Come preannunciato da qualche settimana, sarà Takuma Sato a guidare la quarta vettura dell’Andretti Autosport, accanto a Ryan Hunter-Reay, Marco Andretti e Alexander Rossi. Il pilota giapponese prenderà così il posto di Carlos Munoz, che con ogni probabilità farà il percorso inverso e approderà all’AJ Foyt Racing. Per Sato sarà l’ottavo anno in IndyCar, dopo quelli spesi con KV Racing, Rahal Letterman Lanigan Racing e AJ Foyt Racing, con cui ha vinto la sua unica gara, a Long Beach nel 2013. In precedenza aveva speso altri otto anni in Formula 1. All’Andretti Autosport Sato inoltre si riunirà con il suo ex ingegnere al KV Racing, Garrett Mothersead.

Post By Marco Strazzulla (136 Posts)

Sono un grande appassionato di sport americani, in special modo di basket NBA e football NFL, ma soprattutto di automobilismo. Considero la IndyCar la migliore categoria al mondo per spettacolo, sportività e completezza dei piloti. Ho assistito di persona alla 500 Miglia di Indianapolis 2008, uno spettacolo indescrivibile.

Website: → Indycar Italy

Connect

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Commenta