NFL Uncategorized

Pardon My Take: Fantasy Football Week 3

Non c’è niente di tragico e disperato, fuggiamo la tentazione del richiamo filosofico a  Schopenhauer o Hegel, soffermiamoci  sul romanticismo dell’atto, quello sforzo del momento accompagnato dal tremolio emotivo ed emozionale del tifoso: il football è qualcosa di fantastico. E largamente imprevedibile. Il rischio è di perdere contatto con la realtà. E il cerchio si

Continua a leggere

NFL

Colts vittoriosi e pronti al braccio di Manning

Il drive di apertura è sempre difficile perché sei ancora freddo, poco nella partita e perché hai paura di sbagliare. In un modo o nell’altro è una dichiarazione d’intenti e quella di Indianapolis ieri sera ha messo in chiaro le cose: nel primo possesso, portato in td c’è tutto, lanci lungi, lanci corti, screen, corse,

Continua a leggere

NFL

Le prime crepe dei precari Bengals

I Cincinnati Bengals hanno aperto la stagione con un sorprendente 3-0 e un’imbattibilità che in pochi avevano conservato. Si è cominciato a parlare della consistenza di una squadra caratterizzata dagli alti e bassi e anche in queste pagine ci eravamo prodigati nello spiegare perchè i Bengals erano da temere e perchè potessero aspirare ad una

Continua a leggere

News NFL News

NFL – Lions: Suh multato.

Pocket

Ndamukong Suh, defensive tackle dei Detroit Lions è stato multato di 100 mila dollari per il blocco basso portato al centro dei Minnesota Vikings John Sullivan nel match di domenica.

Ndamukong SuhIl giocatore al quarto anno da Nebraska, che in un primo tempo pareva potesse essere sospeso dalla NFL, aveva effettuato l’intervento mentre DeAndre Levy stava riportando in endzone un pallone pizzicato a Christian Ponder.

La giocata effettuata dal linebacker di Detroit è stata annullata proprio per il fallo di Suh, che per il suo comportamento si è scusato direttamente con i compagni, da quanto è stato riportato dagli stessi, alla stampa, quest’oggi.

Il defensive tackle, comunque, non è la prima volta che subisce una penalità da parte della lega, la scorsa stagione era infatti già stato multato di 30.000 dollari per aver preso a calci il quarterback di Houston Matt Schaub, e nel 2011 era stato addirittura sospeso per due partite per aver calpestato il lineman di Green Bay Evan Dietrich-Smith.

Episodi che, a quanto pare, non sono poi così isolati, visto che spesso è stato ripreso per aver malmenato i QB avversiari, sorte toccata ad Andy Dalton di Cincinnati, Jake Delhomme di Cleveland e Jay Cutler dei Bears.

Al termine del match di domenica, “vittima” e “carnefice” si sono chiariti, e il center dei Vikings ha accettato senza nessuna remora le scuse avanzategli dal tackle avversario, classificando il tutto come azione di gioco dettata dalla troppa foga.

www.facebook.com/FootballNation.it

Continua a leggere