0Shares
0 0

Il più ambìto free agent 2012 non cambia maglia: Nenè doveva essere il pezzo grosso di questa free agency, ma tutti ormai sono già concentrati sul duo Paul – Howard, e l’interesse nei suoi confronti è un po’ scemato.

Per questo alla fine il centro brasiliano ha rifirmato coi suoi Nuggers per la comunque ragguardevole cifra di 67 milioni per 5 anni.

Kwame Brown, nonostante la marea di critiche che continua  a ricevere dal giorno del suo ingresso in NBA, continua a trovare estimatori. Per lui, questa volta, un contratto annuale da 7 milioni con Golden State e la promessa del quintetto base. Staremo a vedere.

Ai Lakers arriva il sostituto di Odom: è Josh McRoberts da Indiana. Per lui un contratto biennale, la cossiddetta mini midlevel exception. Dubbia la soddisfazione dei tifosi gialloviola ancora sotto shock dopo la cessione inaspettata di Lamarvelous ai rivali di Dallas.

Post By Max Giordan (1,005 Posts)

Max Giordan segue l'NBA dal 1989, naviga in Internet dal 1996. Play.it USA nasce dalla voglia di unire le 2 passioni e riunire in un'unico luogo "virtuale" i tanti appassionati di Sport Americani in Italia. Email: giordan@playitusa.com

Connect

53 thoughts on “NBA – Nenè resta a Denver, Kwame ai Warriors, McRoberts ai Lakers

  1. insomma dare un contratto da 7ml all’anno a kwame mi sembra una follia bella e buona per i warriors.
    i lakers oltre a mcroberts hanno preso anche gerald green che ad alto livello e tutto da testare anche se dotato di grande atletismo.mc robert invece e un lungo bianco con grinta e va volentieri a rimbalzo anche se non sara sufficiente per rimpiazzare odom che e stato praticamente regalato ai mavs.
    poi dico se proprio lo volevano scaricare ,perche darlo ai mavs che sono una rivale dei lakers ad ovest
    ho anche notato che in questo mercato i lunghi sopratutto i centri vengono pagati oltre misura basti guardare i contratti dei vari jordan,chandler,nene,gasol junior e la ciliegina sulla torta e kwame brown.

    • 67 a Nenè direi che è ottimo, ti consiglio di vedere i salari di certa gente…c’è da ridere. Almeno Nenè sa giocare discretamente

  2. Green è stato firmato solo per il camp, tra un paio di settimane se ne torna da dove è venuto, fece anche la SL coi Lakers l’anno scorso, preso giusto per fare numero.McRoberts invece è un acquisto un pò più serio, con Odom non c’entra niente, è come cedere Bryant e prendere Basile, in realtà sostituisce i vai Ratliff, Powell, Joe Smith, insomma tutta gente che sventolava gli asciugamani, per quel poco che l’ho visto mi sembra un buon rimbalzista con un ottimo atletismo per essere un bianco, è giovane e sano, come quarto lungo va più che bene, il problema è che ad oggi è il terzo in rotazione al posto di Odom…, vediamo se la situazione resta così o Mitch si da una svegliata.Ad oggi abbiamo un Brown e un Odom in meno e un Kapono e un McRoberts in più, con un backcourt che avrà un’età media di 34 anni francamente improponibile per una contender

  3. I migliori lunghi li hanno i Jazz, forse anche troppi: Al Jefferson, Millsap, Okur, Favors, Kanter. Possibile che nessuno tenti una trade, visto che mi sembrano troppi galli in un pollaio?

    • secondo me ci stanno provando ma scegliere non è facilissimo come sembra.
      Okur è da valutare, Favors è un ottimo prospetto ma ha limiti a livello realizzativo, Millsap è un under-dim, Kanter ha bisogno di tempo.
      Al J mi sembra l’unica certezza. Devono solo decidere chi sacrificare in base a chi gli sembra più adatto per affiancarlo.

      o usi l’amnesty con okur per provare a rifirmare AK47 (perchè Il giovane Hayward mi piace tantissimo ma non mi sembra ancora pronto per un posto da titolare) o tenti una trade per un realizzatore (mandando a spasso millsap).

