7for7 NBA

7for7 La Settimana in NBA (Ep. 2×19)

Dopo la settimana di pausa per l’All Star Game e per Andrea, volato a Los Angeles per ricevere il nostro meritato Oscar come Miglior Rubrica di Scempiaggini sul Basket e che vi ha riproposto una collezione delle migliori notizie raccontate fino ad oggi, devo rimboccarmi per bene le maniche perché di cose in questa settimana

Continua a leggere

NBA

Il bivio dei Milwaukee Bucks

Nonostante sia seconda solo a Detroit nella lista delle grandi città più povere d’America (tra quelle con almeno 500.000 abitanti) Milwaukee sfugge allo stereotipo delle sonnolente metropoli del Midwest, come Cleveland o Pittsburgh, arrugginite dalla fuga all’estero delle grandi produzioni industriali. Certo, l’economia locale ristagna, perché Miller e Harley Davidson da sole non bastano, ma

Continua a leggere

Leggende da playground NBA NBA History

Leggende da playground: Earl Manigault

Il Rucker Park playground, tra la 155esima West e 8th Avenue, prende il nome da Holcombe Rucker, direttore del dipartimento Parks & Recreation dell’area nord di Manhattan negli anni sessanta, insegnante di educazione fisica, e poi, ottenuta la laurea al City College di NY, anche docente di inglese alla Junior High School 139, ovviamente a

Continua a leggere

Editoriale NBA

Lakers, luoghi comuni e un nuovo corso

Esiste una porzione piuttosto ampia di pubblico, addetti ai lavori e media, rimasta sorpresa dall’inedita incapacità dei Lakers d’attrarre free agent di peso e che, per questo, ha preso a recitare il de profundis della franchigia gialloviola. Si va dai fans che si stracciano le vesti, agli analisti televisivi che spiegano per filo e per

Continua a leggere

NBA

Kevin Love: Where 31+31 Happens

Pocket

Quando Love prende posizione spalle a canestro, contrastarlo è un'operazione non facile...

Cosa potrà mai unire due cestisti che provengono da generazioni completamente opposte e da carriere che non hanno (ancora) nulla a che vedere l’una con l’altra?

Per capirlo bisogna andare indietro di 28 anni, all’11 Febbraio del 1982, anno di grazia per la nazionale italiana di calcio, ma anche per un certo Moses Malone, di cui avrete sicuramente sentito un gran parlare.

In quell’occasione, il quinto marcatore e il quinto rimbalzista della storia della lega, segnò una prestazione da 38 punti e 32 rimbalzi. Come lui c’erano stati solo Robert Parish e Kareem Abdul-Jabbar, e forse nessuno si aspettava che avremmo dovuto attendere cosi tanti anni perchè un ragazzo californiano del 1988, si iscrivesse al club dei “30+30”.

Ma soprattutto, alzi la mano chi avrebbe pensato che proprio Kevin Wesley Love potesse, al suo terzo anno fra i pro, arrivare cosi in alto.

(more…)

Continua a leggere