Ve lo confesso, sono esaltato: il capolavoro di qualche notte fa firmato Lamar Jackson rappresenta tutto ciò di cui avevo bisogno per zittire, momentaneamente, i tanti detrattori che definendolo running back si autoconvincono di essere profondi conoscitori del gioco, nonché puristi della posizione più importante del football americano pronti a difendere una fittizia, artificiale ed anacronistica integrità dell’arte del quarterbacking da ogni tentativo di vilipendio, assolutamente ignari del fatto che non rientrare nei canoni del quarterback prototipico – Peyton Manning? Joe Montana? – non sia la discriminante che rende un quarterback competente o meno.
La stats line assemblata da Jackson durante il Monday Night Football scalpita nella galleria del mio telefono pronta ad essere utilizzata a mo’ di dito medio ogni qualvolta l’Internet si serva di una sua sconfitta come inconfutabile prova di inadeguatezza: guardatevi un po’ cosa c’ha da dire a riguardo il mio amico Alberto che lui, va detto, di football americano ne sa veramente.

Bene, per una settimana vi ho risparmiati dalla tortura di un incipit fumoso e non footballcentrico parlandovi di uno dei giocatori che più mi sta a cuore in assoluto: forse dovrei eliminare l’introduzione a questo articolo.
Partiamo con la presentazione della prima domenica di football funestata dai bye week.


Le partite più interessanti della settimana

Los Angeles Chargers @ Baltimore Ravens, domenica ore 19:00

Qualora la partita dovesse svilupparsi come credo, con i Ravens non in grado di tenere il passo dei Chargers rispondendo loro colpo su colpo, non sarò per nulla arrabbiato e/o deluso in quanto sono più che convinto che Los Angeles sia la squadra “perfetta” per la quale ogni singolo appassionato NFL non può che nutrire una disinteressata simpatia: come si fa a tifare attivamente contro Justin Herbert ed Austin Ekeler, due dei visi puliti più puliti che io abbia mai visto?
Questa è una partita veramente interessante fra due squadre appaiate sul 4-1, anche se ai miei occhi il record dei Chargers è un po’ più legittimo in quanto frutto di partite vinte senza eccessivi patemi d’animo, mentre Baltimore in un modo o nell’altro ha sempre sottoposto i poveri martoriati tifosi a sensazioni paragonabili a quelle provate dallo stomaco durante un giro di montagne russe.
Non sono sicuro che la difesa dei Baltimore Ravens sia attualmente in grado di limitare l’esplosivo attacco losangelino.
Fantasy friendly: Mike Williams, WR, Los Angeles Chargers. Come si ferma Mike Williams?
La scelta di Mattia: Los Angeles Chargers.

Arizona Cardinals @ Cleveland Browns, domenica ore 22:05

Gli Arizona Cardinals continuano a vincere e domenica scorsa contro i sempre ostici ‘Niners sono riusciti a portare a casa una partita tremendamente rognosa che l’anno scorso avrebbero quasi sicuramente perso: signori, è impensabile che una squadra NFL vinca segnando sempre e comunque più di 30 punti, a volte un 17 a 10 ci serve come prezioso promemoria del fatto che mettere a tabellone punti, malgrado l’evoluzione del gioco e le regole lo favoriscano, rimane un qualcosa di atrocemente complicato.
La modalità con cui è arrivata la sconfitta di Cleveland contro Los Angeles mi ha riportato alla mente una citazione di Vince Lombardi che commentò l’unico insuccesso ai playoff della sua carriera, un doloroso 17 a 13 nell’NFL Championship Game del 1960 contro i Philadelphia Eagles, con il leggendario «we didn’t lose the game; we just ran out of time».
Fantasy friendly: Chase Edmonds, RB, Arizona Cardinals. Quel piccolo cardellino di Edmonds troverà modo per creare caos pure contro una difesa brillante come quella dei Browns: sì, li ho definiti brillanti anche se reduci da un’imbarcata di 47 punti.
La scelta di Mattia: Arizona Cardinals.

