Pocket

Non c’è molto da dire, se non che siamo finalmente arrivati a dicembre: da un lato probabilmente vedremo il miglior football dell’anno -anche se dopo Chiefs contro Rams viene difficile pensare a qualcosa che possa essere definito “migliore”- anche se dobbiamo ovviamente tenere presente che oramai siamo agli sgoccioli.
Perciò godiamocelo il più possibile questo ultimo mese: aiutarvi sarà mio dovere e piacere.

Le partite più interessanti

Cleveland Browns @ Houston Texans, domenica ore 19.00

Probabilmente lo avrete intuito che ho una certa simpatia ed ammirazione per i Cleveland Browns 2018 e, soprattutto, per Baker Mayfield, quindi vederli finalmente voltare pagina a suon di prestazioni convincenti ammetto che mi renda parecchio felice: domenica, però, il loro destino si incrocerà con quello degli Houston Texans, squadra imbattuta da un paio di mesi che in un modo o nell’altro sembra sempre in grado di portare a casa l’intera posta in palio.
La linea d’attacco di Cleveland, principale artefice di questa rinascita offensiva, sarà messa alla dura prova domenica contro uno dei pass rush più feroci e profondi dell’intera lega: potremmo divertirci.
Fantasy friendly: Lamar Miller, RB, Houston Texans. Viene dalla miglior partita della sua stagione e Cleveland difende decisamente meglio i passaggi rispetto alle corse.

Minnesota Vikings @ New England Patriots, domenica ore 22.25

Che TB12 vedremo domenica?

Cosa c’è di meglio di uno scontro fra due squadre viste da quasi chiunque come vere e proprie contender che nonostante tale nomea stanno deludendo? Niente, vero?
Dire che New England stia deludendo potrebbe apparire ingiusto, in quanto si presentano a dicembre su un rassicurante 8-3, mentre Minnesota, sul 6-4-1, non sta sicuramente mantenendo fede alle promesse fatte in offseason nel momento in cui Kirk Cousins ha firmato il suo faraonico triennale: battere a domicilio i Patriots darebbe a Minnie la prima vera e propria vittoria di qualità contro una contender e soprattutto permetterebbe loro di tenere stretta la wild card in una NFC assolutamente aperta.
Fantasy friendly: Dalvin Cook, RB, Minnesota Vikings. Sta deludendo e non poco, ma contro la non irresistibile difesa dei Patriots un dual-threat RB come Cook potrebbe fare danni.

Los Angeles Chargers @ Pittsburgh Steelers, lunedì ore 02.20

Sembra essere passata una vita dalla foto che ho scelto di utilizzare come header: tre anni fa degli Steelers orfani di Ben Roethlisberger e guidati da Mike Vick andarono a San Diego -nostalgia…- a battere i Chargers grazie ad un touchdown di Le’Veon Bell su wildcat formation arrivato a tempo scaduto… bei tempi, immagino!
Senza Bell Pittsburgh si sta comunque comportando bene, anche se la sciocca sconfitta patita contro Denver domenica ha ridotto immensamente il loro margine d’errore nella corsa al primo o secondo seed AFC: in questa corsa, che ci crediate o meno, troviamo anche i Los Angeles Chargers, pure loro reduci da un recente scivolone contro Denver.
Contando che i Patriots sono impegnati con i Vikings, la vincente con un successo qua potrebbe consolidare le ambizioni “bye week” ai playoff.
Fantasy friendly: Keenan Allen, WR, Los Angeles Chargers. Siamo in quel periodo dell’anno in cui Keenan Allen diventa pressoché immarcabile: aggiungete a tutto ciò il matchup con la dubbiosa secondaria degli Steelers.

I protagonisti “fantasy”

Aaron Jones

Il ragazzo nelle ultime settimane sta mettendo insieme prestazioni “a la Gurley” e probabilmente i fortunati fantasy owner non potevano chiedere un matchup migliore: la difesa dei Cardinals è una delle più generose con i runningback e se preventiviamo il fatto che molto probabilmente Green Bay scapperà via fin da subito, probabilmente Jones di portate ne vedrà parecchie anche e soprattutto per bruciare il cronometro.
Probabilmente il miglior matchup della settimana.

