Pocket

Neanche il tempo di finire di ringraziare gli dei del football per un weekend in cui abbiamo visto Saints e Rams mandare in tilt i tabelloni dei punti come Tommy faceva con i flipper in sala giochi -ci gioca ancora qualcuno?-, che ecco arrivare lapidaria a distruggere le mie speranze ed a far evaporare la mia voglia di vivere una domenica che include:

  • Chargers contro Raiders
  • Cardinals contro Chiefs
  • Bills contro Jets
  • Giants contro ‘Niners, anche se deo gratias è di lunedì

Mi sto domandando ansiosamente da giorni come riuscirò a mettere insieme circa millecinquecento parole su un fine settimana del genere, ma me la sono cercata: partiamo?
Accetterei anche un no, in questo caso.

Le partite più interessanti

New Orleans Saints @ Cincinnati Bengals, domenica ore 19.00

Veramente difficile trovare partite “interessanti” questa settimana: è chiaro che ogni partita con New Orleans sia fra le più interessanti della settimana, in quanto probabilmente nessuno gioca un football altrettanto divertente, e l’incrocio con i buoni ma non ottimi Bengals ci mette davanti alla miglior partita della settimana, con largo margine.
Pensare di fermare la macchina offensiva architettata da coach Payton e guidata da Drew Brees è impossibile, ma Cincinnati ha sicuramente tutte le carte in regola per dar loro perlomeno filo da torcere: in una settimana del genere dobbiamo tentare di hypare in ogni modo partita di questo tipo.
Fantasy friendly: qualsiasi giocatore dei Saints. La difesa dei Bengals finora non è stata sicuramente impeccabile, perciò se avete i vari Thomas, Kamara, Smith, Ingram o il neo-arrivato Bryant, buttateli dentro ed incrociate le dita, ché in quell’attacco ci sono tocchi ed opportunità per tutti.

Jacksonville Jaguars @ Indianapolis Colts, domenica ore 19.00

Riuscirà l’attacco dei Jaguars a combinare qualcosa?

Diventa veramente difficile provare ad entusiasmare gente in una settimana in cui JAGUARS CONTRO COLTS è fra le partite migliori della domenica: più che l’incontro in sé, ad intrigarmi sono le sue implicazioni, poiché una vittoria Colts oltre che a rimetterli virtualmente in corsa per la division affosserebbe Jacksonville sul 3-6 infliggendo loro la quinta sconfitta consecutiva, non certamente ciò che si aspettavano ad inizio stagione.
Mi incuriosisce inoltre vedere operare Andrew Luck contro la “rinomata” difesa dei Jaguars, in quanto finora il numero 12 di Indy è stato assolutamente fenomenale: riuscirà ad esserlo pure contro di loro?
Fantasy friendly: Leonard Fournette, RB, Jacksonville Jaguars. Non sono molto convinto, ma dal momento che torna schieratelo, finché potete.

Seattle Seahawks @ Los Angeles Rams, domenica ore 22.25

Un paio di anni fa Seahawks vs Rams era eccitante come i quarti di finale del torneo di bocce dell’ANSPI locale, in quanto i 12-9 o 14-10 erano all’ordine del giorno: un Jeff Fisher dopo, l’attacco dei Rams si è trasformato in uno dei reparti più dominanti dell’intera lega mentre i Seahawks, seppur profondamente diversi rispetto ad un paio di anni fa, possono ancora contare su una buona difesa e su un Russell Wilson in grado di condurli quasi da solo alla vittoria.
Per Los Angeles cancellare i ricordi della prima sconfitta stagionale è categorico, ma non aspettatevi regali da questi Seahawks: Wilson, dopo lo scivolone con i Chargers, ha voglia di dimostrare al mondo che la sua squadra sia veramente da playoff e battere i Rams sarebbe il miglior modo per ribadirlo.
Fantasy friendly: Mike Davis, RB, Seattle Seahawks. Nel caso in cui Carson non riuscisse a giocare, Davis è un’aggiunta alquanto interessante: la run defense dei Rams non è fra le migliori nella lega.

