Sarà Carlos Huertas uno dei due piloti del Dale Coyne Racing per la stagione IndyCar 2015. Il pilota colombiano scenderà in pista nei prossimi due giorni per i test sul Barber Motorsports Park insieme all’italiano Francesco Dracone, che però non dovrebbe avere alcuna velleità di un posto a tempo pieno, ma per lui si tratterebbe semplicemente di una occasione per scendere in pista come già accaduto nell’inverno del 2013. Per Huertas si tratterà invece della seconda stagione con il Dale Coyne Racing, con la quale lo scorso anno ottenne una sorprendente vittoria ad Houston. “L’anno scorso è stato difficile perché quasi tutti i circuiti erano nuovi per me ed era impossibile fare miracoli avendo a disposizione spesso solo due giorni per prove, qualifiche e gare, soprattutto sugli ovali“, ha detto Huertas. “Ma penso di aver guidato davvero bene. Ho finito un sacco di gare, sono stato costante e per essere un rookie, senza alcun test prima della prima gara penso che ho fatto abbastanza bene. Ho vinto una gara nel mio anno da rookie, una cosa che non hanno fatto in tanti, ma credo di aver avuto alcune altre buone prestazioni, anche se magari non abbiamo portato a casa un buon risultato per qualche episodio, come una penalità a Long Beach e un pit stop disastroso sullo stradale di Indy.

Post By Marco Strazzulla (155 Posts)

Sono un grande appassionato di sport americani, in special modo di basket NBA e football NFL, ma soprattutto di automobilismo. Considero la IndyCar la migliore categoria al mondo per spettacolo, sportività e completezza dei piloti. Ho assistito di persona alla 500 Miglia di Indianapolis 2008, uno spettacolo indescrivibile.

Website: → Indycar Italy

Connect

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Commenta