NBA

Inizio della rivoluzione in casa Rockets?

L’anno scorso, dopo che i futuri campioni avevano fermato la corsa dei Rockets all’ultima fermata prima delle Finals, c’erano ottimi motivi per essere soddisfatti e ottimisti riguardo il futuro di Harden e soci. Houston aveva raggiunto le finali di Conference con una cavalcata a tratti esaltante, nonostante un Howard a mezzo servizio per gran parte

Continua a leggere

NBA News News

NBA – News su Jerry Sloan, Ricky Rubio, Jamal Crawford…

I Golden State Warriors inseguono Jerry Sloan e Jeff Van Gundy, ma…

Dopo l’allontanamento di Keith Smart, i Golden State Warriors hanno iniziato a corteggiare diversi allenatori. Tra questi vi sono anche alcuni nomi eccellenti, come ad esempio quello di Jerry Sloan e quello di Jeff Van Gundy, che però hanno entrambi rifiutato di sostenere il colloquio di lavoro con i dirigenti della franchigia. Sloan ha fatto sapere che probabilmente non allenerà più, mentre Van Gundy al momento ha altre priorità che gli impediscono di tornare ad un incarico nel breve periodo. Da parte loro, i Warriors non hanno ancora sciolto i dubbi sul futuro allenatore, e sembra che la decisione non verrà presa prima di qualche settimana.

I Minnesota Timberwolves aspettano Ricky Rubio

I Minnesota Timberwolves, squadra con il peggior record dell’ultima stagione regolare, vantano i diritti su Ricky Rubio, riconosciuto universalmente come uno dei più grandi giocatori europei. Egli venne scelto proprio da Minnesota con la quinta chiamata nel draft del 2009, e sembra che nelle prossime settimane potrebbe avvenire il suo sbarco in America. Di certo la franchigia vuole sapere la risposta di Rubio entro il prossimo mese, dato che essa potrà scegliere quantomeno alla quarta posizione del prossimo draft e quindi i dirigenti vogliono sapere su che giocatore puntare.

Jamal Crawford potrebbe lasciare gli Atlanta Hawks

Jamal Crawford, sesto uomo dell’anno nel 2010, potrebbe lasciare la sua attuale squadra, gli Atlanta Hawks. Il suo contratto infatti è in scadenza, e lo stesso giocatore ha dichiarato che “sebbene io sia soddisfatto degli anni passati qui ad Atlanta, ormai siamo a luglio e io non ho un contratto da rispettare. Per questo mi riservo la possibilità di valutare le offerte che mi arriveranno”. Gli stessi Hawks potrebbero decidere di lasciar andare Crawford, dato che nella prossima stagione ritroveranno uomini importanti nel reparto esterni come Kirk Hinrich (infortunato nella serie contro i Bulls) e Jeff Teague, esploso nel corso dei play-off.

Continua a leggere