Non fatevi ingannare dall’1-1 che si vede sul tabellone nella sfida tra Bruins e Red Wings. Perché gara-1 è stata una partita dominata da i portieri, specialmente Jimmy Howard che ha reso vano ogni tentativo dei padroni di casa bostoniani di insaccare il puck alle sue spalle.

E’ bastata, quindi, una rete (e che rete) di Pavel Datsyuk, 485546199_slidenell’overtime, per decidere un incontro che sembrava dovesse durare in eterno e che aveva concluso i regolamentari con un eloquente 0-0, da cui pochi erano riusciti a salvarsi, almeno in termini di performance. Oltre ai due portieri, uno di questi è stato proprio il giocatore russo di Detroit, capace con il suo gol di regalare il primo vero upset di questi playoff.

Un risultato che è stato subito smentito dal secondo matchup, in cui i Bruins hanno dominato in entrambe le zone del campo, con grande fisicità e controllo del disco.

Partendo dal presupposto che la difesa era stata un fattore anche nella gara iniziale, i giallo-neri sono riusciti a tirare fuori i cosiddetti cojones e a sottomettere gli ospiti anche offensivamente, con un uno-due immediato (di cui uno scaturito da un errore di Howard), che ha letteralmente ucciso la partita già nel primo periodo.

L’unica paura per i tifosi di Boston (che hanno anche celebrato il primo anniversario dell’attentato alla maratona) è giunta quando Luke Glendening ha mandato in rete una deviazione fortuita, accorciando le distanze.

Ci hanno poi pensato Milan Lucic – al termine di una bella triangolazione con Jarome Iginla – e capitan Zdeno Chara – che ha spedito in porta il secondo gol in powerplay della serata – a mettere le cose in chiaro e chiudere definitivamente i conti.

485759973_slide

Una serata che è servita a ristabilire un attimo le distanze che ci sono tra le due squadre, almeno sulla carta, che, salvo episodi come quello di gara-1, dovrebbe essere rispettata da qui alla fine della serie.

A meno che i Red Wings non ricevano la giusta spinta da una Hockey Town ancora vogliosa di festeggiamenti.

Post By Nicholas Lippolis (112 Posts)

Scrive per playitusa dal 2012. Esperto di NBA, NHL ed MLB.

https://twitter.com/NikLippolis

Connect

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

One thought on “Bruins vs Red Wings: parità, ma solo nella serie

  1. Gara 1 tra Detroit e Boston NON è finita all’overtime. Il grande Pavel D. Ha segnato il suo splendido goal a circa 3′ dalla fine del terzo periodo.
    Non sono d’accordo inoltre sulla disamina di gara due. Una miglior gestione degli innumerevoli power play da parte dei Wings (Boston é squadra fisica e fallosissima) avrebbe pareggiato i due grossolani errori di Howard, che hanno condizionato la partita. NB il migliore in campo per Boston é stato a mio avviso Tukka Rasks.

Commenta