Pocket

Sono tre le partite della notte NBA.

Miami Heat – Cleveland Cavaliers 88 – 114

Nella gara più attesa della serata James ed i Cavs hanno la meglio sugli Heat. Ottima la gara dell’ex LeBron che chiude con 23 punti, 8 rimbalzi e 7 assist; sono 23 anche i punti di Irving, 17 per Shumpert. Per Miami buona la gara di Luol Deng con 17 punti, altrettanti per Whiteside. I Cavs sono secondi ad est, ormai praticamente sicuri della posizione, mentre gli Heat sono al momenti ottavi, ma ancora in lotta per un posto nella post-season.

Houston Rockets – Dallas Mavericks 108 – 101

I Rockets vincono in casa dei Mavs, grazie al solito Harden, che mette a referto 24 punti, doppia doppia da 15 punti e 12 rimbalzi per Josh Smith; 19 punti per Trevor Ariza. Per Dallas Nowitzki ne mette 21, mentre Monta Ellis chiude la sua partita con 19 punti. Rockets praticamente certi del secondo posto ad ovest, Dallas settima, sempre nella Western Conference.

Phoenix Suns – Golden State Warriors 106 – 107

Finale al cardiopalma per la gara più bella della notte. La portano a casa i Warrios, con Barnes che appoggia al vetro a pochi secondi dal termine, solo 4 punti per lui in 23 minuti. Ben 28 punti per Curry, 16 per Thompson. Ai Suns non basta la doppia doppia da 18 punti e 11 assist per Bledsoe ed i 17 punti di Makieff Morris e di TJ Warren.  Phoenix decima ad ovest e praticamente fuori dai giochi, Golden State con il miglior record della lega.

Post By Francesco Trafficante (95 Posts)

Seguo il basket NBA dal 2000, quando Vince Carter volava sui cieli di Oakland e quando i Lakers battevano i Trail Blazers alla settima. Studio giurisprudenza presso la facoltà di Palermo, mi piace la musica e suono la chitarra. Ma soprattutto, sono NBA-dipendente... Email: big.ideas@hotmail.it Twitter: @sleepinpill87

Connect

Commenta