  4. Dissento sulla questione Odom.
    con quel cap e quel roster non possiamo fare le fighette, non andiamo da nessuna parte.
    Odom prende 9 milioni? Bene, tanti saluti e grazie. Lo diamo ad una squadra che è nella nostra stessa merda e paradossalmente ne ha meno bisogno di tutte vista la presenza del crucco.
    McBob è uno che metterà su un pò di statistiche ma come dicono bene sopra non può fare più che il quarto se puntiamo a qualcosa di serio.

    La questione però è che a questo punto uscirne rivoluzionati (come dalla fallita paul trade) è fuori discussione.
    Per cambiare devi cedere uno (o entrambi) davanti e non mi sembra che ci sia tanto materiale in giro.. teniamoci stretti sti 2 che continueranno a fare il culo praticamente a tutti e prendiamoci un pò di gente giovane dietro che quello col 24 sennò quest’anno finisce per disperazione a mangiarsi tutti i possessi dell’universo.

    • C’è anche da dire che Odom è unico nella lega. E scambiarlo per il nulla per prendere Kapono e McChicken non mi sembra una genialata.

      Se i Lakers non dovessero prendere uno tra Howard e Paul (anche se ormai sembra andata per lui) sai che casino viene fuori?!

      Guardiamo il roster. Supponiamo prendano Howard. Ok, hai DH12 hai Kobe per un paio di anni (l’età avanza) e poi?! Se sei furmo hai fatto la trade con Bynum, ma se dai via Gasol con Bynum non prendi un top player.

      Pur essendo un fan di Howard io ai LAL mi terrei Bynum. Bynum-Kobe-Gasol si può ancora ancora guardare…perchè per il resto non c’è nessuno.

  5. McRoberts sostituisce Character infortunato al ginocchio. Piccoli aggiustamenti che influiranno su una manciata di minuti di gioco delle riserve delle riserve; Lakers ancora cantiere aperto per il quintetto base. Dubito comunque che anche Gasol resti.

  6. ooooooooh…….. Finalmente!!!!! Ecco un lungo firmato da Golden State capace di spostare gli equilibri. 7 mln veramente ben investiti!!!! ora sono veramente da 4°-5° posto…. nella division ovviamente.

  7. sto leggendo che i lakers sono ancora interessati a paul, staremo a vedere cosa succederà, anche se a questo punto non so proprio cosa aspettarmi

    per quanto riguarda gli altri, jamal crawford lo vedrei molto bene di nuovo ai knicks, e howard pare stia prendendo la strada del new jersey

  8. I 7 mln a Brown sono la classica ciliegina che ci sforna l’NBA ogni stagione. Sarei curioso di sentire il nuovo coach che fino a ieri commentava in TV.

  9. Vorrei chiedere ai tifosi Lakers: ma la squadra non poteva rimanere così com’è per tentare un ultimo assalto al titolo?
    Se vogliono un play ci sarebbe tempo fino al prossimo anno con Paul e Deron che salvo rinnovi o firme pluriennali sarebbero ancora sul mercato, idem per Howard. Non capisco perchè smantellare ora (molto probabile) quando con alcuni accorgimenti sareste stati ancora la squadra da battere ad ovest.

    Da tifoso Kings non può che farmi piacere ma se non arrivate a Paul/Howard sarebbe assurdo.

    Mi sembra chiaro che il 4-0 dei PO non sia stato digerito e che abbia lasciato parecchie scorie.

  10. Non capisco cosa stiano aspettando a los angeles a dare l assalto ad howard invece di concentrarsi su paul che è già sfumato due volte..rischiano di perdere sia l uno che l altro. E spero non succeda perché altrimenti kobe..chissà cosa direbbe..

  11. alert

    il problema e che che le squadre di howard,paul o deron non li lascieranno mai scadere per pederli gratis com’e successo per i cavs con james.e anche se saranno free agent la prossima stagione i lakers non potranno prenderli perche sono sopra il salary cap.in altre parole l’unico modo per i lakers per rinforzarsi e passare attraverso una trade.

