I bye week sono finalmente finiti, quindi questa settimana dovrò parlarvi di ben quindici partite: dilungarsi in incipit eccessivamente dispersivi e lunghi non solo sarebbe un disservizio a voi lettori e lettrici ma anche un gesto autolesionistico vista l’ora in cui sto digitando queste stanche parole.
Prima di iniziare, solo una cosa: questa settimana il nostro weekend comincerà il sabato alle 19:00 con la visita dei Colts ai Vikings. Ebbene sì, siamo arrivati a quel punto dell’anno NFL in cui pure i sabati cominciano a essere movimentati.
Godiamoceli finché dureranno.


Le partite più interessanti della settimana

Miami Dolphins @ Buffalo Bills, domenica ore 02:15

Per la prima volta in questa stagione i Miami Dolphins sono oggettivamente in difficoltà con Tua Tagovailoa under center: nessun problema, non mi sembra che Tom Brady nella propria carriera non si sia mai imbattuto in periodi no. Oltre che a qualche Super Bowl vinto, ciò che ha reso Tom Brady il più grande di tutti i tempi è stata proprio la capacità di reagire in momenti del genere e, sebbene non mi aspetti che Tagovailoa replichi quanto fatto da Brady, posso affermare con estrema tranquillità di attendermi una risposta sia da lui che da dei Dolphins un po’ smarriti.
Con una vittoria i Bills chiuderebbero la pratica division e darebbero continuità a un buon periodo di forma che, però, non sta convincendo tutti: posso essere sincero? Non mi interessa se ultimamente per vincere partite abbiano bisogno di tutti e quattro i quarti di gioco, non è un problema se il loro dominio si è attenuato e le avversarie riescono più spesso che non a portarli al limite. Preferisco vederli cominciare a vincere consistentemente testa a testa all’ultimo sangue piuttosto che alternare tre vittorie consecutive con 20-30 punti di margine a puntualissime sconfitte ai supplementari – o in partite decise da scarti inferiori al possesso pieno.
Partita della settimana, per me.
Fantasy friendly: Dawson Knox, TE, Buffalo Bills. Una settimana dopo essere stato tenuto inchiodato a zero ricezioni, Knox ha ricevuto l’unico touchdown lanciato da Allen contro i New York Jets: vista la penuria di talento nella posizione provate a rischiarlo.
La scelta di Mattia: Buffalo Bills.

Detroit Lions @ New York Jets, domenica ore 19:00

Partita che non mi sarei mai aspettato di inserire in questo paragrafo a questo punto dell’anno: ve l’ho già detto che quella del 2022 è finora stata una delle stagioni più strane di cui io abbia memoria?
È complicato non esaltarsi davanti a ciò che Detroit sta riuscendo a fare, l’autorevole vittoria contro i Minnesota Vikings ha legittimato le loro rinnovate speranze di playoff e in una NFC così terra di nessuno – a parte delle quattro squadre di cui parliamo sempre – sognare una Wild Card ha assolutamente senso.
Prima di lanciarsi in inutili voli pindarici sarà però necessario battere i New York Jets che, invece, stanno un filo arrancando principalmente a causa di un calendario non troppo benevolo: se vogliono restare aggrappati al treno playoff devono vincere, non posso permettersi di perdere terreno da squadre come Patriots e Chargers.
Fantasy friendly: Jared Goff, QB, Detroit Lions. In un commento su Facebook una persona mi ha comunicato giubilante di essere stato trascinato ai playoff da Jared Goff, gettato nella mischia al posto dell’acciaccato Lamar Jackson: sappi che sono fiero di te e, non scherzo, ammiro e invidio il tuo coraggio.
La scelta di Mattia: Detroit Lions.

