La Nfl ha perso Jack Pardee, 76 anni, scomparso nella giornata di ieri a causa di un cancro alla cistifellea.

jack-pardeeL’impiego più recente di Pardee tra i professionisti era stato con gli allora Houston Oilers, dei quali era stato head coach tra il 1990 ed il 1994, anno in cui era stato licenziato a stagione in corso per essere poi sostituito da Jeff Fisher. A Houston Pardee aveva in precedenza allenato anche i Gamblers della Usfl verso la metà degli anni ottanta, per poi prendere le redini dei Cougars in Ncaa dal 1987 al 1989.

Quella agli Oilers non era stata la prima esperienza Nfl, in quanto Pardee aveva gestito il ruolo di capo allenatore dei Chicago Bears tra il 1975 ed il 1977, nonchè dei Washington Redskins tra il 1978 ed il 1980, anni nei quali aveva vinto un titolo di Coach Of The Year.

Il suo record come head coach è stato di 88-82, le stagioni disputate da giocatore professionista sono state ben 15. Al college Pardee aveva giocato a Texas A&M per il leggendario Bear Bryant, occupando i ruoli di linebacker e fullback.

Post By davelavarra (340 Posts)

Davide Lavarra, o Dave e basta se preferite, appassionato di Nfl ed Nba dal 1992, praticamente ossessionato dal football americano, che ho cominciato a seguire anche a livello di college dal 2005. Tifoso di Washington Redskins, Houston Rockets e Florida State Seminoles. Ho la fortuna di scrivere per questo bellissimo sito dal 2004.

Connect

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Commenta