Trade deadline ormai andata e con essa anche la settimana numero 21 in NHL. Nonostante i movimenti e i cambi di casacca la redazione non si scompone e rilascia i soliti puntualissimi e lapidari giudizi sui giocatori caldi e meno caldi del momento.

HOTS

#1 Andrew Hammond (OTT)
Settimana da Dio per il signor nessuno, con tutto il dovuto rispetto. 27 anni, 4 anni in NCAA e una stagione e mezza in AHL senza troppi clamori, fino a un paio di settimane fa. Trittico californiano con 2 shutout in back-to-back contro Anaheim e Los Angeles (come nessuno in NHL) e poi un’altra vittoria, contro gli Sharks. Concedendo gli unici 2 goal sui 90 tiri subiti in settimana. Fuori dal mondo. (Ham)mondiale.

hammondblogapr17

Lo “zero” sul petto di Hammond (OTT) più o meno come i goal subiti in settimana

#2 Evgeni Malkin (PIT)
Il russo non ha certo bisogno di presentazioni, ma ogni tanto il suo biglietto da visita lo lascia. Nel caso non ci si ricordi di lui, si presenta piú volte sul tabellino. Per tre partite di fila fa segnare tre punti a partita, e la striscia di vittorie consecutive di Pittsburgh si allunga a quattro. (Ev)geniroso.


#3 P.K. Subban (MTL)
Non è stato molto presente in questa parte della rubrica in questa stagione, ma numeri alla mano i successi di Montreal passano largamente anche dalle sue mani. 6 punti in questa settimana che si aggiungono al bottino precedente per un totale di 48 punti e un +16 di +/-. On pace per più di 60 punti. Norris candidate?

NOTS

#3 Los Angeles Kings
La legge degli Hots&Nots non perdona neanche i campioni in carica. 3 sconfitte e tanti giocatori a secco di punti e con più di qualche goal sul groppone, da Williams, a Gaborik, passando per Kopitar e Doughty. A Los Angeles piace giocherellare ma il rischio di mancare i playoff è concreto.  Gigioni.

#2 Jake Allen (STL)
Peggiore della settimana tra i pali con 9 goal subiti su 48 tiri e 2 sconfitte pesanti per i Blues contro Vancouver e Montreal che pur non pregiudicano il secondo posto nella propria division. Se vuole contendere il posto da starter a Elliott il rookie di St.Louis deve mettersi alle spalle in fretta questi ultimi giorni. Allen-tato.

keith-yandle-antoine-vermette

Yandle e Vermette (ARI) sorridono (lontano dai Coyotes)

#1 Arizona Coyotes
Nove sconfitte consecutive per i cani bastonati dell’Arizona e una settimana da protagonisti solo alla trade deadline, dove hanno allestito una vendita mica da niente. Vermette ai Blackhawks, Yandle ai Rangers, e poi Michalek. Oltre a quelle precedenti. Stagione praticamente già finita. #mcEichel.

Continua a seguire Hockey Night in Cividale su Twitter, su Facebook e su Flipboard

Post By Hockey Night in Cividale (467 Posts)

HNC è il canale di Play.it interamente dedicato al mondo della NHL.
Podcast, news e cinguettii [ @RadioHNC ] per tenervi sempre aggiornati sull’hockey nordamericano e non solo.

Website: → Hockey Night in Cividale

Connect

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Commenta