Buffalo Bills @ Tennessee Titans, martedì ore 02:15

L’anno scorso questa partita lanciò in orbita i Tennessee Titans che, nel caso non ve ne siate accorti, stanno faticando a ritrovare lo smalto del 2020: Buffalo, dall’altra parte, al momento sta giocando il miglior football in NFL e non ritengo possibile che la difesa dei Titans, presa a pesci in faccia pure dei Jets, trovi modo di rallentare l’irresistibile attacco dei Bills.
Ciò che più mi sta piacendo dei Bills è però il reparto difensivo, apparentemente rigenerato dopo un 2020 in chiaroscuro: il segreto credo sia la presenza di Matt Milano, giocatore provvidenziale per l’intera squadra, non solo per la difesa.
Vediamo se King Henry riuscirà a riportarli sulla terra.
Fantasy friendly: Zack Moss, RB, Buffalo Bills. Moss sta prendendo il controllo del backfield.
La scelta di Mattia: Buffalo Bills.


I protagonisti “fantasy”

Michael Pittman Jr., WR, Indianapolis Colts

Wentz è finalmente sano e lunedì notte, contro Baltimore, è stato autore di una buonissima partita nella quale abbiamo avuto modo di evincere la sua “stima” nei confronti di Michael Pittman, per forza di cose il suo nuovo ricevitore preferito: contro i Ravens, tra l’altro, Pittman ha dimostrato di non essere solamente una macchina da catch da bombardare di target nel medio raggio, ma di poter pure mettere insieme qualche big play grazie alla propria eccellente fisicità.
Contro la debole difesa dei Texans Pittman potrebbe fare ottime cose.

Darrell Henderson, RB, Los Angeles Rams

Henderson, malgrado qualche portata concessa a Michel qua e là, è chiaramente il running back titolare dei Los Angeles Rams e la presenza di Stafford non deve farci dimenticare quanto McVay prediliga il gioco di corse: contro il front seven dei Giants, annichilito domenica scorsa dalla potente linea d’attacco dei Cowboys, Henderson potrebbe vivere un buon pomeriggio, anche se in realtà guardando le sue statistiche è piuttosto facile notare che abbia giocato bene ogni singola volta che è sceso in campo indipendentemente da chi aveva di fronte.
Che odiosi i bye week.

Joe Burrow, QB, Cincinnati Bengals

Burrow ha lanciato almeno due touchdown in ogni singola partita di questa stagione e domenica ad attenderlo troverà i volenterosi ma mai particolarmente bravi a giocare a football americano Detroit Lions.
Serve altro?


Uno spunto – ed un pronostico – per le altre partite della settimana

Miami Dolphins @ Jacksonville Jaguars, domenica ore 15:30 (Londra)

Cara @NFL,
potresti gentilmente finirla di smaltire a Londra i tuoi rifiuti radioattivi?
Dubito che riservare al Regno Unito – ed Europa intera – partite del genere sia il modo migliore per ampliare il bacino d’utenza e far crescere il movimento pure nel vecchio continente, che poi non ho ancora capito perché si chiami così visto che la culla della civiltà è altrove e l’Africa dovrà pur avere un motivo per chiamarsi Mamma Africa.
In ogni caso, potresti gentilmente inviarci partite un filino migliori? Non chiedo tanto, semplicemente qualcosa di diverso da Falcons-Jets e Dolphins-Jaguars.
Distinti saluti,
Tizio che prega giorno e notte affinché il football cresca sufficientemente in Europa in modo da farci carriera sopra.
Fantasy friendly: Dan Arnold, TE, Jacksonville Jaguars. Appare chiaro che a Lawrence piaccia indirizzargli il pallone.
La scelta di Mattia: Miami Dolphins.

