Continuano vorticosi i movimenti in NBA dopo le prime firme di giornata:

  • Tyson Chandler va ai Phoenix Suns con un contratto di 5 anni, 50 milioni
  • Brandon Knight rimane ai Suns con un contratto di 5 anni, 70 milioni
  • Jimmy Butler rimane a Chicago con il max contrattuale di 95 milioni in 5 anni
  • DeMarre Carroll firma a sorpresa con Toronto per 4 anni, 60 milioni
  • Tiago Splitter va ad Atlanta in uno scambio con gli Spurs
  • Amir Johnson lascia Toronto e firma con Boston per 2 anni, 24 milioni
  • Kevin Love e Tristan Thompson hanno trovato l’accordo con Cleveland entrambi per 5 anni, rispettivamente per 110 e 80 milioni
  • Paul Pierce va ai Clipper per 3 anni, 10 milioni
  • Goran Dragic rimane agli Heat per 5 anni, 90 milioni

Post By Max Giordan (984 Posts)

Max Giordan
segue l’NBA dal 1989, naviga in Internet dal 1996.
Play.it USA nasce dalla voglia di unire le 2 passioni e riunire in un’unico luogo “virtuale” i tanti appassionati di Sport Americani in Italia.
Email: giordan@playitusa.com

Connect

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

2 thoughts on “NBA – Si muovono Chandler, Johnson, Carroll e Splitter

  1. I Clippers stanno finalmente allungando la rotazione…Stephenson e Pierce sono due gran prese se riescono a confermare Jordan.

    E nel frattempo dall’altra parte di Los Angeles, è il deserto dei Tartari, LMA ha cancellato LA tra le sue destinazioni favorite ed anche quest’anno i purple-god rischiano fortemente di rimanere a mani vuote. Ora vireranno tutto su Monroe (ci sta) o De Andre (per me follia a quelle cifre).
    Devono sperare che Russell sia veramente un crack, che Randle torni e faccia vedere grandi cose, che Kobe stia bene per buona parte dell’anno e Clarkson continui la crescita vista quest’anno. Incastrare tutto mi sembra complicato.
    E dissanguarsi per DaMarcus Cousins non ha senso se hai voluto prendere Russell al draft.

    • mah.. secondo me i Lakers pure con tutti i “se” che hai scritto stanno fuori dai Playoff.. Dispiace per Kobe ma direi che c’e’ poco da fare..

      Su LMA va sicuro agli Spurs

Commenta