Dopo 15 anni i St.Louis Blues ritornano a giocarsi una finale di Conference. Dopo aver sconfitto i campioni in carica di Chicago in 7 gare, sconfiggono anche i Dallas Stars, freschi vincitori della western conference, ancora in 7 gare.

Il grande punto di domanda in questi playoff per Dallas erano i portieri e proprio i portieri sono stati croce e delizia di queste prime due serie. Niemi non si è mai dimostrato all’altezza, Lehtonen ha avuto alti e bassi. Ha fatto vedere cose egregie ed è stato determinante in un sacco di occasioni, ma nei momenti decisivi (gara 5 e gara7) è stato sostituito già nel primo periodo dopo aver preso 3 goal in una manciata di tiri. L’assenza di Seguin ha pesato in attacco, ma il roster offriva molte altre opportunità. Stagione che prometteva di più. Delusione?

Anche in casa Blues Elliot è stato discontinuo ma a differenza del collega, quando il gioco si è fatto duro, lui ha giocato. Il portiere di St.Louis MVP di questa serie, così come un ritrovato David Backes già a quota 14 punti in (7G e 7A) in postseason.

Celebriamo questi Blues allora, eterni incompiuti, che finalmente arrivano dove dovevano essere già da qualche anno. Coach Hitchcock ultimamente non ha avuto fortuna nelle postseason, ma alla fine ce l’ha fatta a portare la sua terza diversa squadra alla finale di Conference (Dallas, Philadelphia e St.Louis). A vedere chi possono incontrare (San Josè o Nashville), sognare la finale di Stanley è d’obbligo.

RISULTATI DELLA NOTTE

STL@DAL 6-1 ( STL vince la serie 4-3 )

Continua a seguire Hockey Night in Cividale su Facebook, su Twitter e su Flipboard

 

 

Post By Hockey Night in Cividale (400 Posts)

HNC è il canale di Play.it interamente dedicato al mondo della NHL. Podcast, news e cinguettii [ @RadioHNC ] per tenervi sempre aggiornati sull'hockey nordamericano e non solo.

Website: → Hockey Night in Cividale

Connect

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Commenta