NBA

La scioltezza dei nuovi Warriors

Dopo una partenza titubante tutto il devastante potenziale offensivo dei Golden State Warriors è improvvisamente emerso. KD sta giocando una delle sue migliori stagioni, Curry sta riuscendo a preservarsi per il finale di stagione e Thompson, il giocatore che si pensava potesse subire di più la presenza di KD, sta prendendo sempre più fiducia. Recentemente

Continua a leggere

NBA

Draymond Green is the (real) revolution (?)

Stephen Curry, finta-palleggio ― fly-bye di Frye ― arresto-tiro, e splash: 96-86 e gara-4 in ghiaccio. Golden State è avanti 3-1 nella serie, è arrivata alle Finals rimontando da sotto 1-3 contro i Thunder di Westbrook & Durant, ha in squadra il bi-MVP (Stephen Curry), è allenata dall’allenatore dell’anno (Steve Kerr), ha vinto 73 partite in regular

Continua a leggere

NBA

Kevin Durant ai Warriors: cosa significa per Golden State e per OKC

Con il senno di poi, è stata una tipica mossa da Kevin Durant. Silenziosamente, senza estenuanti ammiccamenti verso una franchigia oppure l’altra, KD35 ha preso tutti di sorpresa con una scelta largamente pronosticata, eppure improbabile: accasarsi alla corte di Steve Kerr e Stephen Curry, salutando la città e l’organizzazione che per quasi un decennio ha

Continua a leggere

NBA

Steph Curry: cos’è successo all’MVP?

Stephen Curry è rimasto lì, in mezzo al campo, con gli occhi lucidi e l’aria di chi non riusciva a crederci, mentre Lebron James piangeva lacrime di gioia e sollievo, intanto che i Cavs facevano festa, nel silenzio attonito del pubblico in t-shirt gialla, i veri credenti della Dub Nation. Pensavano di assistere all’inevitabile trionfo

Continua a leggere

NBA

I Cavs Dopo Gara 7: Cleveland, l’ho fatto per te

11.07.2014 ― con una lettera pubblicata da Sport Illustrated LeBron James annuncia il suo ritorno a Cleveland dopo i quattro anni a Miami. Ha vinto due anelli e adesso vuole chiudere il cerchio e rendere orgogliose tutte quelle persone del Northeast Ohio che “Nothing is given. Everything is earned. You work for what you have.” (Ps:

Continua a leggere

NBA

I Cavs dopo Gara 6: Il Dominio del Re

Le NBA Finals sono lo spettacolo più bello del Mondo. Lo sappiamo. E’ una della certezze della vita. Tutto quello che circonda le quattro/sette partite che servono per conquistare l’unico anello più ambito di quello partorito dalla perfidissima penna di J.R.R Tolkien è sempre affascinante, particolare, etereo. Le grandi prestazioni dei migliori giocatori al mondo,

Continua a leggere