Shares

In gara 2 il miss-match sul monte è evidente: da un lato José Urquidy, che ha lanciato appena 1.2 inning negli ultimi 24 giorni, dall’altro Max Fried, protagonista dei playoff per Atlanta, che ha finito la stagione con un 7-1, 1.56 ERA, 73 K, 11 BB nelle ultime 12 uscite. Lancia in questa gara con 6 giorni di riposo alle spalle.

I lineup subiscono piccole modifiche: contro il lanciatore destro i Braves invertono primo e quinto spot (Rosario batte leadoff, Soler n. 5), mentre gli Astros contro il mancino mettono Siri in esterno centro.

Nel primo inning Urquidy subisce 2 valide, ma mette K 3 avversari, mentre Fried concede il doppio ad Altuve e poi due sac fly consecutive lo portano a casa per l’1-0 Astros.

Nel secondo D’Arnaud batte un HR per il pareggio, ma nella parte bassa si spacca la partita, quando i battitori n. 6-7-8-9 battono tutti valido e complice anche un errore difensivo il risultato diventa 5-1 Houston.

Urquidy mette out tutti gli avversari nel terzo e quarto inning, mentre nel quinto Freeman accorcia le distanze. Il pitcher messicano chiude il suo sforzo con 5 IP, 6H, 2 ER, 7K. Il bullpen degli Astros non ha difficoltà nel proseguire l’opera per il 7-2 finale.

Serie di nuovo in parità e oggi giorno di riposo in attesa di riprendere in Georgia con Garcia contro Anderson sul monte.

Post By piersilvioc (301 Posts)

Connect

Commenta

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.