0Shares
0 0

Se state leggendo questo articolo con particolare interesse, oltre che aver veramente poco rispetto per voi stessi ed il vostro tempo, molto probabilmente vi sarete guadagnati un meritato -anche se non sempre va in finale chi merita, anzi- posto alle finali della vostra lega fantasy: pensare che qualcuno faccia affidamento sui miei “consigli” -pure quest’anno eliminato in semifinale ai playoff, quarta volta negli ultimi cinque anni- un po’ mi intimorisce, in quanto vi sta gentilmente dicendo cosa fare uno che la propria lega non l’ha mai vinta.
Ah sì, c’è pure una settimana di football giocato particolarmente interessante per le intricate implicazioni playoff: partiamo?

Ndr: ci tengo a scusarmi in anticipo nel caso un mio “suggerimento” dovesse costarvi preziosi punti in finale.
Non volevo, lo giuro.

Le partite più interessanti

Baltimore Ravens @ Los Angeles Chargers, domenica ore 02.20

Momento della verità per Jackson ed i Ravens.

Baltimore deve vincere per rimanere aggrappata al sesto seed AFC.
Los Angeles deve vincere per continuare a sperare nel primo seed AFC.
Come vedete questa è una sfida ricolma di implicazioni playoff e per quanto favoriti possano essere i Chargers, c’è molta curiosità attorno ad un Lamar Jackson al primo vero e proprio test della sua carriera: certo, vincere quattro delle prime cinque partite giocate da titolare è esaltante, ma occorre ricordare che tutti i suoi successi -e “l’onorevole” sconfitta contro i Chiefs- sono arrivati contro difese che definire pessime sarebbe riduttivo.
Delle due credo abbia più necessità di vincere Baltimore che avrà bisogno però di una prestazione monstre della difesa per tenere L.A. sempre a distanza ridotta e quindi giocare non snaturando il proprio gameplan e senza curarsi dello scorrere del tempo.
Fantasy friendly: Gus Edward, RB, Baltimore Ravens. Si è meritato fiducia incondizionata, nonostante l’ingombrante presenza di Dixon.

Pittsburgh Steelers @ New Orleans Saints, domenica ore 22.25

Ad un certo punto la AFC North sembrava una mera formalità per i Pittsburgh Steelers: in un modo o nell’altro hanno Baltimore solamente a mezza partita di distanza e come potrete facilmente immaginare, vincere è l’unica opzione.
Il matchup contro New Orleans è probabilmente il peggiore che potesse capitar loro, anche se ad onor del vero nelle ultime settimane i Saints sono stati pressoché irriconoscibili: c’è da dire che tutte le ultime tre partite sono state giocate fuori dalle confortevoli mura del SuperDome, dove i Saints per ovvi motivi diventano ancora più incontenibili.
Partita alquanto interessante.
Fantasy friendly: JuJu Smith-Schuster, WR, Pittsburgh Steelers. Probabilmente Lattimore sarà accoppiato a Brown, pertanto JuJu potrebbe vedere la maggioranza dei target nel sempre potente attacco aereo degli Steelers.

Kansas City Chiefs @ Seattle Seahawks, lunedì ore 02.20

Con una sconfitta dei Chargers contro Baltimore, Kansas City potrebbe in un colpo solo aggiudicarsi AFC West e bye week al primo round dei playoff: battere i Seahawks, però, non sarà particolarmente semplice.
Lasciate perdere per un attimo l’orribile scivolone avuto con i ‘Niners, e provate a ricordare quanto rognosi, solidi e concreti siano i ragazzi di coach Carroll: fermare Mahomes quest’anno non sembra essere umanamente possibile, ma tenerlo fuori dal campo controllando il cronometro grazie al proprio running game ha quasi permesso a Baltimore di portare a casa un clamoroso successo a Kansas City.
Seattle, per vostra informazione, può vantare il miglior running game di tutta la lega: ci sarà da divertirsi.
Fantasy friendly: Doug Baldwin, WR, Seattle Seahawks. Rischio enorme metterlo in campo, ma che sia tornato?

I protagonisti “fantasy”

Chris Carson

Come spiegato pochi secondi fa, la priorità di Seattle sarà imporre il proprio ritmo alla partita tramite il running game, mettendosi così in posizione di controllare il cronometro: nelle ultime due partite l’eccellente Carson ha ricevuto 44 portate dalle quali ha ricavato 209 yards ed un paio di touchdown, mettendo insieme numeri da vero e proprio RB1.
La difesa dei Chiefs è fra le peggiori in assoluto contro le corse e visto il probabile gameplan di Seattle, Carson sarà rifornito di palloni fin da subito: attendersi una ventina di punti è totalmente lecito.