I protagonisti “fantasy”

Tyler Boyd

Andiamo con ordine: l’assenza di A.J. Green probabilmente si tradurrà in un numero maggiore di targets, e ciò, contro una difesa generosa come quella dei Saints, probabilmente si convertirà in punti, tanti punti.
Boyd finalmente è esploso e dato che molto facilmente Cincinnati sarà costretta ad inseguire o a provare ad affidarsi al passing game per tenere il ritmo dei Saints, Boyd di palloni ne vedrà parecchi: probabilmente sarà coperto da Lattimore, e ciò non gioca a suo favore, ma considerati contesto e matchup Boyd rimane un’ottima giocata.

Aaron Jones

Il fumble perso domenica scorsa contro New England ha di fatto tagliato Green Bay dalla contesa condannandoli all’ennesima sconfitta, ma non dimentichiamoci che Aaron Jones sta giocando veramente bene nell’ultimo periodo: in ognuna delle ultime tre uscite ha guadagnato almeno 5.1 iarde a portata, anche se le opportunità non sono mai state eccessive poiché Green Bay si è spesso trovata costretta a rimontare. Domenica contro Miami, una delle peggiori run defense della lega, immagino che godrà finalmente di un workload appropriato, rendendolo così un solido RB2 con potenziale RB1.

O.J. Howard

Howard si sta rapidamente dimostrando essere uno dei migliori TE della lega.

Sono ripetitivo, lo so, ma la ripetitività nel mondo fantasy va più che bene: nelle ultime partite O.J. Howard, pur ricevendo “pochi” palloni, sta trovando la end zone a ripetizione e visto il carattere instabile dei Buccaneers, ha spesso la fortuna di giocare in un attacco costretto a rimontare, vedendo così il proprio volume aumentare.
Aspettarsi che faccia touchdown anche domenica potrebbe essere ingiusto, ma potete stare sicuri che come sempre i suoi palloni li vedrà ed a quel punto le probabilità di trovare la end zone aumentano esponenzialmente.

Uno spunto per le altre partite della giornata

Atlanta Falcons @ Cleveland Browns, domenica ore 19.00

Atlanta c’è, è finalmente rinata e si trova nuovamente in corsa playoff, mentre Cleveland, purtroppo per i fedelissimi tifosi ed un front office stranamente competente, continua a perdere pur non sfigurando: ovviamente i Falcons sono i favoriti, visto anche il periodo di forma di Matt Ryan, però attenzione a sottovalutare i Browns, ché contro la fragile difesa dei Falcons Mayfield potrebbe far danni!
Fantasy friendly: Calvin Ridley, WR, Atlanta Falcons. Dato che Ward sarà probabilmente accoppiato con Julio Jones, Ridley potrebbe godere di un matchup non proibitivo e di una libertà -dettata dai raddoppi portati a Jones- che molto facilmente lo condurrà in end zone.

Detroit Lions @ Chicago Bears, domenica ore 19.00

Partita non sicuramente bella, ma alquanto importante: in caso di sconfitta la stagione di Detroit sarebbe pressoché finita e chiedersi cosa riservi il futuro a Patricia diventerebbe lecito.
L’anemia dell’attacco dei Lions non fa presagire a nulla di buono contro una difesa come quella dei Bears: Stafford, ora o mai più.
Fantasy friendly: Jordan Howard, RB, Chicago Bears. Correre contro Detroit è sempre e comunque una buona idea, ed al momento Jordan Howard è uno dei runningback più caldi della lega: nelle ultime tre settimane ha sempre trovato la end zone, mettendo a segno ben quattro TD.

Arizona Cardinals @ Kansas City Chiefs, domenica ore 19.00

“Mattia, ti ricordi la figuraccia rimediata in occasione di Vikings-Bills? Sì, vero? Ecco, non sottovalutare mai nessuno e non dare mai partite perse a priori.” (Prima parte)
Sì… ma i Chiefs contro i Cardinals?
Fantasy friendly: Christian Kirk, WR, Arizona Cardinals. Nelle ultime quattro partite non è mai andato sotto i 5.7 punti, ed ha messo a segno due touchdown: nel caso doveste essere in crisi per il bye week di qualche vostro ricevitore, Kirk è una rischiosa scommessa.