Phillip Lindsay

Poco distante da Aaron Jones troviamo Philip Lindsay, altro giocatore sicuramente in palla e con un matchup fantastico: nelle ultime cinque partite ha messo a segno cinque touchdown e domenica si troverà davanti la peggior -in termini di fantasy- difesa in assoluto quando si tratta di punti concessi ai vari runningback.
A differenza di Jones, vero e proprio dittatore del backfield, concederà qualche portata qua e là a Royce Freeman, però pensate a quanto combinato dai vari RB che nelle ultime settimane hanno affrontato i Bengals: esattamente.

Kenny Golladay

Che giocatore che sta diventando Kenny Golladay!

L’unica nota positiva nel disastro che è stato finora il 2018 per i Lions è senza dubbio Kenny Golladay, ricevitore sophomore che ha di fatto dimostrato di poter essere un vero e proprio WR1 in questa lega: definire permeabile la difesa dei Rams sarebbe un eufemismo e vista la moria nel reparto, Golladay potrebbe vedere un numero spropositato di palloni.
Da grandi poteri derivano grandi responsabilità, così dicono, e quindi molto facilmente McVay in questa settimana avrà architettato modi per fermare l’unico playmaker dei Lions: nonostante ciò il volume non dovrebbe mancare, perciò schieratelo.

Uno spunto per le altre partite della giornata

Denver Broncos @ Cincinnati Bengals, domenica ore 19.00

La buona notizia è che novembre, per i Bengals, finalmente è alle spalle e che forse A.J. Green domenica tornerà in campo: la brutta, però, è che il 2018 di Dalton è già finito e pure quest’anno la stagione di Cincinnati può essere vista come la definizione di mediocrità. Denver, d’altro canto, con un paio di vittorie consecutive si è ritrovata suo malgrado nuovamente in corsa per i playoff: una vittoria pure contro i Bengals potrebbe rimetterli in corsa per la wild card.
Fantasy friendly: A.J. Green, WR, Cincinnati Bengals. Se torna, perché no?

Arizona Cardinals @ Green Bay Packers, domenica ore 19.00

Certo, il periodo di forma dei Packers è senza ombra di dubbio il peggiore dell’ultimo lustro, però immaginare che non riescano a vincere contro questi Cardinals in casa…
Fantasy friendly: David Johnson, RB, Arizona Cardinals. Non so per quanto riusciranno a rimanere aggrappati alla partita, però contro la permeabile difesa di Green Bay DJ potrebbe far qualche danno.

Baltimore Ravens @ Atlanta Falcons, domenica ore 19.00

Pure questa settimana Lamar Jackson giocherà contro una delle peggiori difese della lega, ma purtroppo per lui e per Baltimore, seppur spesso inetti, i Falcons rimangono una delle squadre offensivamente più pericolose ed in grado di prendere fuoco quando meno ce lo si aspetta della lega: soprattutto fra le mura amiche.
Fantasy friendly: Gus Edwards, RB, Baltimore Ravens. Dategli fiducia, la merita.

Buffalo Bills @ Miami Dolphins, domenica ore 19.00

Ma vi rendete conto che Buffalo in un modo o nell’altro ha già raccolto quattro vittorie, ovverosia tante come i Falcons?
Il 2018 potrebbe sul serio passare alla storia come l’anno più paradossale della già di per sé paradossale storia NFL: non è che Miami sia troppo favorita, eh.
Fantasy friendly: LeSean McCoy, RB, Buffalo Bills. In quella che immagino sarà una partita piuttosto chiusa, McCoy potrebbe vedere un robusto numero di portate contro un alquanto generoso front seven.

Carolina Panthers @ Tampa Bay Buccaneers, domenica ore 19.00

Carolina è in caduta libera, mentre Tampa Bay lotta per il proprio futuro e per l’orgoglio: forse avrei dovuto sostituire “Tampa Bay” con “Jameis Winston”. Dire che questo scontro per i Panthers sia un must win è un eufemismo, un grosso eufemismo: nelle ultime tre giornate ad aspettarli troviamo il trittico Saints-Falcons-Saints.
Yuppi!
Fantasy friendly: D.J. Moore, WR, Carolina Panthers. Nelle ultime partite Moore è diventato il go-to-guy di Cam, perciò contro una secondaria lacunosa come quella dei Bucs non dovreste pensarci neanche un secondo a schierarlo titolare.

