Fra gli ultimi giocatori rimasti ancora in attesa di firmare un nuovo contratto, altri 2 si sono accasati: J.R.Smith, dopo aver optato per uscire dall’ultimo anno di contratto a 6 milioni per sondare il mercato, ha deciso alla fine di tornare un altro anno a Cleveland per riprovare l’assalto al titolo. Non è detto che prenderà ancora lo stesso stipendio previsto originariamente dal suo contratto, perchè i Cavs sono messi molto male a livello di salary cap.

Dal Canada invece arriva la notizia della conferma del centro Jonas Valanciunas, che ha firmato un contratto da 4 anni per 64 milioni di dollari: una cifra che appare francamente esagerata anche in un mercato molto ricco come quello NBA, per un giocatore che nell’ultimo hanno ha totalizzato una media di 12 punti e 8 rimbalzi senza peraltro aver mai dimostrato di essere un’ancora difensiva.

Fra i free agents di una certa importanza, al momento rimane sostanzialmente il solo Tristan Thompson, che dopo gli spettacolari playoffs di quest’anno vorrebbe monetizzare subito un ricco prolungamento che invece i Cavs non possono, o non vogliono, permettersi.

 

Post By Max Giordan (984 Posts)

Max Giordan
segue l’NBA dal 1989, naviga in Internet dal 1996.
Play.it USA nasce dalla voglia di unire le 2 passioni e riunire in un’unico luogo “virtuale” i tanti appassionati di Sport Americani in Italia.
Email: giordan@playitusa.com

Connect

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Commenta