Kansas City Chiefs @ Washington Football Team, domenica ore 19:00

Ok Chiefs, è arrivato il momento di rimboccarsi le maniche e fare sul serio: avete presente il meme del tizio che gioca a Fifa e si inarca in avanti perché è finito il tempo degli scherzi? No?
Vabbè, ve lo posto qua sotto: per i Kansas City Chiefs è arrivato il momento di avvicinarsi allo schermo.
Fantasy friendly
: Taylor Heinicki, QB, Washington Football Team. La difesa dei Chiefs attualmente concederebbe 20 punti pure ad una squadra composta da 11 Mattia.
La scelta di Mattia: Kansas City Chiefs.

La situazione in casa Chiefs è questa, è arrivato il momento di prendere le cose sul serio.

Los Angeles Rams @ New York Giants, domenica ore 19:00

È anche difficile sputare disprezzo sui New York Giants visto che domenica, in un paio di drive, hanno perso Barkley, Jones e Golladay: l’infortunio di Barkley, in particolar modo, lo troverete su un’enciclopedia digitale sotto la voce “sfortuna”.
Odio quando un giocatore dal talento generazionale come Barkley rischia di essere bruciato da infortuni ed incompetenza di chi gli sta attorno.
Fantasy friendly: Robert Woods, WR, Los Angeles Rams. Ve l’avevo detto che prima o poi sarebbe esploso: un po’ più poi che prima, ma dettagli.
La scelta di Mattia: Los Angeles Rams.

Houston Texans @ Indianapolis Colts, domenica ore 19:00

Chi se lo sarebbe mai aspettato che dopo cinque settimane Texans e Colts si sarebbero incrociati entrambi sull’1-4?
Per Indianapolis è arrivato il momento di affrontare ogni partita come fosse “una finale” – cliché sportivo più odioso di sempre – anche se i Tennessee Titans stanno facendo il possibile per tenere la division quanto più aperta possibile.
Fantasy friendly: Brandin Cooks, WR, Houston Texans. Dopo un paio di settimane sottotono Cooks si trova davanti una secondaria piuttosto acciaccata fisicamente e mentalmente dopo il saccheggio coordinato da Lamar Jackson, Mark Andrews e Marquise Brown.
La scelta di Mattia: Indianapolis Colts.

Cincinnati Bengals @ Detroit Lions, domenica ore 19:00

A rigor di logica questa dovrebbe essere una comoda vittoria per i Bengals, ma i poveri Lions, in un modo o nell’altro, stanno creando grattacapi a chiunque: la vittoria, lo sento, non è molto distante.
O almeno, regalate loro una vittoria in modo da prevenire al povero Campbell la fuoriuscita di lacrime durante la conferenza stampa postpartita: piangere è accettabile anche nel football americano, signori miei.
Fantasy friendly: D’Andre Swift, RB, Detroit Lions. Swift è il miglior giocatore dell’attacco dei Lions e solamente per questo motivo merita di essere schierato settimanalmente.
La scelta di Mattia: Cincinnati Bengals.

Green Bay Packers @ Chicago Bears, domenica ore 19:00

Squadra curiosa quella di Chicago, settimana dopo settimana, nel silenzio generale, trova modi di vincere partite e ora si trova su un 3-2 che tiene aperti vari scenari: Fields non ha assolutamente rivoluzionato il mondo NFL ma ogni singola partita dà importanti segnali di maturità e completa un paio di lanci che non troppi altri quarterback sono in grado di emulare.
Per i Packers vincere non sarà poi così facile.
Fantasy friendly: Khalil Herbert, RB, Chicago Bears. Williams è il titolare – con Montgomery ai box – ma contro Las Vegas Herbert si è trovato fra le mani un numero di portate che può lasciarci intendere che il coaching staff abbia intenzione di dargli l’opportunità di emergere.
La scelta di Mattia: Green Bay Packers.

Minnesota Vikings @ Carolina Panthers, domenica ore 19:00

I Minnesota Vikings nel corso degli anni – da quando ho deciso di mortificarmi ulteriormente scrivendo di football – hanno sempre e comunque trovato un modo per deludermi rivelandosi più fumosi di un mio sabato sera medio mentre i Carolina Panthers, dopo un inizio esaltante che mi aveva gonfiato il petto d’orgoglio, sembrano essere ritornati sulla terra: tutto, comunque, dipenderà dalla presenza – o meno – di Christian McCaffrey e Dalvin Cook.
Eh sì, nel 2021 il rendimento di un intero reparto offensivo può ancora girare attorno ad un running back.
Fantasy friendly: Justin Jefferson, WR, Minnesota Vikings. Anche contro l’arcigna secondaria dei Panthers Jefferson non avrà particolari problemi a fare i suoi 20 punti.
La scelta di Mattia: Minnesota Vikings.

