Lo sapete che vi vedo, lo sapete che vi sento – che poi in realtà è leggere, ma “sento” ha molto più pathos – e lo sapete che reagisco di conseguenza: alla manciata di persone che mi hanno sbandierato l’esattezza della mia previsione sul povero Mostert – probabilmente l’unica che ho azzeccato la scorsa settimana – porgo il mio più sincero ringraziamento, anche se nutrendo un certo affetto nei confronti del running back dei ‘Niners non posso dichiararmi lusingato dalla mia veggenza, avrei preferito un Mostert sano ed una figuraccia in più nel mio palmares.
Congratulatevi con me quelle due volte all’anno in cui indovino un qualcosa di positivo o, meglio, quando una previsione del genere «la difesa dei Carolina Panthers sarà dominante nel 2021» trova riscontro nella realtà: ecco, la partita di domenica scorsa contro i New York Jets sembra volermi dare ragione, ma come già detto è troppo presto per trarre conclusioni.

I record di sedici squadre sono stati irrimediabilmente compromessi precludendo loro la possibilità di concludere la regular season imbattute, ma vi confesso che faccio fatica a venire a patti con il fatto che malgrado i sedici 1-0 e gli altrettanti 0-1 manchino ancora sedici – quante volte l’ho scritto questo numero in tre righe? – partite alla fine del campionato: vi avverto, anche l’anno prossimo – se scriverò ancora, anche se probabilmente sì visto che figuriamoci se trovo un lavoro – ruberò periodicamente una riga del vostro tempo per lamentarmi delle diciassette partite di regular season, perciò sappiatelo ed evitate commenti in cui fingendovi Elsa di Frozen mi urlerete «LET IT GO!».
Perfetto, ho divagato abbastanza anche questa volta, parliamo di football.


Le partite più interessanti della settimana

Buffalo Bills @ Miami Dolphins, domenica ore 19:00

Indovinate quale squadra non credeva di faticare, per poi capitolare, contro i Pittsburgh Steelers.
Indovinate quale squadra non troppi mesi fa è stata costretta a rinunciare alla postseason a seguito di una clamorosa batosta inflittale dai Buffalo Bills.
Indovinate quale squadra scalpita per affossare i più quotati rivali divisionali sullo 0-2 e vendicare quanto accaduto durante Week 17 del 2020.
Fantasy friendly: Josh Allen, QB, Buffalo Bills. Dopo la scialba prestazione di qualche giorno fa mi aspetto una reazione dal franchise quarterback di Buffalo.
La scelta di Mattia: Buffalo Bills.

Tennessee Titans @ Seattle Seahawks, domenica ore 22:25

Tennessee questo inizio di stagione non se lo aspettava, o perlomeno, non prevedeva certamente di uscire umiliata – offensivamente sono stati nulli, difensivamente meglio non commentare – dal testa a testa con gli Arizona Cardinals e credo che non possano permettersi di scivolare sullo 0-2 in una AFC così competitiva; Seattle, dal canto suo, si affaccia a questa partita consapevole della propria forza e, soprattutto, consapevole che la difesa dei Titans – salvo straordinari imprevisti – non potrà aver risposte al loro attacco: se il gioco di corse ingranerà come contro i Colts, squadra che l’ultimo autunno era pressoché inespugnabile via terra, credo che Tannehill e soci saranno costretti a indossare l’abito delle serate migliori e metterne almeno trenta per tenere competitiva la contesa.
Attenzione, partita molto più importante di quanto abbia diritto di esserlo.
Fantasy friendly: Chris Carson, RB, Seattle Seahawks. Per un motivo o per l’altro fatico a fidarmi di Carson e malgrado mio fratello mi maledica quotidianamente per questo motivo l’ho sempre guardato storto, ma da oggi si cambia, da ora in avanti mi fiderò: fortuna che non legge quello che scrivo.
La scelta di Mattia: Seattle Seahawks.

Kansas City Chiefs @ Baltimore Ravens, lunedì ore 02:20

L’anno scorso l’avevo definita la partita dell’anno, ora invece la ribattezzo come “funerale”: no, in NFL – soprattutto nel primo campionato da 17 partite – uno 0-2 non è una condanna a morte, ma quanto visto lunedì notte contro Las Vegas mi ha profondamente turbato e disilluso ancora di più – se possibile – sui Baltimore Ravens che se non sono riusciti ad opporre alcun tipo di resistenza al reparto offensivo dei Raiders negli ultimi quindici minuti di gioco, figuriamoci cosa faranno contro questi qua.
Kansas City, nel frattempo, ha fatto quello che Kansas City fa, ovvero distruggere le aspirazioni ed i sogni degli avversari umiliando la nuova secondaria dei Browns – che comunque avrà modo di riprendersi – e dimostrandoci ulteriormente, come se ce ne fosse bisogno, che a Mahomes bastino pochi minuti per riscrivere completamente il copione di una partita di football americano: uffa.
Fantasy friendly: Ty’Son Williams, RB, Baltimore Ravens. Se i Chiefs non scappano subito Williams avrà l’opportunità di fare bene. Spero.
La scelta di Mattia: Kansas City Chiefs.