  12. ciao a tutti!!!
    Paul ai lakers la vedo complicata, dopo aver bocciato la trade con i Clippers (perfetta a mio avviso perchè dava giovani a costi bassi + kaman ed a scelta la prima di minnie oppure gordon) non credo che la Lega possa accettare di nuovo quella trade. inoltre i LAL non hanno materiale alternativo e Gasol+Bynum sarebbe un passo indietro e creerebbe una voragine sotto canestro. Credo e spero che alla fine vada a finire ai Clips in modo da creare finalmente un’alternativa ai gialloviola che ora (se non si muove altro) non sono messi benissimo.

    Capitolo Howard, possibile che i Bulls vengano snobbati in questo modo? cioè per vincere preferisce D-Will con il vuoto di contorno? Azzerano il roster per averlo e ad Orlando non è che arrivino proprio dei super giocatori….
    Se è vera la trade che hanno proposto i bulls (Noah+Gibson o Deng+1 scelta e brewer) mi sembrano più forti dei Nets.

    Rose + hamilton con un buco nel ruolo di 3 (korver non può essere titolare) e con Boozer Howard sotto canestro….DH12 vuoi vincere? i Bulls sono fatti per te ed i soldi sono gli stessi da tutte le parti….ok a chicago farà anche freddo d’inverno ma un sacrificio puoi farlo dai!!!
    Come al solito i miei sogni restano tali…

  13. Chiedo un commento ai tanti esperti che frequentano questo portale. Come vi sembra il mercato dei Suns? Vi sembrano purtroppo destinati ad un triste declino?
    Rinunciare a Carter sinceramente mi sembra una buona notizia. Ormai è troppo discontinuo e non poteva a mio avviso sostituire Richardson. Brown dai Lakers non mi sembra una cattiva operazione, mentre Telfair e Price – gli altri due acquisti – non credo avranno chissà quale minutaggio. Attendo pareri, anche sulla mancata cessione di Pietrus a Toronto per problemi fisici. Gli resterà sul groppone come Brooks che è in Cina ma incide sul salary cap per cinque milioni?

  14. SUNS
    alla franchigia dell’arizona è mancato il coraggio di distruggere la squadra per reiniziare a costruire per un nuovo ciclo. il periodo d’antoni è andato bene, ha valorizzato molti giocatori (stat, jj, diaw, barbosa), ma da quando ha fallito l’assalto al titolo con lo scambio shaq- marion, era chiaro a tutti che qualcosa di importante andava fatta.
    Andati via a poco a poco, d’antoni, stat, barbosa, etc, l’unico rimasto è nash, ormai per lui phoenix è diventato un gulag cestistico, ha perso le ultime 2 stagioni in una squadra senza futuro, che si ritrova ad un limbo a metà da un passato glorioso (anche se non vincente) e un futuro grigio.
    Le scommesse perse come Childress, i giovani dal discreto rendimento ma non delle potenziali stelle (lopez) e buoni giocatori di completamento come (gortat e frye) evidenziano il fallimento di un team che non ha in squadra nessun giovane potenziale star.
    L’unica cosa saggia sarebbe cedere nash, almeno sotto forma di ringraziamento, dandogli l’opportunità di giocarsi il titolo, cedere i contratti più pesanti, puntare sui giocatori con il potenziale migliore (brooks, il nuovo arrivo brown, e la prima scelta di quest’anno) accomulare scelte per puntare ad una ricostruzione.

  15. Se i Bulls riescono a fare una trade con Boozer per Howard, anche con Noah e Brewer e tutte le scelte che vuoi, sono l’uomo più felice sulla terra.

  16. ho letto che il contratto a brown lo hanno fatto di tale entità per non finire sotto il minimo salariale

    • Beh è sempre una caxxata enorme. Bastava mettere sotto contratto una promessa della D-League per evitare di regalare 7 mln.

