Shares

Ogni settimana vi invito a godervi l’imminente domenica di football come fosse l’ultima ed il motivo per cui lo faccio non è per tributare rispetto ad Allen Iverson, ma per una ragione ben precisa: ad un certo punto, puntuali come i treni nel ventennio, arrivano i bye week e la qualità delle nostre domeniche cala drasticamente.
Di cosa sto parlando?

Credo che a questo punto il mio amore per RedZone sia noto a tutti e sono convinto che nell’intero panorama televisivo mondiale non esista un’ora più emozionante, esaltante, caotica, nevrotica e totalizzante della witching hour di cui il nostro amato Scott Hanson continua a parlare: nel giro di pochi minuti diventiamo testimoni di episodi in grado di ridefinire la fisionomia non solo della partita in questione, ma pure dell’intera stagione e tutto ciò si dipana dinanzi ai nostri increduli occhi in tempi assolutamente insufficienti per metabolizzare o, perlomeno, iniziare a digerire l’ingente quantità di informazione dalla quale siamo travolti.
Ciò che rende speciale NFL RedZone è la pervasività di emozioni forti e, intuitivamente, questa è garantita dall’alto numero di incontri che animano quella che Scott definisce early window, ossia l’insieme di partite che prende il via alle nostre 19: tutto questo per dirvi che, con il ritorno dei bye week fra una settimana, per un paio di mesi saremo condannati ad assistere solamente ad un paio di partite dalle 22 in poi che, qualora fossero noiose o non particolarmente combattute, ci spingeranno inevitabilmente fra le braccia di Morfeo facendoci rimpiangere nei sogni l’iperattività settembrina.

Godiamoci nel miglior modo possibile questa ultima settimana senza bye week.


Le partite più interessanti della settimana

Tennessee Titans @ Jacksonville Jaguars, domenica ore 19:00

Non è in alcun modo la partita più bella della settimana, così come non può essere definita “importante”, stiamo pur sempre parlando di due squadre con record cumulativo pari ad un mesto 2-6, ma questa è la classica partita che può vantare quel qualcosa in più in grado di renderla irresistibilmente gustosa: la frittura di pesce è già di per sé deliziosa, ma provate a sgranocchiarla intingendola nella maionese bianca Heinz – che anche se è “degli Steelers” rimane schifosamente buona – e poi ditemi se non è sufficientemente migliorata da renderla squisita.
Da un lato abbiamo dei Titans che deludono e continuano a deludere – non poter contare su Jones e Brown è altamente penalizzante ma non prendiamoci in giro, erano contro i Jets – mentre dall’altra abbiamo dei Jacksonville Jaguars sull’orlo dell’implosione: non ho particolare voglia di illustrarvi il viscidume – vi basterà googlarlo per saperne di più – di Urban Meyer, ma appare chiaro che il geniaccio che ci ha messo solamente un mese a capire che dare la palla in mano a James Robinson sia un buon modo per mettere Lawrence maggiormente a proprio agio abbia già perso lo spogliatoio.
Mettetevi comodi signori miei, a Jacksonville sta per succedere qualcosa di grottescamente interessante.
Fantasy friendly: James Robinson, RB, Jacksonville Jaguars. La difesa dei Titans non è particolarmente brillante e Robinson sta finalmente iniziando a toccare il pallone un numero di volte sufficiente per non farci gridare allo scandalo.
La scelta di Mattia: Tennessee Titans.

Cleveland Browns @ Los Angeles Chargers, domenica ore 22:05

La difesa dei Browns, dopo un avvio traumatico contro i Kansas City Chiefs, sta spaventosamente salendo di giri e ad attenderli troveranno uno degli attacchi più esplosivi della NFL: Mike Williams, Keenan Allen, Jared Cook e Austin Ekeler danno vita ad una delle batterie di skills player più letali della lega e sarà molto interessante osservare se Cleveland, in qualche modo, riuscirà a fermarli.
Ho come l’impressione che l’esito della contesa passerà dalle mani dell’attacco Marrone che, occorre dirlo, non sta particolarmente brillando, motivo per cui dubito che ai Browns per tornare a casa con la vittoria basterà “semplicemente” rallentare l’attacco dei Chargers, a Mayfield e soci non basterà limitarsi al compitino come domenica scorsa con i Vikings.
Partita fantastica fra due squadre emergenti – anche se i Browns sono già emersi da tempo – che permetterà alla vincente di entrare temporaneamente nell’Olimpo NFL dall’alto di un 4-1 che sa di affermazione definitiva.
Fantasy friendly: Jared Cook, TE, Los Angeles Chargers. Cookie c’è e malgrado sia la quarta miglior opzione a disposizione di Herbert credo che ci siano target per tutti, anche per lui.
La scelta di Mattia: Los Angeles Chargers.

