0Shares
0 0

BALTIMORE ORIOLES

Dopo la pluriennale esperienza con Buck Showalter, vera icona in panchina, gli Orioles si affidano nella ricostruzione a Brandon Hyde, ex bench coach dei Cubs, che si spera abbia assorbito parte delle conoscenze di Joe Maddon, altro guru finito agli Angels. Il payroll continua a scendere, pertanto nessuna aspettativa su questa mini-stagione.

Perso Mark Trumbo via free agency, gli Orioles hanno ceduto il seconda base Villar ai Marlins e il pitcher Bundy, ex top prospect, agli Angels. Firmato Jose Iglesias e claimed Richard Urena dai Blue Jays, la formazione è alquanto sottotono: rotazione con Means, LeBlanc, Cobb, Wojciechowski e forse Stewart, Givens farà il closer in un bullpen di sconosciuti, difesa con Severino catcher, Chris Davis in prima (con il suo mostruoso contratto), Hanser Alberto in seconda, Ruiz in terza e Iglesias shortstop, Stewart, Hays e Santander sugli esterni, dopo che Puig ha rifiutato l’offerta di unirsi al club preferendo i Braves.

Renato Nunez DH. Si nota la mancanza di Trey Mancini, che sta recuperando da un’operazione in cui gli è stato asportato un tumore maligno, e che facilmente non sarà della stagione. Anche l’interno Richie Martin starà fuori parecchio per un osso rotto al polso destro. L’ultima posizione è la più probabile.

BOSTON RED SOX

Anche i Red Sox hanno dovuto cambiare manager per lo scandalo relativo agli Astros, dato che Cora al tempo era nello staff di Hinch. La scelta, anche qui è caduta su un veterano, Ron Roenicke, lo scorso anno bench coach, ma skipper dei Brewers per 5 anni dal 2011 al 2015. Molti protagonisti degli ultimi anni hanno lasciato via free agency, come Brock Holt, Porcello, Steve Pearce e il recente acquisto Cashner. Leon ceduto agli Indians, rifirmato Moreland, il grosso colpo è arrivato in febbraio con l’acquisizione di Verdugo dai Dodgers in cambio di Mookie Betts e di David Price. Lucroy, McHugh e Pillar sono stati firmati al mercato libero, per una riduzione di ben 50 milioni nel payroll, che aveva superato quota 235 mln.

La rotazione non entusiasma, con Rodriguez, Eovaldi, Martin Perez, Weber e Brian Johnson. Sembra che stia firmando Zack Godley, ma anche lui non migliora certo questo gruppo. Il grande Sale sarà out per il 2020 dopo la TJS.

Nel bullpen si sta meglio, con Workman closer, Barnes, Hembree, Brasier e Walden di supporto, Vasquez, Plawecki e Lucroy si contendono i 2 posti di catcher, Moreland in prima, Chavis in seconda, con il malato cronico Pedroia ormai relegato a possibile DH di riserva, Devers in terza e Bogaerts interbase, Benintendi, Bradley e Verdugo esterni e J.D. Martinez battitore designato.

Un lineup che fa paura. La stagione corta potrebbe essere utile al veterano Eovaldi e all’erratico Perez, ma non vediamo Boston in lotta per la Division.

NEW YORK YANKEES

Chi invece continua a spendere, con il payroll a quasi 250 mln, sono gli Yankees. Persi via free agency Gregorius, Bird, Romine, Betances, Maybin, Sabathia ed Encarnacion, tagliato Jacoby Ellsbury, il grande colpo arriva già a dicembre con il novennale da 324 mln firmato con Gerrit Cole, asso degli Astros.

Il Covid al momento ha colpito sia il closer, Chapman, sia l’interno LeMahieu, autentica rivelazione del 2019, ma la formazione è di assoluto valore con Cole, Paxton, Tanaka, Happ e Montgomery nella rotazione (Severino è out dopo la TJ avuta in febbraio). Nel bullpen al momento Britton closer, con Ottavino, Kahnle, Green, Holder e Avilan a seguire.

Sanchez sempre catcher, Voit in prima, Torres, Andujar e Urshela sugli interni aspettando LeMahieu, Gardner, Hicks e Judge sugli esterni, con Stanton DH. Perdere la Division sarebbe inconcepibile, dato che il vero ed unico obiettivo sono le World Series, che mancano da troppi anni.

TAMPA BAY RAYS

Dopo la stupenda annata trascorsa, il management non ha avuto alcun motivo per fare grandi investimenti, avendo in Cash un vero genio in panchina. Dopo aver lasciato andare Jesus Aguilar via waiver, due trade hanno portato alle cessioni di Tommy Pham ai Padres per Renfroe, e Pruitt agli Astros. Dai Cardinals è giunto il DH Jose Martinez per un altro rilievo, Liberatore. Infine, sempre a San Diego, è stato ceduto un po’ a sorpresa il closer Emilio Pagan per un altro esterno, Margot.

La rotazione pertanto si presenta invariata, con Morton, Snell, Glasnow, Yarbrough e Chirinos, gli ultimi due usati nel 2019 soprattutto come followers. Nel bullpen uno tra Castillo e Alvarado fungerà da closer principale, con Roe, Poche, Drake e Nick Anderson a seguire: sempre un ottimo gruppo. Infine in difesa Zunino sarà il catcher, Choi in prima, Lowe, Diaz e Adames interni, Meadows, Kiermaier e Renfroe esterni, con Margot defensive sostitution.

Il giapponese Yoshitomo Tsutsugo, firmato con un biennale da 12 milioni, sarà il principale DH. Il posto naturale per questo team è la seconda piazza, con relativa wild card, ma attenzione all’ennesimo miracolo.

TORONTO BLUE JAYS

Oltre al quadriennale a Ryu da 80 mln, un vero affare per il coreano, che appena dodici mesi prima aveva accettato la qualifying offer dei Dodgers, il biennale a Tanner Roark da 24 mln, l’annuale a Shoemaker da 4 mln, simile a quello firmato al terza base Travis Shaw, il biennale a Shun Yamaguchi da 6,35 mln, c’è stato l’acquisto dai Brewers di Chase Anderson, già alle prese con la lista infortunati.

Una offseason abbastanza aggressiva quindi, segno che la dirigenza pensa che i giovani siano arrivati a maturazione, e si possa competere da quest’anno. E la stagione breve potrebbe aiutarli, dato che basterà finire poco sopra al 50% per andare ai playoff. La rotazione vedrà i nuovi arrivi Ryu, Roark, Shoemaker, Anderson oltre a Thornton, con i giovani, Borucki in testa, pronti a subentrare.

Nel bullpen Giles resta il closer, con molte facce semisconosciute, mentre in difesa Jansen farà il catcher, Guerrero è stato spostato in prima, Biggio, Shaw e Bichette sul diamante, Gurriel, Fisher e Grichuk esterni, e Teoscar Hernandez DH. Un buon gruppo, che può tentare di far bene, e dopo gli Yankees finire secondi o quarti potrebbe essere questione di una partita o due.

Post By piersilvioc (271 Posts)

Website: → MLB Market

Connect

Commenta

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.