Shares

Sul 2-2 si gioca la 91° gara di playoff al Fenway Park, terzo stadio della storia americana per numero di gare casalinghe.

Il lineup di Boston resta invariato, mentre negli Astros prosegue la rotazione dell’esterno centro, all’ottavo spot, e stavolta tocca al rookie Siri. Sul monte re-match di gara 1, con Sale e Valdez, entrambi scesi molto presto.

Sale comincia benino, ma concede l’HR ad Alvarez nel secondo inning, mentre Valdez sembra rinato, e già dopo 3 inning è il partente durato di più per gli Astros in questa serie. Con 4 inning perfetti diventa l’unico pitcher della storia dei playoff a Fenway Park ad aver fatto tanto.

L’incontro si spacca in due nel sesto, con Sale ancora sul monte, che concede la terza valida ad Alvarez per 2 RBI. Il cambio di lanciatore non ferma l’attacco degli Astros che volano sul 6-0. Valdez prosegue la sua performance eccellente, subendo solo l’HR di Devers nel settimo, e chiude con 8 IP, 93 lanci, 3 valide ed un punto. 9-1 il finale ed Astros ad un passo dalle WS, con due gare casalinghe in arrivo dopo il giorno di riposo.

In gara 6 si rivedono Garcia ed Eovaldi. Nel primo inning Houston segna con una valida di Bregman, portato a casa da Alvarez con un doppio che poteva essere preso abbastanza facilmente da Kike in esterno centro. Nel quarto la storia si ripete: valida di Bregman e doppio di Alvarez, ma stavolta con zero out: Eovaldi però si supera con 3 K ed evita punti. Esce dopo 4.1 IP e 63 lanci.

Garcia invece lancia una gemma, con 5.2 IP senza concedere valide, prima del triplo di Kike che porta Dusty Baker al cambio immediato. Il bullpen di Houston si dimostra insuperabile, concedendo una sola valida per la vittoria 5-0: eroi offensivi Alvarez con un 4 su 4, e Tucker con un HR da 3 punti nell’ottavo che mette la parola fine alle speranze di Boston.

MVP della serie Yordan Alvarez, 12 su 23, ma 9 sulle ultime 12 apparizioni al piatto: nelle ultime due partite ha battuto più di tutto il lineup di Boston messo insieme! 27 dei 36 punti segnati nella serie sono avvenuti con 2 out, record assoluto per i playoff. Terzo pennant in 5 anni per Houston.

Comunque, chiunque sarà la squadra della National League, questa sarà chiaramente favorita rispetto agli Astros, che nonostante un grande attacco, devono sperare di poter recuperare McCullers per poter avere qualche speranza, dato che Greinke ha dimostrato di non essere più un partente affidabile.

Post By piersilvioc (298 Posts)

Connect

Commenta

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.