T.Y Hilton

The boys are back in town!

Il ritorno di Luck è indubbiamente fra le storie dell’anno, ma fidatevi che nessuno è più felice del suo ritorno che il fedele T.Y Hilton: da anni uno dei più pericolosi deep threat della lega, il rendimento di Hilton grazie a Luck è ritornato “nella norma” e, se proprio vogliamo, migliora ogni qualvolta Indianapolis giochi in casa.
Non mi credete?
Hilton in casa totalizza in media 90 yards a partita e ben cinque dei sei touchdown messi a segno finora hanno avuto luogo al Lucas Oil Stadium.

Nick Chubb

Anche se a volte non è vero, solitamente 1+1 fa due: Chubb è un ottimo runningback che può contare su un volume da workhorse impegnato contro quella che molti definiscono come la peggior difesa di tutta la NFL.
Se siete stati lesti e fortunati a prenderlo dopo la trade che ha portato Hyde a Jacksonville, molto probabilmente sarete arrivati in finale anche e soprattutto grazie a lui.

Uno spunto per le altre partite della giornata

Washington Redskins @ Tennessee Titans, sabato ore 22.30

Che ci crediate o no -io non ci credo- i Washington Redskins sono ancora in piena corsa per un posto ai playoff: un conto, però, è battere i demotivati ed indisponenti Jacksonville Jaguars, un altro è giocare contro questi rinvigoriti Tennessee Titans che grazie alle portate di un Derrick Henry in piena beast mode rimangono fra i più credibili candidati per il sesto seed AFC.
Fantasy friendly: Tennessee Titans D/ST. La potenza di fuoco dei Redskins è praticamente pari a zero, pertanto schierare una già ottima difesa in un matchup del genere potrebbe regalarvi ben più di dieci punti.

Cincinnati Bengals @ Cleveland Browns, domenica ore 19.00

Chissene frega del football americano: Hue Jackson e Baker Mayfield si abbracceranno questa volta?
Se sì, per quanti secondi?
Piccola curiosità: voi la lunghezza di un abbraccio la contate in Mississippi o in secondi?
Che peccato che i Browns abbiano buttato via così tante partite ad inizio campionato: con una vittoria in più sarebbero in pienissima corsa playoff, anche se probabilmente senza tutte quelle sconfitte ad allenarli ci sarebbe ancora Hue Jackson.
Dicono che non tutti i mali vengano per nuocere.
Fantasy friendly: Baker Mayfield, QB, Cleveland Browns. Nel primo incrocio con i Bengals Baker ha messo insieme la miglior partita della propria giovane carriera: che ci regali il bis nel momento più importante del “nostro” anno?

Tampa Bay Buccaneers @ Dallas Cowboys, domenica ore 19.00

Non riesco a concepire come Dallas, dopo essere stata tenuta a zero dalla promettente ma non ancora esplosa difesa dei Colts, possa perdere una partita contro dei Buccaneers che non hanno alcun motivo per scendere in campo se non provare a salvare il proprio lavoro: messa giù così, in realtà qualcosa per cui giocare lo hanno.
Dallas però con una vittoria chiuderebbe la pratica NFC East e si garantirebbe almeno una partita in casa ai playoff: è finito il tempo degli scherzi.
Fantasy friendly: Amari Cooper, WR, Dallas Cowboys. Se siete sopravvissuti alla pessima prestazione della settimana scorsa, ingoiate l’orgoglio e mettetelo in campo.

Minnesota Vikings @ Detroit Lions, domenica ore 19.00

Minnesota si convince finalmente ad affidarsi a Dalvin Cook?
Miglior prestazione dell’anno e vittoria schiacciante sui “playoff material” Dolphins.
Era veramente così difficile?
Fantasy friendly: Dalvin Cook, RB, Minnesota Vikings. Duh.

Save the best for last, come direbbero da qualche parte nel mondo!

Buffalo Bills @ New England Patriots, domenica ore 19.00

A primo impatto questa partita sembra poco più che una mera formalità per i Patriots, anche se considerato come stanno giocando ultimamente i Bills -e soprattutto i Patriots stessi- l’esito non è scontato come può sembrare.
Brutta tegola la perdita di Gordon che, fra tutti i nomi nel receiving corp dei Patriots, era quello che probabilmente si stava esprimendo meglio.
Fantasy friendly: James White, RB, New England Patriots. Visto il livello della difesa dei Bills, non saprei chi scegliere: Gronk è lontano dal 100%, il receiving corp senza Gordon non fa più così paura e Michel, con il ritorno di Burkhead, ha perso indubbiamente valore. Sperate in White.

