0Shares
0 0

Chip Ganassi Racing ha svelato i suoi piani per il resto del 2015. Accanto a Scott Dixon, Tony Kanaan e Charlie Kimball, a Long Beach salirĂ  sulla vettura n.8 Sebastien Saavedra. Il pilota colombiano correrĂ  anche le gare di Indianapolis (sullo stradale) e Sonoma, mentre Sage Karam sarĂ  al via nel resto delle gare stagionali. Alla 500 Miglia di Indianapolis le vetture del Chip Ganassi Racing saranno poi cinque, con sia Karam che Saavedra al via. Nelle gare in cui correrĂ  Saavedra la vettura sarĂ  co-gestita dall’AFS Racing, che da anni supporta il pilota colombiano. “E’ bello avere di nuovo la possibilitĂ  di correre nella Verizon IndyCar Series“, ha dichiarato Saavedra. “Questa è una straordinaria opportunitĂ  per me e per l’AFS Racing di lavorare con una delle squadre piĂą prestigiose di tutto l’automobilismo. Sono molto grato a Chip e la squadra, loro hanno avuto una storia incredibile in questo sport, e in particolare alla 500 Miglia di Indianapolis. Non vedo l’ora di essere a Long Beach e di fare tutto il possibile per portare la mia vettura al vertice.” “Sono grato a Chip e il team per il loro costante impegno verso di me, e non vedo l’ora di tornare in macchina al Barber Motorsport Park. Prendo le cose un giorno alla volta e nulla è realmente cambiato per me da quando ho firmato come development driver qui; quando Chip chiama, io sono pronto a scendere in pista“, le parole invece di Karam.

Post By Marco Strazzulla (155 Posts)

Sono un grande appassionato di sport americani, in special modo di basket NBA e football NFL, ma soprattutto di automobilismo. Considero la IndyCar la migliore categoria al mondo per spettacolo, sportivitĂ  e completezza dei piloti. Ho assistito di persona alla 500 Miglia di Indianapolis 2008, uno spettacolo indescrivibile.

Website: → Indycar Italy

Connect

Commenta

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.