  17. Redbull non vedo come Crawford possa tornare ai knicks visto che se non sbaglio possono offrire al massimo 2.5ml. ed è molto richiesto piuttosto ai knicks mi piacerebbe Kirilenko (anche se so che non verrà) che può dare minuti, difesa e versatilità sia a STAT che MELO visto che in panca per sostituirli se sono raffreddati abbiamo solamente Jeffries mentre su Balkman stenderei un velo pietoso….

  18. se kirilenko andasse a new york farebbero un bel salto di qualità secondo me

    alert

    in effetti si poteva anche tentare così, ma può darsi ci fosse qualcosa che non andava in spogliatoio,quindi la scelta può essere condivisibile.

    certo, bisogna arrivare ad almeno uno dei due big, altrimenti fuori ancora al secondo turno secondo me

  19. Cavolo, finalmente il blog ricomincia ad animarsi, dopo mesi di coma forzato…

    Ci sono ancora un sacco di trades che possono succedere, anzi, direi che il meglio è da venire, una cosa che mi stupisce è l’entità di certi contratti. Ci siamo appena sorbiti un lock-out che nn finiva mai, anche perchè un sacco di franchigie erano in rosso, e si riparte subito a buttare soldi al cesso?

    K.Brown a 7 milioni? Ok, è per un anno, ma questo è uno che dovrebbe spalare la merda in Oklahoma per pochi euro l’ora…De Andre Jordan, 11 milioni annui? Sono il 1° a riconoscerne il potenziale, c’è del Dwight Howard in lui, ma rimane sempre uno che ha due rastrelli al posto delle mani, e che in difesa è tutto da verificare…

    Chandler a 14.5 milioni è follia, ma soprattutto è la collocazione che non mi convince. Tyson ha sempre reso meglio accanto a playmaker di alto livello (Paul e Kidd), capaci di mascherarne le enormi lacune in attacco. Chi gli passerà la palla ai Knicks, Douglas? Il cadavere di Bibby?

    Magari in difesa farà anche i botti (si, ma tanto con D’Antoni la difesa non mi sembra esattamente la prima preoccupazione), ma in attacco è un inetto, e secondo me mal si adatta con Stat, che oltre al tiro dai 5 metri, ama anche giostrare nei dintorni del canestro, ben più di Novitzki

    Alla fine, seppur sproporzionati, hanno molto più senso i soldi mollati a Gasol e Nenè, che almeno qualcosa l’hanno dimostrata, e sono lunghi completi

    Sui Lakers la penso come ha già scritto qualcuno: non sarebbe stato meglio andare all’assalto del 3° titolo con gli stessi del 2011, eccetto qualche innesto minore? Si dice che cambiato il sistema (via PJax), senza il triangolo serve un play, come se Brown quando allenava i Cavs ne avesse mai avuto uno. Io invece ricordo palla a James e pedalare…

    Senza contare che è tutto da dimostrare la capacità di un Kobe di adattarsi alla presenza di un play vero (sarebbe la prima volta in carriera che nn gioca con un gregario). L’unica cosa che hanno ottenuto è stata far andar via Odom, lasciando la panca scoperta

    Escludo che L.A. non lotti per le alte posizioni quest’anno, ma così come sono al momento non li vedo da titolo. E Kobe rischia di trovarsi invischiato in un qualcosa mai successa ad MJ, ovvero in una ricostruzione dalle fondamenta

  20. ” Chi gli passerà la palla ai Knicks, Douglas? Il cadavere di Bibby?”

    d’antoni ha detto che il play dei knicks sarà anthony, si aspetta da lui un contributo di playmaking come quello di bird ai celtics, con amare e tyson come mchale e the chief ( non sto scherzando, lo ha detto sul serio)

        • Posso dire una cosa: ma il baffo ha capito che play non ne potranno arrivare quindi cos’altro deve fare?
          Insomma che ci creda o meno non lo sapremo mai. E non dimentichiamoci che molti giocatori hanno un EGO smisurato e parole del genere, su alcuni, hanno un’influenza mentale positiva.
          Solo in campo vedremo se applicherà questo o meno.

