Pocket

Dante Exum, l’australiano ventenne degli Utah Jazz che grandi sprazzi di talento ha mostrato nella sua prima annata da rookie, dovrà probabilmente saltare tutta la prossima stagione dopo la rottura del legamento crociato (ACL) nel corso di una partita di esibizione con la nazionale aussie.

Un brutto colpo per il ragazzo, di soli 20 anni e che avrebbe avuto ancora molto spazio per crescere in questa stagione, e per la società, che contava su di lui per lo spot di playmaker titolare.

 

Post By Max Giordan (992 Posts)

Max Giordan segue l'NBA dal 1989, naviga in Internet dal 1996. Play.it USA nasce dalla voglia di unire le 2 passioni e riunire in un'unico luogo "virtuale" i tanti appassionati di Sport Americani in Italia. Email: giordan@playitusa.com

Connect

Commenta

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.