A pochi giorni dall’inizio della stagione finisce anche la telenovela Cavs-Thompson: finalmente è stato trovato l’accordo fra la franchigia dell’Ohio – già più volte sollecitata pubblicamente da Lebron James – e la propria ala grande, che percepirà per i prossimi 5 anni complessivi 82 milioni, lo stesso contratto che in estate i Warriors hanno firmato con Dreymond Green.

Thompson, complici anche gli infortuni di Varejao prima e di Love dopo, ha avuto un ruolo molto importante per la squadre negli ultimi playoffs, ma al momento appare ancora un giocatore senza la multidimensionalità e le skills di un Dreymond Green.

A differenza dell’ala di Golden State, non è neanche sicuro il suo posto in quintetto, visto che lo scorso anno partivano titolari Love e Mozgov: per questi motivi, la cifra per la quale è stato firmata appare sovradimensionata, ma di certo i Cavaliers non erano in condizione di scontentare Lebron James, anche se ora pagheranno una luxury tax molto salata…

Post By Play.it USA (189 Posts)

Play.it USA è il Sito degli Appassionati degli Sport Americani. News, approfondimenti, editoriali, forum, radio, chat e molto altro ancora dal 2000 oggi, completamente gratuito perchè realizzato dagli appassionati per gli appassionati.

Website: →

Connect

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Commenta