Anno nuovo anche per i giudizi NHL più seguiti in Italia. In concomitanza con i bagordi Natalizi, il classico appuntamento degli Hots and Nots raggruppa 2 settimane che non hanno risparmiato sorprese (positive e negative).

HOTS

Roberto Luongo (FLA)
Prendiamo paisà Luongo come icona di questo momento felice dei Panthers. Per lui 4 gare in questi 14 giorni, 4 vittorie, 1 solo goal di media a partita subito,  .961 di parate e  1 shutout. Numeri che portano Florida in cima alla Atlantic Division e gli permettono di settare il nuovo record di franchigia con 9 (nove) vittorie consecutive. Quanto dureranno? Speriamo a Luongo.


Patrick Sharp (DAL)

Dallas si trova nel momento più difficile della stagione con alti e bassi che gli sono costati “solo” 5 vittorie nelle ultime 10 gare. Ma tra tutti è  sicuramente hot l’ex Chicago Sharp che mette a segno 10 punti (5G + 5A) in 7 partite. Se poi andiamo a ritroso nel tempo scopriamo che va a segno da 9 partite consecutive. Brillante.


Sidney Crosby (PIT)

Diamo coraggio a The Next One che sembra accennare una timida ripresa nella sua peggior stagione di sempre.  A segno da 7 partite consecutive, in queste due settimane mette a referto 5 goal e 2 assist che vogliono dire 3 importanti vittorie per i Penguins. Poco, ma meglio di niente. Speranza.

NOTS

Jimmy Howard (DET)
Non è un bel momento per Detroit (3 vittorie nelle ultime 10 gare), e non è certo un buon momento per il portiere Howard che nelle 2 gare giocate in questi giorni viene letteralmente ridicolizzato: 9.13 di GAA, .650 di SV% per un totale di 7 goal subiti su 20 tiri in 46 minuti di ghiaccio. Scomparso.

Gabriel Landeskog (COL)
Prendiamo il capitano (0G 2A -4 +/-), ma ci starebbero bene anche Duchene (1G 2A -1 +/-), Barrie (0G 2 A -6 +/-) e tanti altri, per questo pessimo momento della squadra di coach Roy. Le feste natalizie hanno portato decisamente male. Speriamo che questa citazione tra i not possa essere di buon auspicio per il nuovo anno che non è cominciato nel migliore dei modi. Crisi.


Henrik Lundqvist (NYR)
Seconda apparizione consecutiva tra i peggiori per il portierone dei Rangers che non riesce a tornare ad alti livelli. 2 vittorie in 5 gare e tanto mal di schiena per girarsi a raccogliere i dischi da dentro la rete: 87.5% di parate e oltre 3 goal di medie a partita. Aggiungiamo a NY un Nash perso e una difesa non certo delle migliori e capiamo perchè i Rangers hanno vinto solo 3 delle ultime 10 gare e sono precipitati in classifica al 3 posto. Ancora P(Henrik)olante.

 

Post By Hockey Night in Cividale (400 Posts)

HNC è il canale di Play.it interamente dedicato al mondo della NHL. Podcast, news e cinguettii [ @RadioHNC ] per tenervi sempre aggiornati sull'hockey nordamericano e non solo.

Website: → Hockey Night in Cividale

Connect

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Commenta