Tennessee Titans @ Los Angeles Chargers, domenica ore 22:25

Partita cartina tornasole.
Da una parte noi tutti siamo curiosi di vedere se i Chargers, per la prima volta in stagione apprezzabilmente in salute – il loro “apprezzabilmente in salute” getterebbe nel panico qualsiasi altra fanbase -, riusciranno a dare continuità all’ottima vittoria contro i Dolphins in modo da vincere per una volta lo sprint finale e regalare a Herbert i maledetti playoff che lo hanno sempre eluso fino a questo punto della propria carriera.
Dall’altra, invece, troviamo dei Titans che fra ribaltoni nel front office e una striscia di tre sconfitte consecutive – non succedeva dalla stagione da “rookie” di Mike Vrabel – sembrano aver smarrito la forza mentale che li ha contraddistinti negli ultimi anni quando fra cambi di quarterback e infortuni vari sono sempre riusciti a fare gruppo e vincere in circostanze tutt’altro che ideali.
Attenzione cari Titans, i Jaguars sono ancora vivi.
Fantasy friendly: Gerald Everett, TE, Los Angeles Chargers. Solo per volume e scarsità d’alternative valide nella posizione.
La scelta di Mattia: Los Angeles Chargers.


I protagonisti “fantasy”

Garrett Wilson, WR, New York Jets

Per carità, nell’ultimo mese i Detroit Lions hanno compiuto un salto di qualità che probabilmente nemmeno il più illuso dei loro tifosi poteva sognare, ma guardiamo in faccia i fatti, la loro secondaria continua a essere tutt’altro che irresistibile.
Garrett Wilson, questa settimana, ha veramente tutto, a partire da un talento così cristallino che non ho particolari problemi a immaginarmelo perenne Pro Bowler nei prossimi anni: se all’appena citato talento aggiungiamo un volume succulento e un matchup particolarmente invitante è legittimo aspettarsi tanti punti da parte sua.

Isiah Pacheco, RB, Kansas City Chiefs

Morte, tasse e running back contro gli Houston Texans.
L’esplosione di McKinnon contro i Broncos potrebbe spaventarvi, non vi biasimo, ma vi invito comunque a tenere presente che Pacheco abbia ricevuto almeno 13 portate in cinque partite consecutive: in una partita in cui molto probabilmente i Chiefs saranno incentivati a bruciare il cronometro per farla finire il prima possibile, Pacheco potrebbe deliziarci con produzione da vero e proprio RB1.

Justin Herbert, QB, Los Angeles Chargers

Nelle ultime due settimane i Tennessee Titans sono stati presi a pallonate in faccia sia da Jalen Hurts che da Trevor Lawrence: perché il buon Justin Herbert non dovrebbe essere il “tre” del non c’è due senza tre?
È forse un caso che contro i Dolphins, con Williams e Allen finalmente a disposizione, abbia firmato il season high per yard lanciate? Non credo proprio.
Sarebbe poetico che un quarterback ingiustamente dimenticato per una stagione leggermente sotto l’insostenibile standard a cui ci ha abituati vi trascinasse in finale della vostra lega.


Uno spunto – e un pronostico – per le altre partite della settimana

Indianapolis Colts @ Minnesota Vikings, sabato ore 19:00

Non commettiamo l’errore di rivalutare i Minnesota Vikings in funzione della sconfitta di domenica scorsa contro i Detroit Lions che, fino a prova contraria, sono al momento una delle squadre più in forma in assoluto: mi aspetto, però, una reazione decisiva. E anche decisiva visto che con una vittoria festeggerebbero il primo titolo divisionale dal 2017.
Fantasy friendly: Kirk Cousins, QB, Minnesota Vikings. Lo so, non è il massimo giocarsi i playoff con Kirk Cousins come quarterback.
La scelta di Mattia: Minnesota Vikings.

Baltimore Ravens @ Cleveland Browns, sabato ore 22:30

I Cleveland Browns stanno faticando a ingranare con Watson under center mentre i Baltimore Ravens potrebbero essere costretti a schierare il terzo quarterback Рanche se non ̬ improbabile che Huntley passi il protocollo. Partita da poco a poco?
Fantasy friendly: J.K. Dobbins, RB, Baltimore Ravens. Domenica scorsa ho rivisto sprazzi del vero J.K. Dobbins.
La scelta di Mattia: Baltimore Ravens.

