Shares

Sono iniziati i playoff il 5 ottobre, con uno scontro davvero importante: Red Sox – Yankees.

Dopo una rincorsa finale che li ha visti recuperare dal quarto posto nella AL East, gli Yankees hanno rischiato nell’ultima serie con i Rays di farsi sweeppare e di dover giocare una gara 163 con i Blue Jays. Invece sono riusciti a prevalere nella gara finale ed a qualificarsi, come d’altronde i Red Sox, che hanno vinto in rimonta le ultime due gare a Washington. Jays e Mariners sono così finiti fuori senza spareggi.

La Wild Card ha visto perciò la maggiore rivalità americana a confronto, dopo le epiche partite del 1978, il tie-break per la vittoria di Division, e le gare 7 di ALCS del 2003 e 2004.

Sul monte Eovaldi e Cole, quest’ultimo in corsa fino a un mese fa per il CY, ma con un down significativo nelle ultime 5 partenze, in cui ha collezionato un’ERA sopra il 6.00. Assenti di rilievo sono LeMahieu per gli Yankees (che negli ultimi 3 anni senza di lui non sono andati oltre il 50% di vittorie) e J.D. Martinez per i Red Sox.

La gara si mette subito bene per i padroni di casa, con l’HR da 2 punti di Bogaerts nel primo inning (ne aveva battuti appena 8 in tutta la seconda parte di stagione), e Schwarber (miglior OPS tra i giocatori scambiati alla deadline, con .957) la ributta fuori nel terzo per il 3-0. Boone decide di togliere subito Cole limitando i danni.

Eovaldi però non ha difficoltà contro l’attacco a strisce, rinforzato quest’anno dagli innesti di Rizzo e Gallo, e ne elimina 11 di fila prima dell’HR di Rizzo nel sesto. Anche Cora decide per il fast hook, dopo 5.1 IP e 71 lanci, e con Brazier sul monte è Bogaerts a salvare l’inning con un assist a casa base eliminando Judge, mandato a segnare forse imprudentemente dal coach di terza base.

Questa si rivela la prima e l’unica occasione per gli Yankees, che hanno poi ceduto senza altri fremiti per il 6-2 finale.

Alex Cora si conferma un grande manager, dopo aver scontato l’anno di squalifica, ha ripreso i suoi Red Sox all’ultimo posto nella Division e li ha portati fino ai playoff, oltre ad aver vinto 9 delle ultime 10 gare di postseason. Ora però sono attesi dai Rays, grandi favoriti.

Post By piersilvioc (289 Posts)

Connect

Commenta

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.