Shares

Lo sapete che vi vedo e che vi sento – anche se principalmente vi leggo però vabbè, concedetemele ‘ste licenze poetiche – e ho notato che avete molti dubbi – pure io eh, sia chiaro – sulla corsa playoff: chi va ai playoff se squadra X perde contro squadra Y ed al contempo squadra A vince contro squadra B?
Speculare su tutto questo, con pagine di tie-breaker in background, deteriora la vostra salute mentale, motivo per cui ho deciso di sacrificare la mia traducendo in italiano un ottimo articolo del Washington Post che illustra dettagliatamente la posta in palio domenica prossima.
Week 18 ha aggiunto ulteriore pepe e confusione ad una corsa playoff storicamente bella, motivo per cui, squadra per squadra, proverò ad esporvi ciò che per cui le squadre “ancora in vita” giocheranno domenica prossima.
Partiamo dalla AFC.


AFC

1) Tennessee Titans (11-5, campioni della AFC South)

Con la vittoria sui Dolphins domenica i Titans si sono assicurati la AFC South e, in caso di vittoria contro Houston, si garantiranno un sorprendente primo seed della AFC in forza della vittoria nel testa a testa con i Chiefs.

2) Kansas City Chiefs (11-5, campioni della AFC West)

La sconfitta con i Bengals ha notevolmente inguaiato i Chiefs che a questo punto per riappropriarsi del primo seed AFC dovranno battere i Broncos e sperare che i Titans che non battano i Texans – che comunque, cari lettori, non è così scontato che Tennessee disintegri Houston visto che solo pochi mesi fa i ragazzi di Culley li hanno umiliati.

3) Cincinnati Bengals (10-6, campioni della AFC North)

I Bengals hanno una speranza di agguantare il primo seed AFC, ma non sarà facile in quanto dovranno prima di tutto battere i Browns e poi sperare che né i Chiefs né i Titans escano vincenti dal campo.

4) Buffalo Bills (10-6)

I Bills domenica giocano per lo scettro della AFC East: una vittoria contro i Jets – od una sconfitta dei Patriots contro i Dolphins – consegnerebbe loro il titolo divisionale. In caso di arrivo in parità con i Patriots sarebbero comunque campioni della AFC East in virtù di un miglior record divisionale. Non possono però ambire al primo seed.

5) New England Patriots (10-6)

Situazione molto interessante per Belichick ed allievi: New England può sia vincere la AFC East che aggiudicarsi il primo seed AFC.
Per vincere la propria division dovranno battere i Dolphins e sperare in una sconfitta dei Bills contro i Jets, mentre per concludere al primo posto nella conference oltre che alla loro vittoria hanno bisogno dell’aiuto dei Jets contro i Bills, dei Broncos contro i Chiefs e dei Texans contro i Titans.
Abbastanza improbabile, lo so.

6) Indianapolis Colts (9-7)

I Colts hanno attualmente il vantaggio sui Chargers in virtù di un miglior record di conference: per garantirsi la qualificazione ai playoff avranno bisogno “solamente” di battere i Jacksonville Jaguars.
In caso di sconfitta contro Jacksonville potrebbero comunque strappare il pass per la postseason, anche se avrebbero bisogno di combinazioni di risultati troppo lunghe e contorte per meritare spazio in questo articolo: in soldoni, devono battere i Jacksonville Jaguars, non certamente un’impresa titanica.

7) Los Angeles Chargers (9-7)

Indipendentemente da tutto e da tutti, con una vittoria – o pareggio – sui Raiders i Chargers saranno ai playoff.

8) Las Vegas Raiders (9-7)

Las Vegas si qualificherà alla postseason con una vittoria su Los Angeles o con la vittoria dei Jaguars sui Colts congiunta al successo dei Ravens sugli Steelers.

