Dai Cincinnati Bengals ci si aspetta una grande stagione per dimostrare che sono un’ottima squadra che può giocarsi l’accesso al Super Bowl. Al draft niente colpi mirabolanti ma scelte di sostanza, in free agency arrivi non troppo rilevanti come il S Danieal Manning ed il DE Sam Montgomery.

Andy Dalton

Andy Dalton

Molta responsabilità sarà sulle spalle di Andy Dalton, QB che deve dimostrare ancora tanto ma che si è fatto ben valere come leader e discreto gestore. Sembrava essere per lui l’ultima possibilità per confermarsi o meno QB di livello playoffs, e che i Bengals dovessero iniziare a guardarsi attorno per cercare nuove possibili alternative nel suo ruolo, ma di recente Dalton ha firmato un nuovo contratto .

Visto la propensione alle corse negli schemi offensivi, spesso saranno presi in causa i RB Giovani Bernard (sul quale sono riposte tantissime attese) e Jeremy Hill, diversi tra di loro ma che insieme daranno spessore a questo reparto. Giocatore di spicco sarà il WR A.J. Green, sicuramente il più cercato nei lanci e suo opposto potrebbe essere Marvin Jones, vista l’affidabilità dello scorso anno.

Come TE dovremmo trovare Tyler Eifert e Jermaine Gresham e l’OL molto probabilmente sarà composta da Andrew Whitoworth, Clint Boling, Trevor Robinson al centro, Kevin Zeitler e Andre Smith.

La difesa, guidata dal coordinatore Paul Guenther, dovrà confermare solidità e accortezza (in parte dimostrata lo scorso anno) per essere l’arma in più di questa squadra. Il DT Geno Atkins ed il DE Carlos Dunlap sono all’altezza di ogni situazione, in posizione di LB Vontaze Burfict, Vincent Rey e Rey Maualuga saranno schierati per creare un reparto completo, oltre ad una rosa di papabili ma ancora “indecisi” che sarà soggetta quindi sicuramente a molto turn over, bilanciando nuovi e veterani. Le secondarie faranno affidamento su veterani come Leon Hall, Terrance Newman ed il safety Reggie Nelson, oltre mixare giovani come il secondo anno Dre Kirkpatrick ed il rookie Darqueze Dennard.

Le speranze riposte nell’eterna promessa Bengals sono tante e questa sarà la stagione per gli uomini di Cincinnati di dimostrare che sono realmente una grande squadra, competitiva su tutti i fronti e temibile per chiunque.

Difesa ed attacco si equivalgono, con predilezione per la solidità della difesa, ma certamente la qualità c’è, e non è poca. Serve il passo in più in postseason, dopo lo 0-3 degli ultimi anni.

Voto attacco: 7.5 Voto difesa: 8

Previsione 2014: 11-5

Post By McCarter (41 Posts)

Appassionato ed esperto di USA sotto ogni aspetto, seguo con passione NFL,MLB e NBA…tifoso sopratutto dei Carolina Panthers, Chicago Bulls e Los Angeles Dodgers, per me gli USA sono un chiodo fisso!

Connect

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Commenta