Con il tempo di 30.568 secondi Denny Hamlin coglie la seconda pole stagionale davanti a Joey Logano su Ford e Kyle Busch su Toyota.

Denny, che quest’anno non fa parte dei contendenti della finale  completerà con Logano, altro ex finalista la prima fila della gara di domani, mentre Kyle Busch, compagno di Hamlin è stato il più veloce tra i Chasers superstiti  fermando il cronometro con un tempo di 30.671 secondi.

Per quanto riguarda gli altri contendenti troviamo Gordon al quinto posto,  Truex Jr appena fuori il top ten, undicesimo mentre il campione uscente Kevin Harvick partirà da una  posizione più “svantaggiata” dalla settima fila.

Forse a livello psicologico partono avvantaggiati Gordon e Kyle Busch , ma la gara che inizierà nel pomeriggio di domani dovrebbe finire in serata e i 267 giri di Miami  potranno mescolare le carte in tavola più volte nel corso della prova.

Nel top ten della griglia  spiccano Ryan Newman, altro ex finalista in quarta posizione, il giovane Ryan Blaney quinto e Austin Dillon in 10° posizione.

Nella gara di domani i portacolori dell’ Hendrick Motorsports sfoggeranno il colore giallo fluorescente sul numero della fiancata, in onore a Jeff Gordon.

Con la griglia già stabilita saranno ora le 400 miglia di Miami ad accendere i fuochi d’artificio tra i più quattro contendenti e solo uno di loro ne uscirà vincitore. Chi sarà ? Lo sapremo domani sera.

Post By Davide Sarti (201 Posts)

Sono un grande appassionato di motori americani, che a 27 anni ha seguito le orme dei grandi campioni. Tramite la mia passione e le mie conoscenze cercherò di raccontarvi il mondo della NASCAR nel modo più dettagliato possibile. Possibilmente, cercherò di farvelo amare

Connect

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Commenta