Shares

Brutte notizie per i tifosi degli Indianapolis Colts, e non solo: Peyton Manning, il 4 volte MVP della Lega, non solo salterà l’opener, ma potrebbe saltare l’intera stagione.

Dopo l’intervento al collo dello scorso maggio, ieri è stato sottoposto ad un nuovo intervento chirurgico, il terzo negli ultimi 19 mesi. Non si conoscono i tempi di recupero, ma data la delicatezza dell’operazione si teme di non poterlo rivedere in campo nel corso di questa stagione.

In considerazione dell’età, 35 anni, e dei ripetuti interventi, a questo punto c’è chi teme anche per la sua carriera: sarebbe una grandissima perdita per tutti gli appassionati di NFL. La stagione 2011-2012 dei Colts, a questo punto, appare tutta in salita.

Post By Max Giordan (1,005 Posts)

Max Giordan segue l'NBA dal 1989, naviga in Internet dal 1996. Play.it USA nasce dalla voglia di unire le 2 passioni e riunire in un'unico luogo "virtuale" i tanti appassionati di Sport Americani in Italia. Email: giordan@playitusa.com

Connect

5 thoughts on “NFL – Terzo intervento al collo per Manning: stagione e carriera a rischio?

  1. La peggior notizia, sportivamente parlando, che si poteva avere, senza di lui, tutta la NFL sarà più povera (e come si si ritirasse di colpo Lebron James).

    Umanamente parlando, se fossi in lui, appenderei il caschetto, mi godrei la vita e cercherei di insegnare il football ai giovani.

  2. Non sono tifoso dei Colts, ma questa è cmq una mazzata! Manning è senza dubbio uno dei più grandi Qb di tutti i tempi, vederlo in campo era sempre comunque un piacere, a prescindere dal tifo. Quanto ai Colts, beh, dato che lui “era” i Colts (nel senso che era il leader indiscusso e alzava il valore dei compagni), li vedo maluccio.

  3. @ atorre

    facciamo Kobe? eheh!!

    Comunque brutta notizia davvero. Non mi è mai stato simpatico il buon Peyton, ma questa cavolo NON CI VOLEVA PROPRIOOOOOOO!!!!!!!!!!!!!! :-((

    Strada sempre più spianata per Jets, Steelers e Pats nella propria conference ormai priva dei Colts.

    Porca miseria…

  4. Io odio decisamente i Colts, però… secondo me Manning non appende il casco… uno che salta la prima partita a 35 anni non molla a meno che non sia una sua scelta di vita. Anzi, non mi stupirei di vederlo in campo a cambiare giochi anche nei prossimi anni. Cmq, forza Peyton!… attendo con ansia di vederti perdere un championship contro gli Steelers o un
    altro Super Bowl.

  5. So che non erano pronosticati come favoriti i Colts ma un infortunio del genere proprio l’anno in cui avrebbero potuto giocarsi il SuperBowl in casa non ci voleva…..speriamo torni presto!!

Commenta

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.