0Shares
0 0
Chris Gamble

Chris Gamble

I Carolina Panthers hanno rilasciato il cornerback veterano Chris Gamble, selezionato nel primo giro del draft 2004 dal college di Ohio State e leader di tutti i tempi per intercetti messi a segno(27) nella storia dei Panthers. Con questa mossa la formazione del North Carolina risparmia circa 8 milioni di dollari e sgonfia il pesante salary cap; alla base del taglio la propensione di Gamble agli infortuni che nelle ultime tre annate ne hanno limitato parecchio l’utilizzo.

Finisce anche il tempo della forte safety Adrian Wilson con i Cardinals, che così interrompono una storia iniziata dodici anni fa con la chiamata di Wilson nel terzo giro del draft 2001. Il prodotto di North Carolina State ha totalizzato la bellezza di 893 placcaggi, 25.5 Sacks, 27 intercetti con due touchdown; inoltre Wilson è stato inserito per quattro volte tra gli All-Pro e vanta di cinque convocazioni al Pro Bowl.

I Jaguars lasciano andare i due defensive back Aaron Ross e Dawan Landry. Ross, campione del mondo per ben due volte con i Giants, fu firmato nella scorsa free agency ma questa stagione non è riuscito a riproporre le buonissime prestazioni messe in mostra con la divisa dei Giants, risultando poco producente per una difesa che ha subito costantemente in tutti gli incontri.

I Kansas City Chiefs sono scatenati: Andy Reid, dopo le numerose conferme, sembra essersi portato a casa anche il cornerback Dunta Robinson, scaricato dai Falcons nell’ultima settimana. Con questo taglio i georgiani risparmiano ben nove milioni nel salary cap, dato che tre anni fa fecero firmare a Robinson un contratto da 57 milioni in sei anni. In questo periodo Robinson, criticato primo giro dei Texans nel draft 2004, ha sofferto parecchio nell’uno contro uno ma rimane un veterano con parecchia esperienza.

Infine i Patriots hanno strizzato l’occhio al wide receiver Mike Wallace, giocatore estremamente dinamico con mani sicure. La squadra di Tom Brady darebbe a Wallace una base sicura per puntare al Super Bowl, potendo aprire il campo o sfruttare i raddoppi che la difesa dovrà porre sul pericoloso duo di tight end Gronkowski-Hernandez. Rimane da capire quanto i Patriots potranno offrirgli vista l’esorbitante cifra (55 milioni) richiesta dal prodotto di Mississippi University.

 

Post By Federico Vedovelli (550 Posts)

Student, rugby referee, Carolina Panthers, NCAA Football, NBA, Radio Play.it. Affascinato da Twitter: CamFederico

Connect

Commenta

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.