Buffalo Bills @ Kansas City Chiefs, lunedì ore 02:20

Josh Allen contro Patrick Mahomes, Kansas City Chiefs contro Buffalo Bills, la rivincita dell’ultimo AFC Championship Game: è necessario aggiungere dell’altro per vendervi meglio questo testa a testa?
Attenzione, i Chiefs non sono mai stati così battibili ed i Bills, dopo il sorprendente passo falso contro Pittsburgh, al momento stanno forse giocando il miglior football in NFL: partita dell’anno?
Fantasy friendly: Zack Moss, RB, Buffalo Bills. Moss sta gradualmente emergendo come il running back da schierare dei Buffalo Bills.
La scelta di Mattia: Kansas City Chiefs.


I protagonisti “fantasy”

Leonard Fournette, RB, Tampa Bay Buccaneers

Il backfield dei Buccaneers mi terrorizza, ogni volta che un running back osa emergere come indiscusso padrone Arians rimescola le carte in tavola relegandolo in panchina e dandogli cinque tocchi, ma non possiamo ignorare il fatto che contro i Patriots domenica scorsa Fournette abbia toccato il pallone ben 23 volte: la difesa dei Dolphins, stranamente, sta faticando immensamente a contenere le corse e per questa ragione credo che Brady sarà incentivato a dargli un robusto numero di handoff.

Marvin Jones, WR, Jacksonville Jaguars

Pure in questo caso non mi sento particolarmente bene a stimolarvi a dargli un’opportunità, però ascoltatemi un attimo: con il povero Chark fuori dai giochi i target di Jones dovrebbero aumentare – anche se contro i Bengals gliene sono arrivati solamente tre – e soprattutto la difesa dei Titans sta faticando immensamente a rallentare il gioco aereo avversario.
Per Dio, hanno concesso 27 punti ai New York Jets: ai JETS!

Dawson Knox, TE, Buffalo Bills

Mi limiterò a citarvi una statistica: Dawson Knox ha ricevuto 15 palloni, 4 di questi per un touchdown.
Condite quanto appena detto con la tristezza trasudata dalla difesa dei Chiefs e con la probabile necessità dei Bills di mettere a segno tanti touchdown per provare a vincerla.
Eh.
(Poi guardatelo nel video sotto, guardate che commovente omaggio all’Italia!)


Uno spunto – ed un pronostico – per le altre partite della settimana

New York Jets @ Atlanta Falcons, domenica ore 15:30 (Londra)

Le partite a Londra le odio, anno dopo anno vedo decine di persone che conosco invadere la capitale inglese mentre io, che di strada non riesco a farne nemmeno fossi in discesa, continuo a non aver modo di andare ad assistere dal vivo ad una maledettissima partita NFL: più che una partita questo è un memo del mio fallimento.
Credo sia meglio la mia lagna che provare a parlare di JETS contro FALCONS: JETS di New York contro FALCONS di Atlanta, le due squadre più comiche della lega.
Fantasy friendly: Cordarelle Patterson, WR/RB/macchina da touchdown, Atlanta Falcons. Patterson, pur giocando un numero ridicolo di snap, settimana dopo settimana sta mettendo a segno punti pesanti: schieratelo, anche se dovete per forza di cose tenere presente che il rischio che concluda con un paio di punti è alto.
La scelta di Mattia: Atlanta Falcons.

Detroit Lions @ Minnesota Vikings, domenica ore 19:00

Questa è la partita che i Minnesota Vikings, se hanno seriamente intenzione di battagliare fino all’ultimo per un posto ai playoff, dovranno vincere – provando pure a convincere, anche se sono conscio che nutrire aspettative in questa squadra coincida con una mancanza di amor proprio.
Fantasy friendly: Quintez Cephus, WR, Detroit Lions. Voglio fondare il primo fanclub italiano dedicato a Quintez Cephus.
La scelta di Mattia: Minnesota Vikings.