Atlanta Falcons @ New Orleans Saints, domenica ore 19:00

Quanto è deprimente che a metà dicembre un testa a testa fra Falcons sul 5-8 e Saints sul 4-9 abbia implicazioni playoff? A rendere interessante questa partita, oltre che alle sopracitate implicazioni, ci penserà l’esordio di Desmond Ridder di cui, in tutta sincerità, non ho ben capito le motivazioni: Mariota non stava sicuramente giocando bene ma non stava nemmeno giocando così male.
Fantasy friendly: New Orleans Saints D/ST. Una difesa esperta come quella dei Saints dovrebbe aver modo di divertirsi contro un rookie all’esordio fra i professionisti.
La scelta di Mattia: New Orleans Saints.

Pittsburgh Steelers @ Carolina Panthers, domenica ore 19:00

Se i Panthers battono gli Steelers – forse guidati da Trubisky – e gli impantanati Buccaneers perdono contro i lanciatissimi Bengals, i Carolina Panthers si affacceranno a Week 16 al comando della NFC South.
Una frase del genere dovrebbe dirvi tutto quello che c’è da sapere su ciò che è stata finora questa stagione.
Fantasy friendly: George Pickens, WR, Pittsburgh Steelers. Dopo averlo visto prendere palloni in testa a Marlon Humphrey non credo di aver più dubbi su ciò che potrà essere questo ragazzo. Testa permettendo. Che poi fa ridere quando io mi rivolgo a qualcuno come “ragazzo”.
La scelta di Mattia: Pittsburgh Steelers.

Philadelphia Eagles @ Chicago Bears, domenica ore 19:00

Che Philadelphia sia pronta a replicare quanto fattoci vedere qualche giorno fa?
Fantasy friendly: Justin Fields, QB, Chicago Bears. Sì, anche contro una delle difese più ostiche con i quarterback.
La scelta di Mattia: Philadelphia Eagles.

Kansas City Chiefs @ Houston Texans, domenica ore 19:00

Potrei liquidare questa partita con due parole, ma a pochi giorni di distanza dai Texans che costringono i Cowboys agli straordinari e dai Chiefs che a momenti si fanno rimontare un vantaggio di 27 a 0 dai Broncos credo che i primi a non sottovalutarla saranno proprio i capi del Missouri.
Se non la prendono sottogamba loro perché dovrei farlo io?
Fantasy friendly: Jerick McKinnon, RB, Kansas City Chiefs. Non so quante partite da centoeppassa yard di ricezione – e due TD – gli siano rimaste nella faretra, ma se c’è una squadra che tira fuori il meglio dai running back avversari è proprio quella di Lovie Smith.
La scelta di Mattia: Kansas City Chiefs.

Dallas Cowboys @ Jacksonville Jaguars, domenica ore 19:00

Un’unica osservazione: quanto è bello vedere Trevor Lawrence sbocciare sotto i nostri occhi?
Nelle ultime partite noi tutti abbiamo avuto modo di constatare che l’enorme hype che lo ha accompagnato in NFL non fosse affatto immotivato: da novembre in poi Lawrence ha lanciato dieci touchdown e nessun intercetto e, non a caso, Jacksonville ha vinto tre delle cinque partite giocate in questo intervallo temporale.
Ai Cowboys conviene scendere in campo con un piglio diverso da quello sfoggiato contro i Texans.
Fantasy friendly: Dalton Schultz, TE, Dallas Cowboys. È chiaro che Schultz sia insieme a Lamb il bersaglio preferito di Prescott.
La scelta di Mattia: Dallas Cowboys.