  21. @REDBULL

    Kirilenko cadavere? Non scherziamo. In EL e agli europei è rinato. Senza infortuni è un signor giocatore in grado di fare tutto.

    Spero vada ai Kings che ai Knicks. Ovviamente alla sua età la sceltra sarà si di denaro ma di progetto.

    Al momento Knicks attraggono di più anche se hanno quel certo D’Antoni…….

    Chandler

    Lo ribadisco: che senso ha con Stat?

    Nené

    Ha spaccato i marroni per poi rimanere in Colorado.

    Blazers/Nets/Magic

    The Blazers have emerged as an additional team in the trade talks involving the New Jersey Nets.

    Portland would send Gerald Wallace to the Magic, along with Brook Lopez from the Nets.

    In return, the Blazers would receive multiple draft picks, possibly as many as three.

    Sembra che Portland voglia ricostruire.

  22. Dico la mia su alcuni degli argomenti che avete toccato.

    – Kwame Brown ai Warriors
    Nn capisco che progetto hanno. Se gli danno un posto in quintetto è perchè cercano un lungo, allora perchè nn ci hanno provato con Gasol e Nenè? Costavano di più, ma valgono anche molto di più, e se il problema era nn finire sotto il minimo vuol dire che qualche milione in più da spendere c’era ancora.
    Vedendo la durata del contratto forse è solo una transizione per la prossima estate.
    Howard ha detto che tra i giocatori che vorrebbe ad Orlando per rifirmare c’è Ellis: che sulla baia stiano puntando a lui???

    – Chandler
    Nn lo vedo bene neanche io ai Knicks. Non tanto per la convivenza con Stat, ma per D’Antoni.
    Il baffo ha dato il meglio di se a Phoenik senza un vero centro di ruolo ma con un super-playmaker e guardia + esterni con tanto atletismo, velocità e tiro. Perchè sta facendo marcia indietro e sta cercando lunghi classici con O’Neal prima e Chandler poi?
    Ok, ai playoff devi contrastare i Garnett, gli Howard e compagnia, però allora bisognerebbe cambiare tutto il suo sistema di gioco, la situazione è complessa

    – Lakers
    McRoberts a Indiana ha trovato spazio la scorsa stagione e ha fatto bene.
    Paragonarlo a Character mi fa ridere. Siamo seri.
    E’ un buon lungo di rotazione. Non è Odom ma costa di meno.
    La batosta contro Dallas conta eccome e ad LA stanno cercando di smuovere le acque come possono vista la situazione salariale

    – Howard
    Darlo via per Noah? Boozer? Brook Lopez? Gerald Wallace?
    Nn sono convinto. Se ci portano via Turkoglu e Duhon il sacrificio è fattibile.
    Altrimenti preferisco perderlo da free agent, farmi 3 anni da lottery e magari pescare nuovi fenomeni al draft
    Portland ricostruisce? Ci dia Aldridge oltre a Wallace! :-)

  23. alert, era l’ammiraglio a dire che è un cadavere, io sono d’accordo con te

    non so se è una buona mossa ritirare dwight howard, insomma avrebbero potuto prendersi dei buoni giocatori, invece ora rischiano di perderlo senza avere nulla in cambio a fine stagione

    comunque i clippers quest’anno potrebbero davvero dare del filo da torcere a ovest

  24. che senso ha chandler con stat?

    per me ha senso eccome,i soldi son tanti ma lo vedo molto bene insieme a stat.
    uno è un grande realizzatore che in difesa non è un granchè anche se è molto buono nelle stoppate in aiuto,chandler è un grande difensore,rimbalzista e intimidatore,farà il lavoro sporco e tutte le piccole cose,in attacco come movimenti in post è abbastanza nullo ma sa farsi trovare ed è un ragazzo intelligente,è proprio il lungo che ci mancava.
    la front line dei knicks forse è la più forte della lega

      • Marc Jackson mi sembra proprio spavaldo,dicono che abbia voluto Brownie perchè ottimo difensore,ha appena pronosticato Klay Thompson come possibile rookie dell anno e ha detto che giocherà minuti importanti sin dall inizio…potrebbe davvero farsi male il buon Marc quest’anno (mi piaceva molto come play),eppoi non è detto che lo riprendano a commentare in tv…

  25. alert siamo in corsa con i blazers per acquistare crawford….

    non mi sembra male, solo che per me abbiamo troppi giocatori in quel ruolo….

