sola squadra per sua ammissione i Lakers. Guarda caso.

    Mavs

    So caxxi amari. Chi vede la finale Thunder-Heat non è pazzo. Certo sarebbe incredibile una tra Thunder e Bulls. Chissà.

    • son d’accordo su ciò che dici su gara7 e sui Grizzlies! Io spero che i Mavs tornino in Finale però!

    • sei sicuro che Goldstein odi i Lakers?
      A me risulta che semplicemente abbia negato di essere un fan Lakers (pur assistendo al 95% delle gare giocate ad LA, Clippers inclusi) dichiarandosi semplicemente un “NBA fan”

  83. Chicago – Miami 3-4

    Dallas – OKC 4-2

    In your weis fammi vedere su youtube qualche video porno ungherese ahahahah

    • Ahahahahahaha, ià domenica vi facciamo vincere, qua faremo una settimana di feste e ubriacate…! per la somiglianza la notammo sul blog più di 2 anni fa, diciamo che uno dei due fratelli è stato più fortunato… :)

      • Spero invece di non partecipare all’EL: sarebbe inutile. Un bel repulisti ripartendo da zero.

  84. Miami per il momento umiliata, James di una supponenza unica, Fonseca incapace di creare mezza soluzione facile per le sue star…Miami senza vita, doppiata come energia ed intensità, forse pensano di poter vincere solo perchè hanno Wade ed LBJ, così, sulla fiducia…

    Dall’altra parte, ecco la differenza tra avere un coach o avere un raccomandato di Riley in panca, Fonseca al confronto è un pupo

  85. +14 a 5min dalla sirena.
    Los 3 amigos dovrebbero incartare la prima sconfitta della serie stasera…

  86. Capolavoro dei bulls. 10/20 da 3, rose che non ha forzato nulla, ha sempre fatto la scelta giusta, deng ha tenuto james in difesa e lo ha SEMPRE punito in attacco. Noah come intensità mangia in testa a tutti, boozer forse torna ad essere un giocatore. Organizzati alla perfezione.

    Dall’altra parte, wade e james incredibilmente fermi, quasi svogliati, cosa che ha del clamoroso dato che è gara 1 delle finali di conference in casa bulls…Boh?

    In numeri: rimbalzi MIA 33 6 offensivi. Bulls 45 reb 19 offensivi.
    Assist mia: 11, bulls 23
    palle perse mia 16 bulls 9

    Ah, sempre su rose, gara da MVP contro james e wade. Roba che non so quanti avrebbero potuto fare.

    Forse però i bulls troppo belli, e gli heat troppo brutti. Ma c’è da dire che è la stessa cosa che magari si diceva nella serie mavs lakers…

Commenta

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.