Uncategorized

Play.it a tu per tu con Flavio Tranquillo

A volte capitano fortune insperate, come quella di poter fare un viaggio in macchina Reggio-Milano con Flavio “The Voice” Tranquillo, e bisogna sfruttarle nel miglior modo possibile. Sarebbe stato quindi un sacrilegio non approfittare dell’occasione per chiedergli di rilasciare un’intervista per Play.it. Per nostra (e soprattutto mia) fortuna, Flavio ha accettato e abbiamo chiacchierato per

Continua a leggere

NBA

Russell Westbrook contro tutti

Il 4 luglio 2016, quando Kevin Durant ha annunciato al mondo la decisione di accasarsi in riva all’oceano Pacifico, era opinione diffusa che la permanenza in Oklahoma di Russell Westbrook non si sarebbe mai e poi mai protratta oltre la scadenza naturale del suo contratto (giugno 2017). Il GM Sam Presti però, non aveva alcuna

Continua a leggere

NBA

Northwest Division: Preview 2016 2017

Nella stagione NBA che si appresta ad iniziare, per motivi diversi tra loro, tutte e sei le Division hanno spunti, temi e caratteristiche interessanti. Ma tra di esse solo una contiene al suo interno cinque franchigie tanto interessanti quanto potenzialmente forti. Una Division in cui il mainstream e la street art si fondono assieme, inondata

Continua a leggere

NBA

Kevin Durant ai Warriors: cosa significa per Golden State e per OKC

Con il senno di poi, è stata una tipica mossa da Kevin Durant. Silenziosamente, senza estenuanti ammiccamenti verso una franchigia oppure l’altra, KD35 ha preso tutti di sorpresa con una scelta largamente pronosticata, eppure improbabile: accasarsi alla corte di Steve Kerr e Stephen Curry, salutando la città e l’organizzazione che per quasi un decennio ha

Continua a leggere

NBA

Kevin Durant: un bilancio della prima parte di carriera 

Nel 2012, quando il talento selvaggio di Russell Westbrook e la classe cristallina di Kevin Durant guidarono fino alle Finals i neonati Oklahoma City Thunder, sembrava solo questione di tempo prima che KD si fregiasse del titolo NBA, certamente condito dal premio dedicato al miglior giocatore delle finali.  All’epoca, la ciurma allenata da Scott Brooks

Continua a leggere

NBA

Sul draft e sullo scambio Magic-Thunder

Il Draft ’16 non era pronosticato come traboccante sorprese, e infatti l’ordine delle chiamate è stato, nel complesso, prevedibile, con Ben Simmons e Brandon Ingram a comandare il tabellone, e una serie di ottimi/buoni giocatori al seguito. In compenso, a margine dell’evento principale, hanno tenuto banco una serie di scambi coraggiosi e intriganti. Detto di

Continua a leggere

NBA

Anatomia di un piccolo capolavoro

La notte del Draft NBA è sempre un momento speciale. E’ il Day-1 della nuova stagione, l’occasione per vedere in che direzione stanno andando le machiavelliche idee dei General Manager e iniziare a vedere le facce dei possibili candidati dei prossimi poster nelle camere dei bambini/ragazzi/appassionati di tutto il mondo. Il talento di questa nidiata

Continua a leggere