Con la situazione dell’Ed Carpenter Racing ancora in evoluzione, Luca Filippi si sta guardando attorno in vista dell’imminente inizio di stagione della IndyCar. Adesso il suo approdo più probabile sembra essere il Dale Coyne Racing. A confermarlo è stato lo stesso Coyne, che ha dichiarato di essere ancora in discussione con sei piloti per la sua seconda vettura da schierare a tempo pieno nel 2016, ma ritiene che un accordo con Luca Filippi potrebbe essere imminente. “Luca è un ottimo pilota“, ha dichiarato Coyne. “Si è trovato a suo agio su una IndyCar da subito, sin dal suo esordio nel 2013, e direi che lui è stato davvero impressionante da allora. Abbiamo avuto colloqui seri e penso che sarebbe una grande aggiunta per la squadra. Non ho dubbi sul fatto che debba ancora correre sugli ovale. D’altronde lo scorso anno non è stata una sua scelta, ma era solo l’accordo che aveva con Ed. Luca ha guidato un IndyCar su un ovale, nei test in Iowa, e si è dimostrato appassionato ed entusiasta.” Tra gli altri piloti che sarebbero in trattativa con Coyne ci sono Gabby Chaves, che ha perso il suo sedile nell’accordo tra Andretti Autosport e il Bryan Herta Autosport, e Tristan Vautier, che ha già corso con Coyne in diverse gare lo scorso anno, ma che non avrebbe il budget necessario. “Sono rimasto molto colpito da Tristan l’anno scorso, e sono andato a vederlo alla 24 Ore di Daytona. Ma la firma Tristan significherebbe partire da zero soldi, e noi abbiamo bisogno di qualcuno che possa portare parte del budget“, ha infatti confermato Coyne.

Post By Marco Strazzulla (136 Posts)

Sono un grande appassionato di sport americani, in special modo di basket NBA e football NFL, ma soprattutto di automobilismo. Considero la IndyCar la migliore categoria al mondo per spettacolo, sportività e completezza dei piloti. Ho assistito di persona alla 500 Miglia di Indianapolis 2008, uno spettacolo indescrivibile.

Website: → Indycar Italy

Connect

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Commenta