Chicago Bears @ New York Giants, domenica ore 19.00

Sarà due su due per Chase Daniel?

Quasi certamente giocherà Chase Daniel: se solo il coaching staff dei Giants si ricordasse di coinvolgere i propri migliori giocatori -leggasi Saquon Barkley e Odell Beckham- magari potremmo avere una partita competitiva.
Ma lanci ai vari Russell Shepard o Rhett Ellison a quanto pare sono opzioni preferibili: chi sono io per mettere in dubbio il loro operato?
Fantasy friendly: Tarik Cohen, RB, Chicago Bears. Daniel under center non ha limitato l’esplosivo runningback dei Bears, che a questo punto è diventato un weekly starter.

Indianapolis Colts @ Jacksonville Jaguars, domenica ore 19.00

Allora, una partita non è mai finita prima del fischio finale, però:
– Indianapolis viene da CINQUE vittorie consecutive.
– Jacksonville, invece, da SETTE SCONFITTE consecutive.
– Il QB titolare dei Jaguars sarà Cody Kessler.
– Leonard Fournette salterà la partita per una squalifica.
Fantasy friendly: Eric Ebron, TE, Indianapolis Colts. Con Doyle fuori per la stagione, Ebron dovrebbe giocare un numero maggiore di snaps e di conseguenza vedere più palloni.

Los Angeles Rams @ Detroit Lions, domenica ore 19.00

Dei Rams riposati sono dei Rams che fanno, se possibile, ancor più paura.
Dei Rams contro la disastrosa difesa dei Lions, vivisezionata da CHASE DANIEL, sono dei Rams imbattibili.
Fantasy friendly: Josh Reynolds, WR, Los Angeles Rams. L’infortunio di Kupp ovviamente si farà sentire, ma Reynolds ha già dimostrato di essere in grado di rimpiazzarlo degnamente.

Kansas City Chiefs @ Oakland Raiders, domenica ore 22.05

Seriamente?
Fantasy friendly: qualsiasi persona sotto contratto con i Kansas City Chiefs. Non è così difficile.

New York Jets @ Tennessee Titans, domenica ore 22.05

Novembre è finito e con l’inizio del mese nuovo i Jets potrebbero regalarci la classica partita perfetta random in cui triturano l’avversario di turno: considerando lo stato mentale dei confusionari ma non spacciati Titans, questa potrebbe essere la domenica giusta.
Fantasy friendly: Corey Davis, WR, Tennessee Titans. È diventato il go-to-guy di Mariota, quindi tenetelo in campo.

San Francisco 49ers @ Seattle Seahawks, domenica ore 22.25

Chiaramente i favoriti sono i Seahawks, ma non lasciatevi ingannare dalla discrepanza di record, San Francisco comunque vada darà loro una partita da giocare… o almeno credo!
Fantasy friendly: Matt Breida, RB, San Francisco 49ers. Se solo giocasse in una squadra con un passing game credibile…

Washington Redskins @ Philadelphia Eagles, martedì ore 02.15

Ma vi pare che i campioni uscenti di Philadelphia si trovino costretti a giocarsi con i Washington Redskins di Colt McCoy un vero e proprio spareggio -Cowboys permettendo- per la NFC East?
CAMPIONI IN CARICA!
Fantasy friendly: Jordan Reed, TE, Washington Redskins. Reed sembra chiaramente essere il bersaglio preferito di McCoy, e vi dico spesso che nulla nel fantasy football è più importante del volume.

Post By Mattia Righetti (195 Posts)

Mattia, 22 anni. Una versione più irsuta e povera di Larry David, ma il concetto è lo stesso. Ogni tanto credo di essere Julian Edelman. Per gli insulti ci sono su Twitter.

Connect

One thought on “Guida alla tredicesima settimana del 2018 NFL

Commenta

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.