Shares

I Pittsburgh Steelers rischiano di dover far fronte ad alcune defezioni importanti per la sfida di domenica contro i rivali divisionali dei Baltimore Ravens. La sfida promette scintille tra 2 squadre animate da grande rivalità e come sempre sarà probabilmente decisiva per la vittoria finale della AFC North anche se quest’anno c’è il terzo incomodo di Cincinnati.

Gli Steelers però potrebbero non avere i loro linebackers titolari domenica. James Harrison ha ancora un problema all’ occhio e si sta allenando con una maschera protettiva. Il miglior difensore dell’ anno nel 2008  si è allenato mercoledi per la prima volta dopo l’ infortunio di un mese fa, ma ha detto di non voler rischiare fino a che i medici non gli diranno che è completamente guarito.

Gli altri 2 compagni di reparto James Farrior (polpaccio) e LaMarr Woodley (bicipite femorale) invece hanno svolto un allenamento limitato e la loro partecipazione alla partita rimane ancora in dubbio.

Se non dovessero farcela toccherà ai giovani Stevenson Sylvester, Chris Carter e Jason Worilds avere un ruolo maggiore in campo ma la differenza è significativa. Infatti nessuno dei 3 ha più di 23 anni e insieme hanno solo 5 anni di esperienza mentre i loro compagni hanno 28 stagioni Nfl alle spalle, sono stati selezionati 7 volte al Pro Bowl e vinto 5 Super Bowl.

 

Post By Alberico Russo (231 Posts)

Connect

Commenta

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.