New Orleans Saints @ Washington Football Team, domenica ore 19:00

Partita impossibile questa: dopo una prestazione dominante ci aspettiamo il mondo dai Saints, salvo poi vederli cadere contro i tristi New York Giants, mentre Washington – in particolar modo la difesa – fino a questo momento ha dato segnali di netta regressione rispetto alla sorprendente versione 2020.
Potrebbe succedere di tutto, motivo per cui credo che questa sarà una partita potenzialmente emozionante, anche se sono consapevole che “emozionante” sia un termine altamente soggettivo.
Fantasy friendly: J.D. McKissic, RB, Washington Football Team. Boh?
La scelta di Mattia: Washington Football Team.

New England Patriots @ Houston Texans, domenica ore 19:00

Arrivati a questo punto credo siate al corrente dell’esaltazione di Belichick quando c’è da preparare un gameplan difensivo per un quarterback rookie.
Fantasy friendly: New England Patriots D/ST. Logica conseguenza di quanto appena scritto.
La scelta di Mattia: New England Patriots.

Miami Dolphins @ Tampa Bay Buccaneers, domenica ore 19:00

Tom Brady ha storicamente faticato contro i Miami Dolphins, ma questi Miami Dolphins non credo possano metterlo in particolare difficoltà vista la scarsa propensione nel raccogliere punti: è difficile vincere se l’attacco è in grado di segnare solamente in garbage time.
Fantasy friendly: Tampa Bay Buccaneers D/ST. Sono noioso, lo so, ma cosa volete farci? Pure le difese sono importanti nel fantasy football.
La scelta di Mattia: Tampa Bay Buccaneers.

Green Bay Packers @ Cincinnati Bengals, domenica ore 19:00

Partita molto interessante fra due squadre che stanno bene ed ora come ora esprimono un buon football: Green Bay, favorita per ovvi motivi, dovrà approcciarsi alla partita con rabbia e convinzione non sottovalutando in alcun modo Burrow e soci.
In caso di vittoria Green Bay si porterebbe sul 4-1, record che renderebbe irresistibilmente esilaranti un paio di cose che ho letto sull’Internet dopo la disfatta contro i Saints.
Fantasy friendly: Randall Cobb, WR, Green Bay Packers. È tornato il Randall Cobb che abbiamo imparato ad amare circa un lustro fa?
La scelta di Mattia: Green Bay Packers.

Denver Broncos @ Pittsburgh Steelers, domenica ore 19:00

Nella storia del football americano, leggasi dal 1920, 73 partite sono terminate sul punteggio di 0-0: l’ultima volta che ciò si è verificato risale al 7 novembre 1943 quando Detroit Lions e New York Giants conclusero a end zone inviolate – ??? – una partita in cui furono guadagnati complessivamente 9 primi down.
Questa partita ha tutte le carte in regola per passare alla storia come il 74esimo pareggio a zero punti – cari sensibili tifosi degli Steelers, sto chiaramente scherzando, non innervositevi suvvia.
[Per ulteriori informazioni sulla frequenza di un determinato punteggio in una partita di football americano cliccate qua.]
Fantasy friendly: Diontae Johnson, WR, Pittsburgh Steelers. Non sono solito inserire “miei” giocatori in questa parte dell’articolo, ma Johnson è una macchina da target.
La scelta di Mattia: Denver Broncos.

Philadelphia Eagles @ Carolina Panthers, domenica ore 19:00

Perdere contro questi Cowboys è accettabile, reagire immediatamente abbattendo gli Eagles è da grandi squadre: primo momento della verità della giovane stagione dei giovani Panthers.
Questa partita ci permetterà di scoprire molte cose su di loro.
Fantasy friendly: Kenneth Gainwell, RB, Philadelphia Eagles. Sanders sta faticando – anche perché è dura brillare quando non si è messi nella posizione di toccare il pallone più di dieci volte a partite – e Gainwell le sue tre/quattro ricezioni a partita le fa sempre.
La scelta di Mattia: Carolina Panthers.