Arizona Cardinals @ Denver Broncos, domenica ore 22:05

La partita più triste della giornata: non ho assolutamente niente da dirvi.
Fantasy friendly: James Conner, RB, Arizona Cardinals. È veramente in forma il buon Conner.
La scelta di Mattia: Denver Broncos.

New England Patriots @ Las Vegas Raiders, domenica ore 22:05

Non credo che a questo punto abbia ancora senso associare i Raiders ai playoff, non sicuramente in questa AFC così competitiva. Per i Patriots sarà categorico vincere il derby di McDaniels non tanto per restare attaccati al treno postseason ma per scongiurare il rischio che si ripeta la scena che potete vedere nel video qui sotto.
Fantasy friendly: Daniel Carlson, K, Las Vegas Raiders. Ho la sensazione che renderanno omaggio alla finale dei mondiali conclusa poco prima del kickoff di questa partita.
La scelta di Mattia: New England Patriots.

Cincinnati Bengals @ Tampa Bay Buccaneers, domenica ore 22:25

I Tampa Bay Buccaneers sono una delle squadre più disarmanti di cui io abbia memoria. Ogni domenica deve essere quella del riscatto, quella del grande risveglio, quella del disgelo, la domenica in cui segneranno 40 punti bombardando la secondaria avversaria con l’irriverenza di cui può fregiarsi solamente una squadra condotta da Tom Brady: niente di tutto questo poiché three n’ out dopo three n’ out i Buccaneers perseverano nella loro inspiegabile incompetenza esibendo un football tanto noioso quanto inefficiente.
Magari Joe Burrow dall’altra parte del campo risveglierà qualcosa in loro.
Fantasy friendly: Joe Mixon, RB, Cincinnati Bengals. Il front seven dei Buccaneers fa paura, lo so, ma arrivati a questo punto del campionato non potete rinunciare a un nome di spessore come quello di Mixon.
La scelta di Mattia: Cincinnati Bengals.

New York Giants @ Washington Commanders, lunedì ore 02:20

Mi aspetto veramente tanto dai Commanders che hanno avuto una settimana per riposarsi, studiare a menadito il pareggio di una decina di giorni fa e preparare un gameplan che non può non essere perfetto.
Molto vicina a essere una partita da dentro o fuori.
Fantasy friendly: Brian Robinson, RB, Washington Commanders. Il promotore dei cappelli grandi potrebbe mettere insieme buoni numeri contro una difesa appena ridicolizzata da Miles Sanders e dagli Eagles.
La scelta di Mattia: Washington Commanders.

Los Angeles Rams @ Green Bay Packers, martedì ore 02:15

Errata corrige: questa è senza ombra di dubbio la partita più triste della settimana. Non è passato molto da quando compilando bracket facevamo incontrare queste due squadre al Championship Game.
Spero che Baker Mayfield sappia sfruttare al meglio quest’ultimo mesetto di football e riabilitare parzialmente una carriera – da titolare – che a questo punto è appesa al proverbiale filo.
Fantasy friendly: Cam Akers, RB, Los Angeles Rams. Se siete proprio disperati…
La scelta di Mattia: Green Bay Packers.


Le mie scelte la scorsa settimana: 8-4. Settimana senza lode e senza infamia, otto-quattro è assolutamente accettabile ma non mi dà il boost per compensare alle figuracce d’inizio stagione. Fenomeni paranormali come i Titans che smettono di giocare per tre quarti o i Panthers che sculacciano i Seahawks sicuramente non mi aiutano.
Le mie scelte finora: 121-72-2. È quello che è signori, è quello che è.

2 thoughts on “Guida alla quindicesima settimana del 2022 NFL

  1. Questione della settimana: suicidio Colts o miracolo Vikings?
    La partita più incredibile del 2022 (scorsi playoff compresi).

    • Bravissimi i Vikings etc etc ma solo i Colts potevano inventarsi un modo per perdere una partita del genere (non voglio sminuire l’impresa di Minnesota ma ti prego, non puoi farti rimontare 30 punti in meno di metà partita)

Commenta

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.