VANCOUVER CANUCKS vs CALGARY FLAMES 1-2

2nd Period: 12:08 VAN: Bo Horvat (1); Assist: Jannick Hansen,                                         Alexander Edler (1)

3rd Period: 07:59 CGY: David Jones (1); Assist: Michael                                       Ferland (1)

                         19:30 CGY: Kris Russell (1); Assist: Dennis                                          Wideman (1), Sam Bennett (1)

Il solito comeback al terzo periodo (visto molte volte durante la Regular Season) condito dal goal di Russell a 29 secondi dal suono della sirena regala la vittoria in gara 1 ai Calgary Flames.

Vittoria conquistata con gli artigli e con grandi meriti del proprio goalie, Jonas Hiller, autentico protagonista della gara e salvatore della propria squadra specialmente nel terzo periodo dove ha compiuto almeno 4 interventi miracolosi (due dei quali su Daniel Sedin) rendendo possibile la rimonta.

469874338_slide

Bo Horvat fallisce il colpo del possibile K.O.; Hiller davvero insuperabile, man of the match assoluto

Primo goal alla prima apparizione in una gara playoff per Bo Horvat, il talento di Vancouver sfrutta una fortunosa deviazione col pattino di Wideman per veder finire in rete il proprio backhand tutt’altro che irresistibile, facendo sembrar andare la partita in discesa per i Canucks…cosi non sarà, perchè un giveaway in uscita dalla zona difensiva di Weber  permette a Jones (ben assistito da Ferland) di infilare un incolpevole Eddie Lack.

Ottima prestazione anche per il rookie Sam Bennett autore inoltre dell’assist secondario nel goal vittoria di Russell ma protagonista della gara nonostante la sua assoluta inesperienza in gare di questo tipo.

Goal vittoria che come già detto arriva a pochi secondi dal termine dei tempi regolamentari per merito di Kris Russell che con una bomba dalla blu infila Lack dopo uno shift in zona offensiva interminabile della terza sorprendente linea dei Flames che non hanno permesso il cambio alla linea difensiva dei Canucks stremata ed incapace di allontanare il disco dalla propria zona blu.

469872948_slide

Il duo difensivo della prima linea Wideman e Russell festeggiano il goal decisivo a 30 secondi dal termine del match

Insomma in una gara dove la prima linea Hudler, Monahan, Gaudreau non ha fatto scintille a sorpresa terza e quarta linea permettono ai Flames di sbancare Vancouver.

Appuntamento a venerdì, sempre a Vancouver, per gara 2.

BUCKLE UP BABY BECAUSE IT’S THE CUP!!

 

Post By Max "Feelgood" (100 Posts)

Appassionato della terra a stelle e strisce, Max si innamora sin da piccino per uno sport da “duri”: l’hockey su ghiaccio. Cresce osservando le prodezze di Mario Lemieux e Jaromir Jagr, invecchia con le giocate di Sidney Crosby ed Evgeni Malkin… Scrive per PlayitUsa da gennaio 2015 e spera di trasmettere a voi lettori le stesse emozioni che vive il sottoscritto pensando, guardando, scrivendo, vivendo, respirando la meraviglia della NHL.

Website: →

Connect

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Commenta