I protagonisti “fantasy”

Najee Harris, Pittsburgh Steelers

L’esordio è stato deludente e non poco, ma proviamo a restare positivi: la lezione impartitaci da Week 1 è stata una e piuttosto semplice, ossia che il backfield sia totalmente nelle sue mani ed il 100% di snap giocati credo basti a convincervi della veridicità di quello che sto dicendo.
La linea d’attacco, occorre dirlo, non è particolarmente brillante – eufemismo -, ma il matchup contro i Raiders ed il volume lo rendono una scommessa piuttosto sicura per questa settimana: che gente i fantagiocatori, non ho mai visto individui altrettanto nevrotici, tipo quello che sta scrivendo che è da giorni che fa macumbe dopo che Ekeler ha concluso la prima partita con zero target.
Che gente.

Tyler Lockett, Seattle Seahawks

Lockett è un giocatore un po’ volubile, o come direbbe Katy Perry, hot n’ cold, ma su una cosa non c’è dubbio: sa come sgattaiolare alle spalle dei safety avversari e mettere le mani su lanci profondi che, nel fantasy football come nella vita reale, valgono veramente tanto e sono in grado di rivoluzionarti la giornata.
La secondaria dei Tennessee Titans domenica scorsa ̬ stata martoriata dagli Arizona Cardinals e con Wilson voglioso di MVP Рcome ogni maledetto settembre РLockett ha potenziale per chiudere in top five nella propria posizione.

Mike Williams, Los Angeles Chargers

Ho come il sentore che il 2021 sarà l’anno in cui Mike Williams si afferma definitivamente come uno dei migliori venti ricevitori della NFL: contro l’ostica difesa di Washington Williams è stato cercato – e trovato – con insistenza dal proprio quarterback che, questa settimana, potrà beneficiare di un matchup che induce salivazione.
Schieratelo, schieratelo e schieratelo.


Uno spunto – ed un pronostico – per le altre partite della settimana

New England Patriots @ New York Jets, domenica ore 19:00

Mac Jones mi è piaciuto veramente tanto contro i Dolphins – non esattamente la squadra più facile contro cui esordire – e malgrado la beffarda sconfitta, per la quale non mi sento di attribuirgli alcun tipo di colpa, credo possa passare alla storai come colui in grado di colmare il vuoto creatosi nei cuori dei tifosi Patriots nel marzo del 2020: domenica contro i Jets di Wilson – rookie contro rookie? Bella storia! – potrebbe portarsi a casa la prima vittoria della propria carriera.
Vediamo cosa preparerà Belichick per la seconda scelta assoluta dell’ultimo draft.
Fantasy friendly: New England Patriots D/ST. Non mi fido molto di un rookie contro una difesa allenata da Bill Belichick.
La scelta di Mattia: New England Patriots.

Denver Broncos @ Jacksonville Jaguars, domenica ore 19:00

Contro i Texans – quelli che dovevano concludere la stagione a zero vittorie – i Jaguars sono stati putridi, motivo per cui non mi aspetto molto da loro contro una squadra solida e rognosa come i Denver Broncos: Urban Meyer, per Dio, fai correre James Robinson ché nel 2021 assistere a partite da più di 10 tocchi di Carlos Hyde è un abominio.
Fantasy friendly: Melvin Gordon, RB, Denver Broncos. Dunque ora è Gordon il running back da schierare dei Denver Broncos?
La scelta di Mattia: Denver Broncos.

San Francisco 49ers @ Philadelphia Eagles, domenica ore 19:00

Da un lato mi aspetto che i ‘Niners regalino agli Eagles un necessario reality check che li riporti sulla terra dopo l’esaltante successo di domenica scorsa sui Falcons, dall’altro conoscendo San Francisco temo che concluderanno la partita con un’altra mezza dozzina di infortuni e che, per questa ragione, Philadelphia possa portarsi a casa la vittoria.
Fantasy friendly: Deebo Samuel, WR, San Francisco 49ers. Esattamente come Mostert, Samuel è un giocatore il cui unico problema è restare sufficientemente sano per giocare la domenica.
La scelta di Mattia: San Francisco 49ers.