Green Bay Packers @ New York Jets, domenica ore 19.00

I Packers sono 0-7 in trasferta ed al momento hanno solamente una vittoria in più dei New York Jets.
Ne sono andate storte parecchie di cose in Wisconsin.
Fantasy friendly: Elijah McGuire, RB, New York Jets. Nel caso dovesse essere una partita chiusa, McGuire vedrebbe un buon numero di palloni contro una run defense tutt’altro che irresistibile.

Houston Texans @ Philadelphia Eagles, domenica ore 19.00

Che cosa sono questi Eagles? E soprattutto, perché con Foles vincono e con Wentz no?
Houston con una vittoria si aggiudicherebbe la AFC South e sperando in qualche scivolone qua e là potrebbe pure garantirsi il bye week ai playoff: prima di tutto, però, bisogna battere dei Philadelphia che in un modo o nell’altro sono ancora in piena corsa per la postseason e che, come al solito, venderanno piuttosto cara la pelle.
Fantasy friendly: DeAndre Carter, WR, Houston Texans. Può sembrare un po’ estrema come mossa, ma considerando lo stato di salute della secondaria di Philadelphia l’esplosivo slot receiver dei Texans potrebbe fare danni.

Atlanta Falcons @ Carolina Panthers, domenica ore 19.00

Scontro fra due squadre che non hanno più assolutamente nulla da chiedere a questa stagione: se non altro, per spiegare l’incredibile serie negativa dei Panthers, possiamo puntare il dito contro l’infortunio patito da Newton, mentre trovare una spiegazione al disastro di stagione dei Falcons è, almeno per me, impossibile.
Fantasy friendly: Tevin Coleman, RB, Atlanta Falcons. Nell’ultima partita ha finalmente dimostrato qualcosa: riuscirà a trovare un minimo di continuità?

New York Giants @ Indianapolis Colts, domenica ore 19.00

Per Indianapolis vincere è l’unica opzione, in quanto perdere terreno dal trenino delle squadre 8-6 potrebbe rivelarsi fatale, ma attenzione, con i New York Giants non si può mai essere sicuri di niente: probabilmente non vedremo la stessa squadra di domenica scorsa e Manning, come ogni anno, sta cercando di convincere ancora una volta il front office di avere un paio di stagioni buone fra le mani.
Fantasy friendly: Evan Engram, TE, New York Giants. Molto probabilmente OBJ salterà pure la trasferta di Indy, pertanto Engram entra automaticamente nella conversazione TE1.

Jacksonville Jaguars @ Miami Dolphins, domenica ore 19.00

Miami, una delle peggiori squadre -statisticamente parlando- della lega ha ancora una seria chance di fare i playoff: tutto ciò che di cui hanno bisogno sono due vittorie contro Jags e Bills ed un po’ di aiuto da parte del resto della AFC.
Non si meritano neanche per sogno la postseason, ma vi ricordate dei Bills dell’anno scorso e della loro rocambolesca qualificazione? Ecco.
Fantasy friendly: Leonard Fournette, RB, Jacksonville Jaguars. Bisogna vedere se lo useranno come workhorse o se lasceranno spazio al rookie Dave Williams, ma in ogni caso il matchup è troppo buono per non prendere il rischio.

Los Angeles Rams @ Arizona Cardinals, domenica ore 22.05

Cos’è successo ai Rams?
Fortuna che domenica si incrociano con i Cardinals che, Green Bay a parte, quest’anno sono riusciti a risolvere i problemi di molte squadre per almeno una partita.
Seriamente, cos’è successo ai Rams ed a Goff?
Fantasy friendly: David Johnson, RB, Arizona Cardinals. Nel caso in cui L.A. dovesse tentennare, Johnson sarà rifornito di portate contro una rivedibile run defense.

Chicago Bears @ San Francisco 49ers, domenica ore 22.05

Bears chiaramente ed indiscutibilmente favoriti, ma attenzione che i 49ers nonostante gli infiniti infortuni rimangono una squadra estremamente rognosa da affrontare: se solamente squadre molto più forti avessero il loro cuore…
Non faccio nomi, ma immagino abbiate capito.
Fantasy friendly: Tarik Cohen, RB, Chicago Bears. Sempre e comunque.

Denver Broncos @ Oakland Raiders, martedì ore 02.15

Il peggior MNF di cui io abbia memoria.
Yup!
Fantasy friendly: Tim Patrick, WR, Denver Broncos. Se Keenum non riesce a mettere insieme numeri decenti nemmeno contro questi Raiders…

Post By Mattia Righetti (470 Posts)

Mattia, 25 anni. Una versione più irsuta e povera di Larry David, ma il concetto è lo stesso. A volte Julian Edelman. Se non mi seguite su Twitter (@matiofubol) ci rimango male

Connect

Commenta

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.