Shares

Ufficiale: Cole agli Astros! Ne avevamo parlato nella prima edizione della rubrica Mercato MLB: le voci di una possibile cessione di Gerritt Cole agli Houston Astros si sono rincorse tutta la settimana scorsa fra smentite di rito, General Managers che gettavano benzina sul fuoco e un’ultima, decisiva accelerata nel weekend andata finalmente a segno.

Ai Pirates vanno quattro giocatori non di primissimo piano (i pitcher Joe Musgrove, Michael Feliz, il 3B Colin Moran ed il prospetto Jason Martin) ma in ogni caso talenti da coltivare nei prossimi anni relativamente tranquilli di ricostruzione sulle sponde dell’Allegheny. Houston, can you repeat please?

Face of the Franchise. In un uno-due di quelli da far attaccare alla bottiglia i tifosi più sfegatati (se continuano su questo trend, in tutti i sensi…) dei Pirates, anche Andrew McCutchen, outfielder di lungo corso in maglia giallo-nera, saluta la franchigia della Pennsylvania e si accasa ai San Francisco Giants.

Ve lo avevamo anticipato settimana scorsa, dopo la firma di Jay Bruce con i Mets e la difficoltà ad arrivare a Billy Hamilton dei Reds (troppo dispendiosa la contropartita chiesta in cambio dal GM di Cincinnati) McCutchen, insieme al free agent Lorenzo Cain veniva ritenuto l’unico innesto di un certo prestigio nel mercato degli outfielder per il quale andare a spendere. P

er meglio inquadrare la mossa dei Giants ricordiamoci innanzitutto che McCutchen diventerà un free agent al termine proprio della stagione 2018; e che oltre al veterano ex Pirates, all’AT&T Park è arrivato il mese scorso anche Evan Longoria, ex 3B e leggenda vivente dei Tampa Bay Rays. Significato? Che i Giants credono davvero tanto ad un 2018 a tutto gas. E’ anche un anno pari… chi ha orecchie per intendere intenda…

Adrian Gonzalez ai Mets

Secondo le ultime indiscrezioni Adrian Gonzalez, indimenticato 1B di Red Sox, Dodgers e Padres, dopo la trade che lo ha portato ad Atlanta nella quale venne immediatamente scaricato dal neo-GM Alex Anthopoulos ha trovato una nuova squadra nei recentemente scatenati New York Mets.

Dopo l’acquisto di Jay Bruce per sistemare la pratica outfield (adesso davvero di grande cifra tecnica con Cespedes, Conforto e Bruce), una voce nuova in 1B era quanto mai necessaria al club del Queens viste le difficoltà della passata stagione con Lucas Duda e Dominic Smith a contribuire meno di quanto ci si potesse aspettare. Bienvenido Adrian!

Kendrick torna a Washington

Il 2B e utilityman Howie Kendrick ha firmato un contratto di 2 anni a 7 milioni di dollari per tornare a vestire la casacca dei Washington Nationals. In prospettiva playoffs, la priorità del GM Mike Rizzo è quella di rimpolpare più che può la panchina. Come sappiamo sono spesso gli “unlikely heroes” a rimanere nella storia dell’ottobre MLB. Tutti contribuiscono, tutti possono dare una mano. Con un allievo di Joe Maddon al comando questo assioma vale come non mai.

Panoramica sul mercato dei free agents

Chi scenderebbe in campo se affidassimo un ruolo del campo a testa ai migliori svincolati attualmente ancora “al palo”? Via col line-up.

Pitcher partente: Yu Darvish (Jake Arrieta; Alex Cobb; Lance Lynn).

Relief pitching: Joe Blanton; Tyler Clippard; Brian Duensing (Oliver Perez; Sergio Romo; Huston Street)

Closer: Greg Holland.

Catcher: Jonathan Lucroy (Alex Avila)

Prima Base: Eric Hosmer (Mike Napoli).

Seconda Base: Eduardo Nunez (Chase Utley)

Shortstop: Jose Reyes (J.J Hardy)

Terza Base: Todd Frazier (Mike Moustakas)

Outfield: Lorenzo Cain; J.D Martinez; Carlos Gonzalez (Carlos Gomez; Curtis Granderson; Melky Cabrera).

Post By Andrea Greco (49 Posts)

30 anni, giornalista ed appassionato di baseball da 10.

Connect

Commenta

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.