Los Angeles Rams @ Indianapolis Colts, domenica ore 19:00

Contro i Seahawks i Colts mi hanno inquietato, mi sono parsi la brutta copia della versione 2020 guidati da un Wentz che sebbene neanche lontanamente disastroso come durante lo scorso autunno a Philadelphia, per tre quarti è stato assolutamente insipido e deprimente: pure per lui vale il discorso «è solo Week 1», però credo vivamente che i Los Angeles Rams non siano la squadra più facile contro cui dimostrare che tutto va bene e che siamo stati sciocchi noi ad agitarci.
Fantasy friendly: Darrell Henderson, RB, Los Angeles Rams. Dunque li vede tutti lui i palloni quest’anno… vero Sean?
La scelta di Mattia: Los Angeles Rams.

Las Vegas Raiders @ Pittsburgh Steelers, domenica ore 19:00

Entrambe le compagini sono uscite da Week 1 con un gigantesco sorriso per essersi portate a casa partite che noi tutti – me in primis – ritenevamo fossero fuori dalla loro portata: ora, in un testa a testa dall’interessante retrogusto storico, avranno la possibilità di dimostrare che i successi di domenica scorsa non siano stati un caso.
Sono curioso di vedere come si comporteranno le linee d’attacco contro due pass rush inarrestabili – salvo che il dominio di lunedì dei Raiders sia stato favorito dalla mestizia della O-line dei Ravens ehi Mattia cosa fai non parlare dei Ravens nello spazio dedicato agli Steelers sennò fai arrabbiare Internet!
Fantasy friendly: Diontae Johnson, WR, Pittsburgh Steelers. Volume, volume ed ancora volume.
La scelta di Mattia: Pittsburgh Steelers.

Cincinnati Bengals @ Chicago Bears, domenica ore 19:00

Cincinnati ha una realistica possibilità di iniziare la stagione con due successi consecutivi e ciò, dopo un training camp non particolarmente esaltante nel quale vari report ci parlavano quotidianamente di un Joe Burrow non psicologicamente pronto, sarebbe oro colato che potrebbe, almeno per un mese, riscrivere la narrativa attorno alla loro stagione: attenzione che in caso di sconfitta Nagy potrebbe trovarsi costretto a rispondere a qualche domanda di troppo su Justin Fields ed il suo status per le prossime partite, attenzione.
Fantasy friendly: Ja’Marr Chase, WR, Cincinnati Bengals. Maaaaybeee, I don’t really wanna know how your garden grows ’cause I just wanna fly… Latelyyyy did you ever feel the pain, in the morning rain as it soaks you to the bone?
La scelta di Mattia: Cincinnati Bengals.

Houston Texans @ Cleveland Browns, domenica ore 19:00

Week 2 del 2021, record degli Houston Texans: 1-0.
Record dei Cleveland Browns: 0-1.
Vedete perché vi dico che dare importanza a Week 1 sia pura follia?
Fantasy friendly: Cleveland Browns D/ST. Mi aspetto un #ridimensionamento dei Texans, e pure veemente.
La scelta di Mattia: Cleveland Browns.

New Orleans Saints @ Carolina Panthers, domenica ore 19:00

Forse il matchup più interessante della settimana in quanto vedremo contrapposti front seven dei Panthers e linea d’attacco dei Saints: entrambe le squadre mi piacciono veramente tanto – ciò non significa che siano le mie favorite per il Super Bowl, chiariamolo – e ritengo che questa potrebbe essere una partita molto più bella di quanto possiate immaginare oggi.
O domani, non so quando leggete: l’importante è che lo leggiate e che teniate le views alte in modo che possa andare a letto con la convinzione di non aver buttato via la mia vita per ‘sta roba.
Fantasy friendly: Robby Anderson, WR, Carolina Panthers. Week 1 ha relativamente deluso – una sola ricezione – ma la capacità di Anderson di tirare fuori dal nulla una big play non può essere ignorata: guardate Week 1!
La scelta di Mattia: New Orleans Saints.

Minnesota Vikings @ Arizona Cardinals, domenica ore 22:05

La vittoria di domenica contro i Titans è arrivata al termine di una delle prestazioni più ispirate che io abbia mai visto su un campo da football e, considerando lo status dei Titans in molti nostri power ranking estivi, è lecito chiedersi se per Arizona questa sia la nuova normalità: contro i Vikings, che poveretti sembrano essere sempre gli stessi da tre anni, potremmo ottenere qualche indicazione più precisa.
Fantasy friendly: Christian Kirk, WR, Arizona Cardinals. Ora come ora Kirk è caldo e finché non scomparirà potrebbe essere una buona idea schierarlo titolare.
La scelta di Mattia: Arizona Cardinals.