  26. “la front line dei knicks forse è la più forte della lega”

    il backcourt però è abbastanza debole, forse sarebbe stato meglio un po’ di equilibrio tra i due reparti.

  27. Tifoso Knicks

    Apprezzo il tuo ottimismo, ma prima di Stat-Chandler, prendo Gasol-Bynum, Griffin-Kaman, Randolph-Gasol…

    E se anche fossero i migliori, qui si tratta di 58 milioni in 4 anni, con il cap bloccato da qui al 2015 (ok, lo sforeranno e pagheranno la luxury tax). No, a prezzi inferiori pure pure, ma così si è trattato di un’assurdità

    • Griffin-DeA Jordan, visto che Kaman ha la valigia pronta e fa gola a molti, essendo in scadenza..

  28. ai bulls arriva RIP…. be questo magari dovra far cambiare gioco a d.Rose…. basta giocare alla Iverson.

    oltre ai Jazz, vedo anche i wolves dover snellire il reparto lunghi.

    ilakers dovevano chiaramente cambiare qualche giocatore nella serie dell’anno scorso si è visto che c’erano situazioni personali che non andavano oltre a dell’appagamento di qualcuno.

    i lunghi, sopratutto i centri sono merce rara, lasciar andare via odom per niente non è esattamente geniele ma bisogna vedere alla fine che tipo di piano c’è dietro.

  29. sono curioso di vedere quanti relitti giocheranno con la maglia degli heat in questi anni. EDDY CURRY…….

    • E’ dei Clippers!

      Federico Buffa sarà contento.

      Va detto che il graft fa miracoli. E’arrivato Griffin e tutto ad un tratto una star “guarda” i Clippers.

  30. CI si diverte quest’anno nella LA meno famosa.. Cp3-Billups/MoWill-Butler-Griffin-Jordan..

  31. Riuscissero a tenere almeno un’opzione tra Gordon e la prima scelta di minnesota non sarebbe male (gli potrebbero dare la loro prima e una seconda)

    @alert70 l’NBA non vedeva un giocatore così entusiasmante da tempi…non dico forte, ma pagliaccio e devastante al punto giusto :D a NY hanno ancora gli incubi per quelle martellate in faccia!

    Comunque per le mie due squadre;

    Bulls: avrei preferito una guardia diversa, ma RIP va più che bene. Ora Rose potrà giocarsi meno tiri (l’anno scorso a volte era costretto a giocare 1 vs 5)
    avendo Gibson mi tengo Boozer. Spero nella conferma del bravo Asik, ha dato più di quanto ci si aspettava. Anche nei PO.
    Mi piacerebbe un secondo play decente almeno, magari un vecchio d’esperienza (Rose gioca 35 minuti minimo) tipo un Hinrich o uno dei 12 play dei T’Wolves.
    Già che ci siamo un cambio per Deng.
    Se gioca come l’anno scorso e da un po’ di qualità alla panca i Bulls sono tra i favoriti.

    Clippers: ormai quasi ufficiale Paul.

    PM: Paul – Billups – Bledsoe migliori nel ruolo in tutta la NBA
    G: Williams – Foye
    AP: Butler – Gomes
    AG: Griffin
    C: Jordan

    Un paio d’anni e ci siamo.

    Però non ho capito due cose:

    1) Billups non ha ancora accettato e volendo potrebbe rifiutare giusto?

    2) se Billups firma, i LAC pagano solo 2,5 milioni ca. (quelli dell’asta) al posto dei 14(o quelli che erano) di NY?

    Ah ragazzi………………….BUON NBA A TUTTI :D

Commenta

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.