Las Vegas Raiders @ Denver Broncos, domenica ore 22:25

Come staranno i Raiders dopo una settimana del genere?
Loro non lo so, sinceramente, l’unica cosa di cui sono sicuro è che vedere la comunità italiana imbracciare forche, torce e lupara ogni qualvolta saltino fuori tematiche sociali è di una tristezza avvilente che, seriamente, fa passare la voglia di passare ore su ore ad agitare le mani sulla tastiera: si può fare di meglio, si deve fare di meglio.
[Excursus finanziato dal ministro della propaganda della dittatura del politicamente corretto.]
Fantasy friendly: Noah Fant, TE, Denver Broncos. Fant contro la difesa dei Raiders Рparticolarmente generosa con i tight end Р̬ una giocata da persone molto intelligenti.
La scelta di Mattia: Las Vegas Raiders, di orgoglio.

Dallas Cowboys @ New England Patriots, domenica ore 22:25

Non credevo sarei mai stato in grado di mettere in quest’ordine le parole che sto per elencarvi ma… mi piacciono da morire questi Cowboys… fino al momento in cui i loro permalosi tifosi mi inquinano l’Internet con proclami e cavolate varie tipiche da tifosi calcistici.
Fantasy friendly: Dallas Cowboys D/ST. Non che la difesa dei Cowboys sia da schierare ogni settimana, ma i Patriots offensivamente non sono nulla di che.
La scelta di Mattia: Dallas Cowboys.

Seattle Seahawks @ Pittsburgh Steelers, lunedì ore 02:20

GENO SMITH TITOLARE IN UNA PARTITA TRASMESSA IN PRIMA SERATA NEL 2021 OMMIODDIO NFL, WHERE THE AMAZING HAPPENS NO SCUSATE ERA DELL’NBA ORA MI CALMO E TOLGO IL CAPS LOCK, scusate.
Ripeto: Geno Smith titolare nel Sunday Night Football.
Cosa non è la vita…
Fantasy friendly: Pittsburgh Steelers D/ST. Se Geno Smith è rimasto il Geno Smith che conosciamo tutti…
La scelta di Mattia: Pittsburgh Steelers.

Bye week: Atlanta Falcons, New York Jets, New Orleans Saints, San Francisco 49ers.


Le mie scelte la scorsa settimana: 10-5. La doppia cifra l’ho finalmente raggiunta, anche se ricordo con affettuosa nostalgia come l’anno scorso, credo a termine della seconda o terza settimana di regular season, avessi azzeccato 14 risultati su 15: sono soddisfatto, lo ammetto, però fatico tremendamente a comprendere il valore assoluto di squadre come Broncos, Steelers, Washington Football Team, Panthers, Raiders, Saints e tante, troppe, altre e proprio per questa ragione continuo a sbagliare partite che nella mia testa non hanno alcun motivo razionale di terminare con un risultato diverso da quello da me pronosticato.
Le mie scelte finora: 44-31. Mi sento un po’ come i Kansas City Chiefs, il potenziale per far bene è qui ed è palpabile ma per un motivo o per l’altro continuo ad incappare in errori assolutamente evitabili: Mattia, devi svegliarti, sennò ti tolgono il patentino di divulgatore di football americano.
Altroché sonno della ragione, a generare mostri quaggiù è il disperato tentativo di risultare originale.

One thought on “Guida alla sesta settimana del 2021 NFL

  1. Per Baltimora gara non semplice, i Chargers tuttavia hanno la peggior difesa contro le corse, è lí che forse Harbaugh andrá a parare.

Commenta

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.