0Shares
0 0

A distanza di diciassette anni, 1997, i Tampa Bay Buccaneers apportano importanti modifiche alle loro divise, rinnovandole completamente sia per quanto riguarda l’abbinamento dei colori, sia sotto l’aspetto grafico, con un considerevole cambiamento dei numeri e dei caratteri utilizzati.

BucsRedUniLo home kit sarà di una tonalità più scura di rosso, con maniche grigio scuro, bordi arancioni e numeri bianchi, e varierà dalla away solo per il colore di sfondo, bianco, e quello dei numeri, rossi, che si invertiranno mantenendo comunque invariato lo stile; un new style che prevede anche l’introduzione di una cromatura rinfrangente intorno ai numeri, una novità assoluta per la NFL.

Entusiasta del risultato il co-owner Edward Glazer “Oggi segna il culmine di oltre due anni di ricerca e progettazione per portare i Tampa Bay Buccaneers in una nuova ed emozionante era della loro storia; abbiamo lavorato a stretto contatto con i nostri partner a Nike per la progettazione di una divisa che avrebbe stabilito lo standard per design e funzionalità. Il risultato è un design moderno ed elegante che onora il nostro passato, ma che introduce anche qualcosa di nuovo, come per invitarci ad andare avanti, guardare al futuro, senza dimenticarci del passato”.BucsWhiteUni

www.facebook.com/FootballNation.it

Post By Andrea Cresta (421 Posts)

Folgorato sulla via del football dai vecchi Guerin Sportivo negli anni '80, ho riscoperto la NFL nel mio sperduto angolo tra le Langhe piemontesi tramite Telepiù, prima, e SKY, poi; fans dei Minnesota Vikings e della gloriosa Notre Dame ho conosciuto il mondo di Playitusa, con cui ho l'onore di collaborare dal 2004, in un freddo giorno dell'inverno 2003. Da allora non faccio altro che ringraziare Max GIordan...

Website: → FootballNation.it

Connect

Commenta

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.