Tanti colpi di scena nella tredicesima settimana NFL, andiamo a scoprire i suoi principali protagonisti…

Carolina-Panthers-2015-Training-Camp-Profile-QB-Cam-NewtonCAM NEWTON

Qualche dubbio sulle stats di Newton domenica è stato velocemente fugato: in una gara tra pistoleri col solito sontuoso Drew Brees, Newton ha lanciato 5 touchdowns e in particolare nel secondo tempo ha ribattuto colpo su colpo ai Saints, con ogni drive finito in end-zone. Mvp ready a questo punto, e Cam lo merita per  come sa giocare ogni partita per vincere e non solo per numeri fini a se stessi …

CHIP KELLY

Sì può essere stracciati dai Lions,  e poi andare a Foxboro e letteralmente demolire i Pats? Nel magico mondo di coach Kelly si, è questo dopo essere andati sotto di 14 punti. Gli Eagles non hanno mollato, anzi hanno firmato 35 punti consecutivi, che New England non subiva in casa dal 1993 (!), e con una prestazione completa a 360 gradi: ritorno su punt bloccato, ritorno da intercetto, touchdown offensivo, tutto ha funzionato domenica per gli Eagles. Giornata passeggera o deciso cambio di marcia per Kelly e company?

SEATTLE SEAHAWKS

Attenzione, che Seattle sta entrando in forma nel momento più importante dell’anno, come la prestazione monstre di Russell Wilson (21 su 27 per 274 yards con 3 touchdowns, più uno di corsa) dimostra. In più, tenere l’attacco dei Vikings a 125 yards complessive è segno di salute anche per la difesa. Se torna anche Marshawn Lynch, un’altra candidata sembra emergere per il gran ballo di febbraio…

MENZIONE SPECIALE

Brandon Marshall

Oltre alla solita prestazione monstre da 131 yards ricevute, e touchdown del pareggio alla fine del quarto quarto, il ricevitore dei Jets è il primo giocatore Nfl ad avere una stagione da 1000 yards con 4 squadre diverse, New York ultima arrivata dopo Denver, Miami e Chicago. Caratterino difficile, ma anche straordinario talento per  Marshall…

WORST

DEREK CARR

3 intercetti nel momento più delicato della partita, risultato 20-14 prima per Oakland, dopo 20-34 per i Chiefs. Carr è un potenziale franchise – quarterback, ma deve limitare le sue giornate no se vuole che i Raiders diventano un giorno veramente competitivi, e imparare a  capire  quando è meglio ricevere un colpo che perdere palla…

gettyimages-500384220DESEAN JACKSON

Letale returner a Philly, a Washington Jackson non è stato proprio la stessa arma letale, e perdendo palla nei minuti finali cercando il ritorno perfetto lunedì sera contro i Cowboys , ha scavato la fossa alla propria squadra.  Forse correre questi rischi contro una Dallas non irresistibile non era il caso…

CHICAGO BEARS

Non diciamo solo Jay Cutler, che con 202 yards guadagnate e un intercetto non era proprio in giornata, o che Robbie Gould è stato decisivo con i suoi due field-goal sbagliati. E’ che se vuoi andare ai playoffs devi battere questi 49ers, e non aspettare di farlo negli ultimi secondi di partita…

Post By Alberto Cavalasca (163 Posts)

appassionato della cultura americana, dagli sport alla letteratura al cinema della grande nazione statunitense... per qualunque curiosita' scrivetemi a: albix73@hotmail.it

Connect

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Commenta