Shares

Il Divisional Round NFL in diretta su ESPN America

Dopo il Wild Card Round, segnato dall’impresa dei Denver Broncos capaci di sconfiggere i vicecampioni in carica dei Pittsburgh Steelers, i Playoff NFL entrano nel vivo con il Divisional Round, in cui scendono in campo le migliori quattro squadre della stagione regolare.

Ecco le anticipazioni e le curiosità sulle quattro partite in diretta su ESPN America tra sabato 14 e domencia 15 gennaio:

San Francisco 49ers (13 vinte – 3 perse) vs New Orleans Saints (14 vinte – 3 perse)

La difesa di San Francisco contro l’attacco di New Orleans: questa la chiave della sfida di scena al «Candlestick Park». Dopo aver fatto la voce grossa in regular season, i 49ers sono chiamati subito
a confermare le proprie ambizioni contro i Saints, reduci da ben 9 vittorie consecutive, l’ultima la scorsa settimana, nel primo turno dei Playoff NFL. Contro i Detroit Lions, New Orleans ha battuto un record vecchio di 49 anni per yard totali conquistate in un incontro di post season (626), con 6 touchdown, 3 lanciati da Drew Brees, che ha completato 33 passaggi su 43. La partita va in onda in diretta su ESPN America sabato 14 gennaio alle ore 22.30 (in replica, domenica 15 gennaio alle ore 8.30).

New England Patriots (13-3) vs Denver Broncos (9-8)

Dopo aver vinto lo scontro a distanza con Big Ben Roethlisberger, Tim Tebow riuscirà a ripetersi al cospetto di Tom Brady? Ecco l’interrogativo che accompagna la sfida tra Patriots e Broncos. L’impresa per l’underdog Denver si annuncia piuttosto ardua, come testimonia l’ultimo scontro diretto andato in scena nella 15ª e terz’ultima giornata della regular seson: lo scorso 18 dicembre, in Colorado, i Pats si sono imposti largamente per 41-23. La partita va in onda in diretta su ESPN America nella notte tra sabato 14 e domenica 15 gennaio alle ore 2.00 (in replica, domenica 15 gennaio alle ore 11.00).

Baltimore Ravens (12-4) vs Houston Texans (11-6)

Lo scorso 16 ottobre, nell’ultimo scontro diretto disputato nell’ambito della 6ª giornata di regular season, i Baltimore Ravens si sono imposti per 29-14 piazzando però l’allungo decisivo solo nell’ultimo periodo, concluso con un parziale di 13-0. Molto però è cambiato da allora in casa di Houston. La scorsa settimana, sconfiggendo Cincinnati per 31-10, i Texans hanno festeggiato nel miglior modo possibile la prima partita di sempre nei Playoff della loro storia. La partita va in onda in diretta su ESPN America domenica 15 gennaio alle ore 19.00 (in replica, lunedì 16 gennaio alle ore 10.00).

Green Bay Packers (15-1) vs New York Giants (10-7)

I campioni in carica di Green Bay, che hanno perso una sola partita in tutta la regular season, contro New York, sponda Giants, una delle squadre più in forma del momento, reduce da 4 vittorie nelle ultime 5 sfide disputate. Promette spettacolo la sfida di scena al «Lambeau Field». Di fronte uno dei migliori attacchi della Lega, quello dei Packers, guidato dallo stellare Aaron Rodgers (MVP dell’ultimo Super Bowl), e una delle migliori difese, quella dei Giants. La scorsa settimana la franchigia della Grande Mela ha concesso solo 2 punti all’attacco degli Atlanta Falcons. La partita va in onda in diretta su ESPN America domenica 15 gennaio alle ore 22.30 (in replica, lunedì 16 gennaio alle ore 17.00).

Post By Max Giordan (1,005 Posts)

Max Giordan segue l'NBA dal 1989, naviga in Internet dal 1996. Play.it USA nasce dalla voglia di unire le 2 passioni e riunire in un'unico luogo "virtuale" i tanti appassionati di Sport Americani in Italia. Email: giordan@playitusa.com

Connect

5 thoughts on “NFL – Il Divisional Round su ESPN America

  1. I Packers rischiano grosso coi Giants, secondo me sono l’unica squadra che può impedirgli il viaggio a Indianapolis….vado coi Giants perchè Eli e la difesa hanno alzato parecchio il loro livello ultimamente.
    Penso che i Saints vadano a vincere abbastanza facile a San Francisco.
    New England secondo me senza problemi coi Broncos, troppi miracoli da chiedere a Tebow!
    Baltimore soffrirà fino all’ultimo coi Texans, che resteranno col rimpianto di essere arrivati ai primi PO della loro storia senza il Qb titolare. Secondo me, con Schaub potevano andare al SB.

Commenta

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.