NBA

Cavs e Warriors, quattro anni di Finali

La Finale NBA 2018 vedrà in scena il quarto episodio della rivalità tra Golden State Warriors e Cleveland Cavaliers, franchigie capaci di riproporsi sul massimo proscenio cestistico mondiale con una costanza mai vista prima, perché persino le leggendarie sfide tra Celtics e Lakers degli anni sessanta e ottanta non erano mai andate oltre la doppia

Continua a leggere

NBA

LeBron e Barkley: storie tese a Cleveland

Per gli standard NBA, le storie tese a mezzo stampa non sono certo una novità, anzi. Qualche settimana fa Danilo Gallinari si è sentito tirare in causa dal suo coach, Mike Malone, a causa della “scarsa leadership” dei veterani di Denver, rispondendo molto urbanamente, ma sempre a microfoni accesi, di non condividere l’accusa mossa dal

Continua a leggere

NBA

Quando vincere non basta: David Blatt e gli altri

Nonostante per il pubblico americano fosse un egregio signor nessuno, per giunta alla guida di uno squadrone costruito da zero, David Blatt ha chiuso la scorsa stagione 53-29, centrando al primo colpo la Finale NBA (persa 4-2 con l’onore delle armi e senza Kyrie Irving e Kevin Love). A metà della Regular Season 2015-16, i

Continua a leggere

NBA

I retroscena del caso Blatt

È possibile essere l’allenatore più vincente nella storia della franchigia ed essere esonerati? Si può essere licenziati qualche mese dopo una (onorevole) sconfitta alle finals? E se sì, si può essere costretti a lasciare l’incarico mentre la squadra è al primo posto a Est con 30 vinte e 11 perse? Se vi chiamate David Blatt,

Continua a leggere

NBA

Le possibilità di rivincita dei Cleveland Cavaliers

I Cleveland Cavaliers hanno un grande rimpianto rispetto alle NBA Finals dello scorso anno: non aver avuto la possibilità di giocarsi la sfida per il titolo con tutte le armi a disposizione. Kevin Love era stato messo fuori combattimento dal fallo di Kelly Olynyk durante il primo turno contro i Boston Celtics, mentre Kyrie Irving,

Continua a leggere

NBA

Meraviglioso Steph, match point Warriors

La baia di San Francisco ribolle, con la temperatura che cresce insieme all’attesa di una partita che promette di avere un peso specifico forse determinante sull’esito delle Nba Finals 2015. Golden State torna a casa dopo aver sbancato l’Ohio e essersi riportata in parità, in vista di una Gara 5 che rappresenterà l’ennesimo spartiacque di

Continua a leggere