9) Pittsburgh Steelers (8-7-1)

Pittsburgh per qualificarsi ai playoff dovrà sbarazzarsi dei Ravens e sperare che i Jaguars battano i Colts e che, in tal caso, i Raiders non pareggino con i Chargers – e viceversa, ovviamente.

10) Baltimore Ravens (8-8)

Vabbé: per andare ai playoff Baltimore dovrà battere Pittsburgh e sperare che i Chargers perdano contro i Raiders, che i Colts perdano contro i Jaguars e che i Dolphins perdano contro i Patriots.
[I Ravens sono dietro ai Dolphins nella classifica AFC ma non sono ancora eliminati dalla corsa playoff: tie-breaker signori, tie-breaker.]

Squadre eliminate: Miami Dolphins, Cleveland Browns, Denver Broncos, New York Jets, Houston Texans, Jacksonville Jaguars.


NFC

1) Green Bay Packers (13-3, campioni NFC North e primo seed garantito)

Green Bay triturando i Vikings si è garantita il primo seed NFC.

2) Los Angeles Rams (12-4)

Con una vittoria sui 49ers i Rams si garantiranno il secondo seed NFC e, soprattutto, la NFC West: qualora Seattle facesse uno sgambetto ai Cardinals, L.A. vincerebbe la propria division indipendentemente dall’esito della propria partita.

3) Tampa Bay Buccaneers (12-4, campioni NFC South)

A questo punto Tampa Bay gioca solo per migliorare il proprio seeding.

4) Dallas Cowboys (11-5, campioni NFC East)

Esattamente come nel caso dei Buccaneers, Week 18 non sarà particolarmente utile per i Cowboys.

5) Arizona Cardinals (11-5)

I Cardinals si aggiudicheranno la NFC West con una vittoria sui Seahawks accompagnata da una non vittoria dei Rams sui 49ers.

6) San Francisco 49ers (9-7)

Attualmente in vantaggio sugli Eagles in funzione dello scontro diretto di qualche settimana fa, i ‘Niners per garantirsi la qualificazione ai playoff dovranno battere i Rams o, in caso di sconfitta, sperare che i Saints non passino sui Falcons.

7) Philadelphia Eagles (9-7)

Gli Eagles sono ai playoff ed a questo punto possono solo ambire al sesto seed NFC.

8) New Orleans Saints (8-8)

I Saints per agguantare in extremis la qualificazione ai playoff hanno bisogno di una vittoria sui Falcons unita alla sconfitta dei 49ers contro i Rams.

Squadre eliminate: Minnesota Vikings, Atlanta Falcons, Washington Football Team, Chicago Bears, Seattle Seahawks, Carolina Panthers, New York Giants, Detroit Lions.

Post By Mattia Righetti (536 Posts)

Mattia, 25 anni. Una versione più irsuta e povera di Larry David, ma il concetto è lo stesso. A volte Julian Edelman. Se non mi seguite su Twitter (@matiofubol) ci rimango male

Connect

9 thoughts on “La corsa ai playoff spiegata bene

  1. Lo scenario più clamoroso sarebbe la sconfitta dei Colts, con Las Vegas e Los Angeles che pareggiano per passare entrambe!!!

  2. Sarebbe la volta buona che aboliscono i pareggi: e da amante dei pareggi mi dispiacerebbe!

    Comunque anch’io ho sempre sognato di vedere uno 0-0 (non accade dal 1943) o un 2-0 (non accade dal 1938)… per non parlare di un 2-2 (mai accaduto). Forse prima o poi li vedrò, ma vi vogliono condizioni particolari, tipo mezzo metro di neve o mezzo metro di fango!

  3. In tre a 9-7 è impossibile, perché ci sono 17 gare. Se intendi in tre a 9-7-1, passano Raiders e Chargers e restano fuori gli Steelers.

  4. Tifo Green Bay quindi non devo fare tanti calcoli e ipotesi, spero solo non finisca come la scorsa stagione :-)

Commenta

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.