New England Patriots @ Tennessee Titans, domenica ore 19.00

La rivincita del divisional round AFC dello scorso anno: non vedevamo l’ora! Forse…

Sulla carta non dovrebbe esserci storia, ma se scenderanno in campo i Titans visti lunedì notte contro Dallas… perché no? New England, solitamente, partite del genere non le perde.
Fantasy friendly: Josh Gordon, WR, New England Patriots. Probabilmente sarà accoppiato al fin qui disastroso Malcolm Butler… salvo una poco probabile trance agonistica dettata dal desiderio di vendetta, non la vedo bene per lui.

Washington Redskins @ Tampa Bay Buccaneers, domenica ore 19.00

Per Washington rimettersi in carreggiata dopo la batosta patita contro Atlanta è un must, anche se giocare contro i Tampa Bay Buccaneers non è mai propriamente facile: concedono tanto, è vero, ma segnano senza troppi problemi.
Vincere per i Redskins è troppo importante per provare a considerare le conseguenze di una vittoria Bucs.
Fantasy friendly: Jordan Reed, TE, Washington Redskins. Il matchup c’è, Jordan Reed non lo so: dov’è finito il tight end più atletico di tutta la lega?

Buffalo Bills @ New York Jets, domenica ore 19.00

Se c’è qualcuno lassù, ti prego, abbi pietà di me.
Fantasy friendly: Jets D/ST. Avete visto cosa succede alle difese impegnate contro i Bills?

Los Angeles Chargers @ Oakland Raiders, domenica ore 22.05

“Mattia, ti ricordi la figuraccia rimediata in occasione di Vikings-Bills? Sì, vero? Ecco, non sottovalutare mai nessuno e non dare mai partite perse a priori.” (Seconda parte)
Sì ma… Chargers contro questi Raiders?
Fantasy friendly: Keenan Allen, WR, Los Angeles Chargers. Io per Allen ho un’adorazione del tutto immotivata e non mi dichiarerò mai deluso dal suo rendimento, ma è indubbio che chi ci ha speso una scelta alta si aspettasse qualcosa in più: domenica sento che arriverà il touchdown.

Miami Dolphins @ Green Bay Packers, domenica ore 22.25

Il tempo di McCarthy ai Packers sembra essere agli sgoccioli: una vittoria domenica scaccerebbe momentaneamente gli spettri dell’esonero, mentre una sconfitta oltre che a tagliare una volta per tutte Green Bay dalla corsa playoff potrebbe anche essere l’ultima uscita del poco creativo coach in Wisconsin.
Fantasy friendly: Kenyan Drake, RB, Miami Dolphins. Gore gli ruba costantemente tocchi, vero, ma la difesa di Green Bay sta concedendo parecchi punti ai runningback avversari: vista la sua versatilità, possiamo aspettarci una buona partita.

Dallas Cowboys @ Philadelphia Eagles, lunedì ore 02.20

Dopo essere stati distrutti dai Tennessee Titans -ripeto, dai Tennessee Titans!- i Dallas Cowboys giocheranno ancora una volta in prima serata: è lapalissiano dire che questo incontro sia un must win per entrambe, poiché in caso di sconfitta Dallas scivolerebbe su un 3-6 che difficilmente fa rima con playoff mentre Philadelphia, nel caso in cui i Cowboys riuscissero ad imporsi, vedrebbe rallentare ancora una volta la propria rincorsa ai Redskins.
Fantasy friendly: Golden Tate, WR, Philadelphia Eagles. Lo ammetto, l’ho inserito in quanto curioso di vedere come andrà la sua esperienza a Philly: l’intenzione è quella di rifornirlo di palloni.

New York Giants @ San Francisco 49ers, martedì ore 02.15

L’ottima settimana di football si chiuderà con l’esaltante scontro fra due squadre capaci di accumulare tre vittorie fino a questo punto: what a time to be alive.
Fantasy friendly: Matt Breida, RB, San Francisco 49ers. L’assenza di Mostert unita a dieci giorni di riposo aiuterà sicuramente l’acciaccato runningback dei ‘Niners.

Post By Mattia Righetti (185 Posts)

Mattia, 22 anni. Una versione più irsuta e povera di Larry David, ma il concetto è lo stesso. Ogni tanto credo di essere Julian Edelman. Per gli insulti ci sono su Twitter.

Connect

Commenta

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.