Atlanta Falcons @ Tampa Bay Buccaneers, domenica ore 22:05

Altro inizio di campionato, altra delusione firmata Atlanta Falcons: ciò nonostante, per almeno un altro paio di settimane, continuerò a darli come favoriti per la partita della domenica.
Non questa settimana, ecco.
Fantasy friendly
: Antonio Brown, WR, Tampa Bay Buccaneers. L’AB visto giovedì scorso contro i Cowboys mi ha ricordato molto da vicino l’AB di Pittsburgh: ciò non può lasciare sereno il resto della NFL.
La scelta di Mattia: Tampa Bay Buccaneers.

Dallas Cowboys @ Los Angeles Chargers, domenica ore 22:25

Partita MOLTO interessante fra due squadre che non dovrebbero aver problemi a mettere a segno punti: contro Washington la nuova linea d’attacco dei Chargers ha tenuto piuttosto egregiamente, motivo per cui contro dei Cowboys già troppo acciaccati – Lawrence e Gregory fuori – mi aspetto qualcosina in più – da un punto di vista quantitativo – da Justin Herbert.
Dak, nel mentre, dovrà trovare modo di metterne a segno trenta per sperare di tenere in partita i suoi… come sempre.
Fantasy friendly: Amari Cooper, WR, Dallas Cowboys. L’infortunio di Gallup e la brillantezza di Week 1 dovrebbero garantirgli una realistica dozzina di target pure questa settimana.
La scelta di Mattia: Los Angeles Chargers.

Detroit Lions @ Green Bay Packers, martedì ore 02:15

Il campionato di Packers inizia lunedì notte.
Come ha detto un noto giocatore di football americano, R-E-L-A-X.
Fantasy friendly: Aaron Rodgers, QB, Green Bay Packers. Mi sembra ridicolo doverlo specificare, ma c’è gente seriamente convinta che Aaron Rodgers non si riprenda. Ok.
La scelta di Mattia: Green Bay Packers.

Le mie scelte la scorsa settimana: 7-8. Potete dire quello che volete di me, intanto lo sapete che lo accetterò con disinteresse, ma non potete in alcun modo dire che non vi faccia ridere: ho sbagliato più partite di quelle che ho azzeccato e, a mio avviso, ciò richiede una buona dose di talento. Inutile dire che il tie breaker sia stato il Monday Night Football e che la sconfitta dei Ravens mi abbia condannato a diverse figuracce oltre che ad aver aumentato il rancore che provo nei confronti di questa squadraccia.
Le mie scelte finora: 7-8. Con una settimana di football alle spalle è lapalissiano che il mio risultato nelle scelte finora coincida con quello delle scelte della scorsa settimana, ma siccome voglio farvi ridere umiliandomi ho ritenuto adeguato ribadire il mio 7-8.
Ecco, non c’è due senza tre dicono quelli bravi.

7 thoughts on “Guida alla seconda settimana del 2021 NFL

  1. Anch’io non sono molto ottimista sui Ravens, troppi infortuni (secondaria, linea offensiva), calendario difficile, spero di sbagliarmi

  2. I Falcons di fronte a Brady rivedranno i fantasmi di quel SBowl e collasseranno
    Troppo recente per dimenticare

  3. I Packers li ho visti proprio spenti
    Non è il fatto che abbiano perso, perdere ci sta
    Ma il loro atteggiamento, mi sono sembrati abulici senza sapere di preciso cosa fare e senza tentativi di una certa consistenza per cambiare le carte in tavola
    In tutto questo Rodgers è stato il principale protagonista in negativo con un atteggiamento rassegnato sin da subito privo di convinzione e, forse esagero, privo di voglia
    Ma cosa è successo a Green Bay?

    Mattia grazie che ci sei tu altrimenti dove apprendere commenti così puntuali e qualificati?
    Grazie, non smettere

    • Per quanto riguarda Green Bay aspetterei qualche settimana prima di preoccuparmi, perciò non credo sarò in grado di risponderti: nel corso degli anni sono partiti più volte col freno a mano tirato e poi, salvo qualche eccezione, hanno sempre trovato modo di rimettersi in carreggiata.
      Ti ringrazio tanto per le belle parole, l’idea è quella di non smettere mai, anche se fra un mesetto e mezzo avrò ufficialmente finito gli studi ed a quel punto, diventando adulto, non posso essere sicuro di continuare ad avere il tempo necessario per fare le cose come voglio farle.

      In ogni caso, grazie :)

  4. Io nei pronostici della prima settimana sto 7-9. Dopo dieci anni che seguo questo sport.

    Uno che non sa nulla e tira a caso, statisticamente, fa 8-8!

    Ma forse è proprio per questo che è il mio sport preferito: perché è del tutto imprevedibile!

Commenta

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.