Ripercorriamo la carriera di Chris Paul, dal draft del 2004 fino ad oggi, il tutto aspettando la sua nuova destinazione che a quanto pare non sarà L.A. sponda Lakers…

Post By rioma7 (11 Posts)

Gioco a basket da quando ho 6 anni e da altrettanto tempo seguo il basket NBA, con un occhio particolare ai Denver Nuggets. Qui ho trovato il posto perfetto per conciliare le mie passioni sportive. Where PlayIt USA Happens!

Website: →

Connect

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

5 thoughts on “Video: Chris Paul, Fear to Change!

  1. Probabilmente la miglior pointguard del presente e del futuro… Solo Rose al suo livello. Bel video

  2. “…il tutto aspettando la sua nuova destinazione che a quanto pare non sarà L.A. sponda Lakers”

    Il fatto è che era già un Laker. Quel “NON” è dettato solo da invidie, mafie e forze oscure. Per quanto mi riguarda Chris Paul, il soggetto del bellissimo video, la prossima partita la giocherà allo Staples Center con la maglia gialloviola, perchè così era deciso e perchè così è giusto che sia. Altrimenti chiudiamo tutto questo bel giochino, regaliamo 13 anelli a lebron e non se ne parla più.

    Altro che Moggi o Riina,…dilettanti.

  3. precisazioni (anche se non ha senso fare precisazioni al solito commento delirante/complottista/incompetente

    1 la trade è stata annullata perché Noh è una franchigia in vendita e se si fosse caricata di contratti lunghi e pesanti per giocatori non più giovani tutto questo avrebbe danneggiato il progetto di vendita rendendo la squadra meno appetibile

    2 pensare a un complotto contro i lakers dopo quello che è successo negli ultimi anni è indice di squilibrio mentale avanzato

    3 che vuol dire che per quanto ti riguard paul sarà in gialloviola? che conterai i punti che segna in maglia clippers aggiungendoli al referto dei lakers e tenendo una tua classifica personale? quel mafioso di stern lo sa? attento alla testa di cavallo nel letto.

    4 stern ha fatto male a intromettersi, perché crea un pericoloso precedente. non c’è nessun complotto, ma un errore strategico del commissioner di sicuro sì.

    5 per noh kaman-bledsoe-aminou più (sottolineato) la prima scelta di minnesota al prossimo, ricchissimo draft, è una contropartita migliore di odom (vecchio) scola (vecchio) martin (vecchio) dragic (discreto, nulla più). e di molto.

    saluti.

    • 1 – chi gestisce quella franchigia pensava di aver fatto un ottimo affare… la vendita è poco appetibile perchè non c’è nulla su cui costruire e perhè la squadra è a new orleans!
      2 – che la trade sia stata bloccata solo per le lamentele degli altri presidenti e non per motivi di campo o economici lo sanno tutti!
      3 – hihihi
      4 – tutte le trade di superstar verranno bloccate?!?!?
      5 – non mi sembra proprio…. kaman (in scadenza e sempre rotto), bledsoe (talentuoso ma sempre rotto), aminou (sopravvalutato), 1 st pick minnesota (ma siamo così sicuri che minnesota farà male il prox anno?)

Commenta