Shares

Una squadra dalla quale non ci si aspetta granché e che è sempre in fermento ed in progresso. Infatti il turnover sia di giocatori sia tra i coach è sempre stato frequente. Quest’anno sarà il turno di Mike Pettine con Kyle Shanahan come OC e Jim O’Neil per la difesa, vediamo quanto dureranno, ma i dubbi sono tanti.

Johnny Manziel

Johnny Manziel

Ovviamente tutti i riflettori sono puntati sul QB Johnny “Football” Manziel. Su di lui il mondo NFL si divide tra chi vede il campione del futuro, già pronto per tenere in mano le redini della squadra e chi (in maggioranza) non lo vede assolutamente pronto per essere QB starter (sarà Brian Hoyer?) e comunque lo ritiene sopravvalutato. Tutto dipenderà da come verrà gestito. Non dovrà essere sovraccaricato di responsabilità e soprattutto non forzato ad essere l’eroe della partita, ma dovrà migliorare, impostarsi ed imparare soprattutto a velocizzare le sue giocate, poichè la forza delle difese avversarie sarà ben diversa da quanto era fino ad oggi abituato.

Oltre a Manziel, l’offence si caratterizza per un’ottima OL ed un parco WR orfano di Josh Gordon che dovrà scontare una squalifica per l’ennesimo problema collegato ad alcool e droghe oltre all’incognita Miles Austin. Si pensa quindi che gli schemi offensivi saranno sbilanciati verso azioni di corsa, soprattutto per la presenza del RB Ben Tate, un corridore duro, un treno quasi impossibile da deragliare.

Un settore dove puntare sarà anche la difesa, spesso deficitaria l’anno scorso. Il nuovo DC potrebbe essere l’uomo giusto per dare la corretta impronta a questo settore? In questo settore i nomi ci sarebbero anche, poichè sono pronti a serrare gli avversari giocatori come il LB Karlos Dansby ed il rookie Christian Kirksey, mentre tra le secondarie Justin Gilbert è un ottimo CB opposto a Joe Haden che con la S Donte Whitner compongono una secondaria di buonissimo livello.

Infine diamo un pronostico di 6-10 ai Browns perchè, nonostante la strada intrapresa a Cleveland possa forse essere quella giusta, la squadra è incompleta e l’apporto di Manziel è un’incognita troppo grande per fare la differenza.

Voto attacco: 6 Voto difesa: 5.5

Post By McCarter (41 Posts)

Appassionato ed esperto di USA sotto ogni aspetto, seguo con passione NFL,MLB e NBA...tifoso sopratutto dei Carolina Panthers, Chicago Bulls e Los Angeles Dodgers, per me gli USA sono un chiodo fisso!

Connect

Commenta

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.