CLEVELAND CAVALIERS – INDIANA PACERS  86  –  93

Indiana raggiunge l’ottava piazza valida per i playoff ad Est battendo i Cavs alla Bankers Fieldhouse Arena. Le assenze di LeBron e Irving pesano, con i Cavs che segnano solo 86 punti. Love segna 17 punti con 10 rimbalzi, J.R Smith ne mette 21 mentre Dellavedova mette a referto una doppia doppia da 14 punti e 10 rimbalzi. Per i Pacers 19 di Stuckey e tripla doppia di George Hill (15+10+12).

WASHINGTON WIZARDS – PHILADELPHIA 76ers  81  –  89

Gli Wizards cadono per la sesta volta di fila, questa volta al cospetto dei Sixers. Il play Wall conclude con 7-26 dal campo mettendo a segno 21 punti con 11 assist, mentre Porter ne mette 19. Per Phila 14 punti conditi da 13 rimbalzi per Noel mentre Covington ne aggiunge 13.

ORLANDO MAGIC  –  ATLANTA HAWKS  88  –  95

Gli Hawks vincono la terza gara consecutiva battendo i Magic al Philips Center. Millsap conclude con 20 punti, Horford colleziona una doppia doppia da 17 punti e 13 rimbalzi e Teague ne mette 17. Vucevic piazza la solita doppia doppia per Orlando (21+15), mentre Victor Oladipo ne mette 19.

CHARLOTTE HORNETS – BOSTON CELTICS  98  –  106

I Celtics collezionano la terza vittoria consecutiva battendo gli Hornets al TD Garden. Isaiah Thomas segna 28 punti con 7 assist, mentre Bradley ne mette 19. Per la squadra del North Carolina 31 punti di Mo Williams, Big Al Jefferson ne segna invece 14.

NEW YORK KNICKS – DETROIT PISTONS  121  –  115

I Knicks vincono l’undicesima gara della stagione battendo Detroit al Palace. Bargnani aggiorna il suo season-high realizzando una doppia doppia da 25 punti e 12 rimbalzi, mentre Tim Hardaway Jr. ne segna 18. I due lunghi dei Pistons dominano, con Monroe che segna 28 punti con 13 rimbalzi, mentre Drummond ne mette 21 con 15 rimbalzi.

GOLDEN STATE WARRIORS – TORONTO RAPTORS  113  –  89

I Warriors surclassano i Raptors all’Air Canada Center. Gli Splash Brothers combinano per 47 punti, con Curry che ne segna 22 e Thompson che ne mette 25. Per Toronto 18 punti di Ross mentre Lowry segna la miseria di 4 punti tirando 1-7.

MINNESOTA TIMBERWOLVES – CHICAGO BULLS  89  –  96

I Bulls tornano terzi ad Est battendo i Twolves allo United Center. Jimmy Butler infila 28 punti con 12 rimbalzi, Dunleavy ne segna 21 e Noah ne mette 11 con 12 rimbalzi e 8 assist. Wiggins ne mette 14 per i Twolves, Rubio segna 15 punti collezionando 10 assist.

BROOKLYN NETS –  HOUSTON ROCKETS  98  –  102

I Rockets continuano la propria corsa vincendo la quarta gara di fila contro i Nets al Toyota Center. Jones segna 26 punti conditi da 12 rimbalzi, Harden ne segna invece 15 aggiungendo 12 assist. Plumlee e Williams segnano 15 punti a testa, Joe Johnson ne mette 13.

LOS ANGELES CLIPPERS – MEMPHIS GRIZZLIES  97  –  79

I Clippers vincono un’importante gara in chiave playoff battendo i Grizzlies in trasferta. Paul segna 19 punti con 13 assist, DeAndre Jordan piazza la solita mostruosa doppia doppia (15+22) mentre Crawford da il solito contributo dalla panchina con 19 punti. Per Memphis 20 punti e 20 rimbalzi di Randolph, Gasol aggiunge 11 punti con 8 rimbalzi.

MIAMI HEAT  –  NEW ORLEANS PELICANS  102  –  104

I Pelicans vincono la quarta gara di fila battendo gli Heat allo Smoothie King Center. Ajinca segna 24 punti (career-high) mentre Gordon ne mette 20. Per la squadra della Florida, 20 punti di Dragic e 22 punti di Deng.

UTAH JAZZ –  NEW ORLEANS PELICANS  104  –  82

Denver perde la quinta gara di fila contro i Jazz al Pepsi Center. Favors piazza una doppia doppia da 21 punti e 10 rimbalzi mentre Burke segna 19 punti. Gallinari segna 13 punti per i Nuggets, Barton segna 22 punti per la seconda gara di fila.

SAN ANTONIO SPURS – SACRAMENTO KINGS  107  –  96

Gli Spurs vincono in trasferta contro i Kings. Tony Parker segna 19 punti per gli Speroni, mentre Leonard e Ginobili aggiungono rispettivamente 17 e 16 punti. Per Sacramento, orfana di Cousins, 20 punti di McCallum e 21 di McLemore.

MILWAUKEE BUCKS – LOS ANGELES LAKERS  93  –  101

I Lakers vincono la terza gara consecutiva battendo i Bucks allo Staples Center. Clarkson segna 16 punti, mentre Lin e Ellington ne mettono 14 punti a testa. Per i Bucks doppia doppia di Ilyasova (17+12) e 13 punti di Antetoukounmpo.

OKLAHOMA CITY THUNDER –  PORTLAND TRAIL BLAZERS  112  –  115

Oklahoma perde la seconda gara di fila cadendo al Moda Center contro i Blazers. Aldridge e Lillard segnano entrambi 29 punti, mentre Afflalo contribuisce dalla panchina con 18 punti. Per i Thunder seconda tripla doppia consecutiva per Westbrook, che conclude con 40 punti, 13 rimbalzi e 11 assist. McGary segna 20 punti con 9 rimbalzi dalla panchina.

Post By danielec (31 Posts)

Connect

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Commenta