Chicago Bears @ Las Vegas Raiders, domenica ore 22:05

Tifosi dei Bears, sorridete, gioite, stracciatevi le vesti, esultate, urlate, piangete, ridete, insomma, esprimete le vostre emozioni nel modo che ritenete più appropriato: Justin Fields è ufficialmente il quarterback titolare dei Chicago Bears per il resto del 2021.
Fino a che Nagy non cambierà idea, ovviamente: perché siete sempre condannati a soffrire voi poveri orsacchiotti?
Fantasy friendly: Damien Williams, RB, Chicago Bears. Il matchup è invitante e Williams, ai tempi dei Chiefs, aveva dimostrato di poter produrre ad un livello perlomeno soddisfacente.
La scelta di Mattia: Las Vegas Raiders.

San Francisco 49ers @ Arizona Cardinals, domenica ore 22:25

Non c’è nulla da fare, i poveri 49ers rimangono la squadra più sfortunata della NFL – anche se i miei Ravens stanno facendo il possibile per soffiar loro tale riconoscimento – e contro i caldissimi Cardinals rischiano seriamente di scivolare su un record di 2-3 che in una division del genere può essere compromettente.
Fantasy friendly: Chase Edmonds, RB, Arizona Cardinals. I touchdown glieli ruba Conner ma Edmonds raccoglie yard a grappoli, anche se mi rendo conto che avrei potuto scegliere una combinazione di parole un po’ più sensata.
La scelta di Mattia: Arizona Cardinals.

New York Giants @ Dallas Cowboys, domenica ore 22:25

Poco da dire, questi Cowboys mi emozionano, vediamo se sapranno evitare scivoloni contro i tanto disperati quanto odiati rivali di division: questa è la definizione di trap game, la classica partita nella quale la squadra favorita rischia di scendere in campo con insufficiente rabbia ed inaccettabile superficialità uscendone poi inevitabilmente sconfitta.
Ciò detto non credo sarà il caso dei Cowboys.
Fantasy friendly: Dalton Schultz, TE, Dallas Cowboys. A quanto pare nell’attacco dei Cowboys ci sono palloni per tutti, anche per un tight end immensamente sottovalutato che continua a produrre nell’indifferenza generale.
La scelta di Mattia: Dallas Cowboys.

Indianapolis Colts @ Baltimore Ravens, martedì ore 02:15

Partita fondamentale sia per Baltimore che per Indianapolis in quanto i primi vincendo si porterebbero su un 4-1 che dopo la debacle all’opener contro i Raiders appariva utopico, mentre i secondi hanno disperatamente bisogno di dare continuità alla vittoria sui Miami Dolphins di domenica scorsa: Tennessee, non si sa perché, non sembra intenzionata a diventare seria nella vita e continua a regalare ai Colts opportunità di rimanere in corsa per il titolo divisionale.
Partita FONDAMENTALE.
Fantasy friendly: Marquise Brown, WR, Baltimore Ravens. Dategli fiducia, forse è questo l’anno dell’esplosione.
La scelta di Mattia: Baltimore Ravens.


Le mie scelta la scorsa settimana: 9-6. Fortuna che appartengo alla generazione meno interessata in assoluto ad “aver ragione” sennò inizierei a provare una certa frustrazione dinanzi alla mia inabilità nell’azzeccare i risultati delle partite di football americano: fossi un signore di mezza età medio dell’Internet – cosa che dunque non vi riguarda, vi voglio bene a tutti – molto probabilmente passerei ore a flagellarmi inginocchiato sui ceci perché esiste forse cosa peggiore che non aver ragione sull’Internet? Esiste qualcosa in grado di infliggere più dolore che vedere il proprio ethos sul football americano essere continuamente sbugiardato da pronostici sbagliati?
Fortunatamente non ci tengo abbastanza.
Le mie scelte finora: 34-26. Se Lamar Jackson è riuscito a vincere una partita ai playoff io riuscirò, prima o poi, ad andare in doppia cifra.

Post By Mattia Righetti (502 Posts)

Mattia, 25 anni. Una versione più irsuta e povera di Larry David, ma il concetto è lo stesso. A volte Julian Edelman. Se non mi seguite su Twitter (@matiofubol) ci rimango male

Connect

6 thoughts on “Guida alla quinta settimana del 2021 NFL

      • Mattia, ascolta, quanto è stato contento tuo fratello della prestazione di Ekeler e della tua affermazione per cui la tua casa è troppo piccola per due Righetti 😂!

        • In realtà lui era convinto di perdere già da domenica, poi fortunatamente non ascolta/legge mai quello che dico online perciò nessun problema nella magione ;)

Commenta

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.